Zagor - Le origini

Pagina 13 di 20 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14 ... 16 ... 20  Seguente

Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Tonka il Mer 28 Nov 2018 - 19:16

@wakopa ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
Ah per la cronaca, Sergio era quello che era contrario anche alla ristampa della CSAC, agli Zagoroni, a rompere la gabbia bonelliana e a tante altre sviste che da editore ha compiuto.
soprattutto aver avallato "Darkwood anno zero" nel quarantennale della collana, mica un'occasione qualsiasi  zzzz
Ma chi lo ha detto che è un errore...lo dite voi ...cioè quelli a cui non è garbata la storia...invece a Sergio è garbata e molto visto che la ha avallata.
Belin ma siete dei fenomeni.... quello che garba a voi ...è ben fatto... quello che garba agli altri ...in questo caso Sergio...è un errore

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3894
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Tonka il Mer 28 Nov 2018 - 19:20

@Smash ha scritto:Quello che ha avallato Bonelli è da giustificare in toto?
ha avallato anche Thunderman, tante ciofeche di Toninelli, una storia di Bepi Vigna...

ben ma i casi son due ...o a lui piacevano... o non gli piacevano ma gli piacevano i vostri dindini...scegli

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3894
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 28 Nov 2018 - 20:37

@Tonka ha scritto:
@wakopa ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
Ah per la cronaca, Sergio era quello che era contrario anche alla ristampa della CSAC, agli Zagoroni, a rompere la gabbia bonelliana e a tante altre sviste che da editore ha compiuto.
soprattutto aver avallato "Darkwood anno zero" nel quarantennale della collana, mica un'occasione qualsiasi  zzzz
Ma chi lo ha detto che è un errore...lo dite voi ...cioè quelli a cui non è garbata la storia...invece a Sergio è garbata e molto visto che la ha avallata.

No, ad esempio a me Darkwood anno zero è garbata eccome. Ora però riconosco che con le origini di Zagor si sta esagerando troppo: e il romanzo e la miniserie, e il passato di Hellingen, e Il volume Io sono Zagor, e l'origine della scure che da una parte taglia e dall'altro stordisce. E basta, dai...
Ma inventiamoci qualcosa di nuovo di accattivante senza starci a fissare in continuazione su questo passati.


Belin ma siete dei fenomeni.... quello che garba a voi ...è ben fatto... quello che garba agli altri ...in questo caso Sergio...è un errore

Non mi interessa cosa avrebbe pensato Sergio, Tiziano. Che lui abbia avallato Darkwood anno zero non vuol dire nulla.
Ha avallato tantissime storie sconclusionate e da far venire il sonno, ha avallato i disegni dei Cassaro.
Sergio Bonelli da editore fondamentalmente era un bonaccione, per bocciarti una storia secondo me doveva essere veramente ai limiti dell'impubblicabilità estrema, e infatti le uniche due giacente dagli anni 80 a oggi sono Il re di Cuenca Verde e il ritorno di Liberty Sam di Capone.
Non licenziava nessuno, è stato sempre uno di manica larga.
Non è che quindi per il fatto che una cosa sia stata avallata da Bonelli debba essere accettata senza se e senza ma.
Poi come detto, le sue valutazioni da editore sono una cosa, quelle da sceneggiatore ben altra!


Per quanto riguarda le origini ..a mio parere... è stato fatto solo quello che ogni tanto la bonelli fa... riproporre un qualcosa di già vissuto ma questa volta ( e vado per quello che ho sentito dire perchè non ne sono ancora in possesso) invece di ristampare pari pari si è ricopiato l'avventura antica zagoriana aggiungendo un particolare che non cambia niente alla storia nolittiana.


"Che la Bonelli fa", questa Bonelli targata Airoldi.
A me comunque non è una questione di sacrilegio a Zagor racconta (anche se concordo che certi caposaldi meno vanno toccati e meglio è), a me è un discorso che vedo Zagor un personaggio che raccontarne il passato non è stimolante da leggere. Perché sapere come ha conosciuto l'aquila che porta sulla casacca o come ha fatto ad andare sulla liana, sono particolari che a me non fanno né caldo né freddo,  è solo un rimuginare sulle storie scritte da altri, è come fare una minestra riscaldata che toglie solo sense of wonder alle storie e all'universo zagoriano che deve essere senza spazio e senza tempo.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Zagor - Le origini - Pagina 13 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da toro seduto il Mer 28 Nov 2018 - 22:55

@Walter Dorian ha scritto:
@Tonka ha scritto:
@wakopa ha scritto:
soprattutto aver avallato "Darkwood anno zero" nel quarantennale della collana, mica un'occasione qualsiasi  zzzz
Ma chi lo ha detto che è un errore...lo dite voi ...cioè quelli a cui non è garbata la storia...invece a Sergio è garbata e molto visto che la ha avallata.

No, ad esempio a me Darkwood anno zero è garbata eccome. Ora però riconosco che con le origini di Zagor si sta esagerando troppo: e il romanzo e la miniserie, e il passato di Hellingen, e Il volume Io sono Zagor, e l'origine della scure che da una parte taglia e dall'altro stordisce. E basta, dai...
Ma inventiamoci qualcosa di nuovo di accattivante senza starci a fissare in continuazione su questo passati.


