Lacrime nere (n.641)

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da toro seduto il Sab 8 Dic 2018 - 17:47

@Preacher ha scritto:
@Lapalette ha scritto:
Peggio dei Cassaro? Boh...forse D'arcangelo. Surprised

Mah, dissento. flower Trovo sia meglio il tratto artigianale a raffigurare la natura selvaggia e l'atmosfera in generale che quello dei Cassaro. D'arcangelo poi non variava il suo Zagor ogni 5 pag. flower
...si concordo ..anche per me D' Arcangelo molto meglio .. Very Happy no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 10 Dic 2018 - 11:01

@Wolfenstein1976 ha scritto:Concordo con Devil Mask, a parte il fatto che nonostante qualche caduta, considero Mignacco un buon autore.

Io il contrario: considero Mignacco un autore molto modesto capace di qualche lampo su Zagor, ma non di più.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3339
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da toro seduto il Lun 10 Dic 2018 - 14:46

@Devil Mask ha scritto:
@Wolfenstein1976 ha scritto:Concordo con Devil Mask, a parte il fatto che nonostante qualche caduta, considero Mignacco un buon autore.

Io il contrario: considero Mignacco un autore molto modesto capace di qualche lampo su Zagor, ma non di più.
...pero' almeno lui conosce bene il personaggio ..e ogni tanto una bella storia la centra sempre ...per gli scarsi bisogna guardare altrove e molto molto recenti ... stella2 Very Happy
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Preacher il Lun 10 Dic 2018 - 23:28

Conoscerà pure il personaggio ma se poi come ogni volta produce una storia che arrivata al dunque non ha guizzi, non ha un momento di emozione è uno specchietto per le allodole.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Spirito errante il Mar 11 Dic 2018 - 23:14

@Preacher ha scritto:
@Lapalette ha scritto:
Peggio dei Cassaro? Boh...forse D'arcangelo. Surprised

Mah, dissento. flower Trovo sia meglio il tratto artigianale a raffigurare la natura selvaggia e l'atmosfera in generale che quello dei Cassaro. D'arcangelo poi non variava il suo Zagor ogni 5 pag. flower

Premesso anche per me è una gara a chi è meno povero, ma ricordo D'arcangelo molto povero negli sfondi ed essenziale nelle campiture. Se permetti almeno i Cassaro pur nella loro disomogeneità e un po' di confusione regalano qualche momento decente. benvenuto

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 777
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Preacher il Mar 11 Dic 2018 - 23:24

@Spirito errante ha scritto:
@Preacher ha scritto:
@Lapalette ha scritto:
Peggio dei Cassaro? Boh...forse D'arcangelo. Surprised

Mah, dissento. flower Trovo sia meglio il tratto artigianale a raffigurare la natura selvaggia e l'atmosfera in generale che quello dei Cassaro. D'arcangelo poi non variava il suo Zagor ogni 5 pag. flower

Premesso anche per me è una gara a chi è meno povero, ma ricordo D'arcangelo molto povero negli sfondi ed essenziale nelle campiture. Se permetti almeno i Cassaro pur nella loro disomogeneità e un po' di confusione regalano qualche momento decente. benvenuto

Era essenziale ma almeno si manteneva su un livello accettabile, leggibile, cosa che non è di un disegnatore come Cassaro dove Zagor cambia volto in continuazione, dove le figure mi sembrano snodabili, dove fa evidenti errori di anatomie.
E' come mettere uno studente che si accontenta di fare il compitino da 6-- in pagella e uno che magari tenta anche qualche virtuosismo ma combina un pastrocchio e fa compiti da 4 netto. Io mi prendo il primo. Wink

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Spirito senza scure il Mer 12 Dic 2018 - 12:23

Per noi lettori acquistare e sfogliare un fumetto dovrebbe rappresentare un momento di pausa e di gioia fra i tanti impegni della vita. Insomma come per qualsiasi cosa, l'acquirente ha diritto (anche) di criticare, ma sopratutto di pretendere che il venduto sia degno della spesa.
Ad esempio, se andiamo dal fruttivendolo a comprare un chilo di mele e poi a casa scopriamo che sono marce o hanno un cattivo sapore, beh non credo che possiamo resisitere alla tentazione, almeno, di riferirglielo al negoziante.
In pratica chi acquista ha anche il diritto di resa, possibilità che, per diversi motivi, noi non sfruttiamo mai: in fondo l'edicolante che colpa ne ha, pensiamo ...
Tutto ciò premesso per dire che chi li produce i fumetti, ha quindi il dovere (sottolineo dovere) di vendere un buon prodotto.
Per fortuna (di chi produce) e per sfortuna (di chi acquista) in quest'ambito entriamo nel campo della pura soggettività, visto che essendo prodotti "artistici" non si possono definire solo buoni o solo cattivi, a differenza delle mele ... Se infatti anche in questo forum c'è chi ha avuto l'impressione e ha scritto che i disegni di quest'albo non sono poi tanto male, beh allora ha sempre e solo ragione chi produce, punto!
Per quanto mi riguarda, forse si era intuito, i disegni di "Lacrime nere" sono imbarazzanti a dire poco e se non fosse che comprendo come in ogni luogo di lavoro ci sono delle dinamiche incomprensibili all'esterno, mi stupirei del fatto che Moreno o chi per lui abbia dato parere positivo alla pubblicazione.
Detto che le "lacrime nere" sono le stesse apparse sul viso di molti lettori, mentre sfogliavano alcune inquadrature ... aggiungo che invece la storia mi è piaciuta. Giallo, mistero, comicità, lo sfondo della foresta, indiani e militari, insomma c'è davvero tutto e, considerata la brevità, anche molto ben strutturato e con i tempi giusti. Insomma se fosse stata disegnata da "uno bravo", sarebbe entrata di diritto nel novero delle storie "ottime".
Giusto, ma a questo punto inutile, segnalare gli ormai fissi refusi, immancabili e sempre presenti.
Cool


Ultima modifica di Spirito senza scure il Gio 13 Dic 2018 - 20:49, modificato 1 volta

_________________________________________________
Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 AAD22eAzDkdil2mHOCFAMUgDa
Spirito senza scure
Spirito senza scure
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2862
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 12 Dic 2018 - 15:21

Questa storia è di una pochezza disarmante. Difficilmente ho letto qualcosa di peggio. C’è stata un’avventura di Tex dell’ultimo Nizzi che era allo stesso livello e che, infatti, è stata massacrata dal popolo texiano, cosa che invece non è successo da parte di quello zagoriano, probabilmente, purtroppo, più abituato ormai a quello che si sta rivelando un autentico stillicidio. Ma com’è possibile, mi chiedo, permettere la pubblicazione di tali storie – e mi riferisco anche all’ultimo color che, però, le è finanche superiore – soltanto in nome del ritardo di un disegnatore che, a questo punto, punirei con punti di penalizzazione per aver permesso un tale scempio.
Il novello Ukasi (è così che si chiamava lo stregone apparso nella stroia di Tex citata sopra) è quanto di più ridicolo mai apparso e, cosa ancora più grave, non si capisce il motivo delle sue azioni, considerato che accanto a lui ci sono soltanto tre indiani, con i quali mi auguro non avesse l’intenzione di dichiarare guerra agli Stati Uniti.
E quello che mi ha convinto, ancora di più, dell’insulsità della storia è che ha fatto passare in secondo piano persino gli impubblicabili disegni.
Voto alla storia: 4
Voto ai disegni: 5

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 13 Dic 2018 - 16:46

@Andrea67 ha scritto:Questa storia è di una pochezza disarmante. Difficilmente ho letto qualcosa di peggio. C’è stata un’avventura di Tex dell’ultimo Nizzi che era allo stesso livello e che, infatti, è stata massacrata dal popolo texiano, cosa che invece non è successo da parte di quello zagoriano, probabilmente, purtroppo, più abituato ormai a quello che si sta rivelando un autentico stillicidio.

Ma non penso che gli zagoriani si siano ammorbiditi nelle valutazioni, André; basta leggersi i commenti al team up con Brad Barron che è uscito parallelamente a questa storia considerato pessimo quasi da tutti. Semplicemente c'è chi la considera una storia che va oltre la sufficienza (e non sono d'accordo) e chi come me la considera modesta e poco più che mediocre, ci ha visto qualche sprazzo di decenza (i sortilegi ben orchestrati, le motivazioni di Artiglio nero) tanto da poter dire la classica frase: "non va bene sto genere di storie qua, ma ho letto di peggio".