Belin ma siete dei fenomeni.... quello che garba a voi ...è ben fatto... quello che garba agli altri ...in questo caso Sergio...è un errore

Non mi interessa cosa avrebbe pensato Sergio, Tiziano. Che lui abbia avallato Darkwood anno zero non vuol dire nulla.
Ha avallato tantissime storie sconclusionate e da far venire il sonno, ha avallato i disegni dei Cassaro.
Sergio Bonelli da editore fondamentalmente era un bonaccione, per bocciarti una storia secondo me doveva essere veramente ai limiti dell'impubblicabilità estrema, e infatti le uniche due giacente dagli anni 80 a oggi sono Il re di Cuenca Verde e il ritorno di Liberty Sam di Capone.
Non licenziava nessuno, è stato sempre uno di manica larga.
Non è che quindi per il fatto che una cosa sia stata avallata da Bonelli debba essere accettata senza se e senza ma.
Poi come detto, le sue valutazioni da editore sono una cosa, quelle da sceneggiatore ben altra!


Per quanto riguarda le origini ..a mio parere... è stato fatto solo quello che ogni tanto la bonelli fa... riproporre un qualcosa di già vissuto ma questa volta ( e vado per quello che ho sentito dire perchè non ne sono ancora in possesso) invece di ristampare pari pari si è ricopiato l'avventura antica zagoriana aggiungendo un particolare che non cambia niente alla storia nolittiana.


"Che la Bonelli fa", questa Bonelli targata Airoldi.
A me comunque non è una questione di sacrilegio a Zagor racconta (anche se concordo che certi caposaldi meno vanno toccati e meglio è), a me è un discorso che vedo Zagor un personaggio che raccontarne il passato non è stimolante da leggere. Perché sapere come ha conosciuto l'aquila che porta sulla casacca o come ha fatto ad andare sulla liana, sono particolari che a me non fanno né caldo né freddo,  è solo un rimuginare sulle storie scritte da altri, è come fare una minestra riscaldata che toglie solo sense of wonder alle storie e all'universo zagoriano che deve essere senza spazio e senza tempo.
...come al solito e come sempre grande Walter ...condivido in toto .. Exclamation Exclamation no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Preacher il Mer 28 Nov 2018 - 23:03

Pienamente concorde con Walter.
Cioè Nolitta era un mito, ma da editore era un'altra cosa.
Non è che ogni cosa che ha avuto il benestare di Bonelli allora devo accettarla, semplicemente posso pensare e dire che anche lui possa aver preso una cantonata.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5277
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Mer 28 Nov 2018 - 23:16

Ma qui se si pensa il contrario di voi si viene fucilati? stella2 Su Zagor e' stato scritto di tutto e di piu', dunque e' difficilissimo scrivere storie nuove, inoltre e' la collana con piu' personaggi e nemici in assoluto della Bonelli, quindi e' giusto farli ritornare , anche per dare una certa continuity e ordine alla saga.I ritorni dei personaggi inoltre, ci sono perche' sono richiesti dai lettori.In quanto a Nolitta, grandissimo ,ma anche lui non era il padreterno.Io non ho come tanti di voi una percezione romantica nei suoi confronti, forse perche' ho iniziato a leggere Zagor con Burattini e Boselli, poi acquistando i tuttoZagor con le storie di Nolitta successivament,A me sinceramente non importa poi molto se Burattini ha modificato qualcosa di  "Zagor racconta", ( mi sembra strano, visto l'enorme rispetto che ha per Nolitta) l'importante e' che sia bella la storia, e in molti in altri lidi hanno apprezzato parecchio "Zagor Origini".In quanto al termine " tantissime storie sconclosionate", e' del tutto opinabile e soggettivo.Concordo con Tonka.
Wolfenstein1976
Wolfenstein1976
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 26.07.17

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 28 Nov 2018 - 23:32

@Wolfenstein1976 ha scritto:Su Zagor e' stato scritto di tutto e di piu', dunque e' difficilissimo scrivere storie nuove.

Anche ammesso che sia vero quello che sostieni, se gli autori per mancanza di idee si mettessero a scrivere remake, sarei il primo a dire che forse è veramente finita.
Zagor invece penso che abbia un universo tra i più vasti da cui attingere.
Basta soltanto spremere la fantasia e inventarsi nemici nuovi, qualche continuity legata a qualche minisaga particolare, qualche guerra indiana, qualche trasferta (e mi pare che Rauch con questa nuova nemica lo abbia dimostrato).
Di idee ce ne sono, senz'altro più redditizie in termini di emozioni e sense of wonder, di riscritture e remake di capolavori che vengono presi riscritti aggiungendoci qualche aspetto che francamente mi interessa quanto un documentario di Piero Angela.


Ultima modifica di Walter Dorian il Mer 28 Nov 2018 - 23:50, modificato 2 volte

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Zagor - Le origini - Pagina 