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Andrea67 il Gio 13 Dic 2018 - 17:00

@Walter Dorian ha scritto:
@Andrea67 ha scritto:Questa storia è di una pochezza disarmante. Difficilmente ho letto qualcosa di peggio. C’è stata un’avventura di Tex dell’ultimo Nizzi che era allo stesso livello e che, infatti, è stata massacrata dal popolo texiano, cosa che invece non è successo da parte di quello zagoriano, probabilmente, purtroppo, più abituato ormai a quello che si sta rivelando un autentico stillicidio.

Ma non penso che gli zagoriani si siano ammorbiditi nelle valutazioni, André; basta leggersi i commenti al team up con Brad Barron che è uscito parallelamente a questa storia considerato pessimo quasi da tutti. Semplicemente c'è chi la considera una storia che va oltre la sufficienza (e non sono d'accordo) e chi come me la considera modesta e poco più che mediocre, ci ha visto qualche sprazzo di decenza (i sortilegi ben orchestrati, le motivazioni di Artiglio nero) tanto da poter dire la classica frase: "non va bene sto genere di storie qua, ma ho letto di peggio".
Il fatto é che con questa sono quattro le storie insufficienti dell'anno ed é preoccupante.

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Il tessitore il Gio 13 Dic 2018 - 23:30

Se questa storia doveva fungere da riempitivo anche io non sarei così drastico sui giudizi ma per me Mignacco ha fatto un onesto lavoro.
In questa storia seppur breve ci ho trovato ottimi elementi di Zagorianità come un buon Cico molto protagonista come spalla di Zagor nel risolvere l'enigma e non solo nelle gag, ci ho visto quell'aria di Darkwood con la gag iniziale alla quale fa seguito il pericolo. E poi positiva anche la magia indiana che tra i pericoli iniziali, le visioni di Zagor e il riscatto finale dell'eroe crea buone suggestioni.
Certo, il formato breve la penalizza, si poteva lavorare più di fino sulla caratterizzazione psicologica dei personaggi e sulle motivazioni di Alligator Joe e Artiglio Nero per alzare anche lo scontro finale. La stessa redenzione finale dell'indiano anche mi sembra una cosa "buttata in caciara" per cercare il colpaccio sensazionale che non c'è.
Disegni completamente insufficienti.

Voto 6,5 pieno alla storia
Disegni 5 netto
Il tessitore
Il tessitore
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Smash il Ven 14 Dic 2018 - 9:32

@Walter Dorian ha scritto: da poter dire la classica frase: "non va bene sto genere di storie qua, ma ho letto di peggio". [/size][/font]

Secondo me invece molti hanno fatto il paragone con quella di Faraci uscita quasi contemporaneamente, e Lacrime nere, con tutta la sua modestia a confronto ne esce come una storia passabile (per qualcuno, per me e altri come ho letto no).
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3135
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da toro seduto il Ven 14 Dic 2018 - 10:31

@Smash ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto: da poter dire la classica frase: "non va bene sto genere di storie qua, ma ho letto di peggio". [/size][/font]

Secondo me invece molti hanno fatto il paragone con quella di Faraci uscita quasi contemporaneamente, e Lacrime nere, con tutta la sua modestia a confronto ne esce come una storia passabile (per qualcuno, per me e altri come ho letto no).
.. Smile no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da lukas luke il Ven 14 Dic 2018 - 21:32

VOTA LA MIGLIOR COVER DI DICEMBRE!


GIRONE UNICO:


http://zagortenay.forumattivo.it/t3132-torneo-cover-dicembre#185126


SI CHIUDE SABATO 29 DICEMBRE ALLE ORE 21.

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15236
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Il tessitore il Ven 21 Dic 2018 - 0:33

Quello che mi sono chiesto in questi giorni è: ma non c'era un'altra storia già pronta da poter mettere dopo quella di Ombre sulla Golden Baby anziché mettere questa? Più che altro per i disegni, non per la sceneggiatura che ritengo una storiella accettabile.
Il tessitore
Il tessitore
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Preacher il Ven 21 Dic 2018 - 1:03

Bella domanda flower di quelle prossime all'uscita c'era quella di Chiarolla L'incendiario che a quanto so è pronta da anni, potevano mettere questa in effetti. flower

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Il tessitore il Ven 21 Dic 2018 - 1:12

@Preacher ha scritto:Bella domanda flower di quelle prossime all'uscita c'era quella di Chiarolla L'incendiario che a quanto so è pronta da anni, potevano mettere questa in effetti. flower

Grazie Preacher. Sicuramente con Chiarolla al posto dei Cassaro tutti i lettori ne avrebbero beneficiato.
Il tessitore
Il tessitore
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Preacher il Ven 21 Dic 2018 - 1:17

@Il tessitore ha scritto:
@Preacher ha scritto:Bella domanda flower di quelle prossime all'uscita c'era quella di Chiarolla L'incendiario che a quanto so è pronta da anni, potevano mettere questa in effetti. flower

Grazie Preacher. Sicuramente con Chiarolla al posto dei Cassaro tutti i lettori ne avrebbero beneficiato.

Sicuramente. Wink
Quello che credo però, è che Burattini ci tenesse tanto a far uscire il prima possibile Monument Valley e quindi facendo uscire quella di Chiarolla l'avrebbe dovuta procrastinare a marzo come uscita, per questo hanno scelto questa storia-cuscinetto ad albo singolo che occupa un solo mese. benvenuto Wink

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Marco Felipe il Lun 24 Dic 2018 - 11:56

Storia di transizione... ci sta
Marco Felipe
Marco Felipe
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 31.01.15
Località : sassari

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Preacher il Mar 25 Dic 2018 - 23:34

Sono questo genere di disegni che non ci dovrebbero stare mai. Wink

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Thunderman78 il Lun 31 Dic 2018 - 1:57

Considerato che siamo di fronte a un fill-in inserito nella programmazione delle uscite per motivi di emergenza siamo di fronte a una storia più che sufficiente, con la presenza di tutti i topoi del western zagoriano come i soldati, gli indiani vittime e quelli ribelli, la gag cichiana e la variante inquietante della magia nera indiana.

Forse però servivano delle motivazioni più profonde sullo stregone. Voglio dire, ci sta la vendetta, ma per compiere tutti quegli omicidi serviva qualcosa di più cazzuto e drammatico di una umiliazione con quattro bastonate.
In generale condivido i pareri di chi mi ha preceduto che si ha la sensazione che molte parti della storia sembrano come se siano state tagliate (su tutte per me il finale). Disegni veramente scadenti e non aggiungo altro.

Storia: 6,5
Disegni: 4

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1178
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Fox-te-nay il Lun 22 Apr 2019 - 15:20

@Spirito senza scure ha scritto: aggiungo che invece la storia mi è piaciuta. Giallo, mistero, comicità, lo sfondo della foresta, indiani e militari, insomma c'è davvero tutto e, considerata la brevità, anche molto ben strutturato e con i tempi giusti. Insomma se fosse stata disegnata da "uno bravo", sarebbe entrata di diritto nel novero delle storie "ottime".
Giusto, ma a questo punto inutile, segnalare gli ormai fissi refusi, immancabili e sempre presenti.
Cool
Quoto.
Storia letta solo ora ma trovata assolutamente godibile per la trama, anche se i disegni non mi hanno convinto, per usare un eufemismo.
Nel complesso, comunque, non stonano del tutto con l'atmosfera cupa, da magia nera, della sceneggiatura.

Storia: 7,5
Disegni: 5

PS: Il peggiore albo in assoluto come disegni per me rimane di gran lunga "Fantasmi" di Pini Segna...
Fox-te-nay
Fox-te-nay
New Entry
New Entry

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Kandrax il druido il Lun 22 Apr 2019 - 17:56

@Fox-te-nay ha scritto:
PS: Il peggiore albo in assoluto come disegni per me rimane di gran lunga "Fantasmi" di Pini Segna...
E zenith 666 dove lo mettiamo???? *.* Very Happy
Kandrax il druido
Kandrax il druido
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 12.02.19
Località : Port Whale

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 22 Apr 2019 - 18:33

Concordo Kandrax. Pini Segna in confronto a Piccatto (ma anche a questi Cassaro) è un disegnatore di tutto rispetto.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da doctorZeta il Mar 23 Apr 2019 - 0:05

Non avrà letto il 666... Very Happy

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9556
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Lacrime nere (n.641) - Pagina 6 Empty Re: Lacrime nere (n.641)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum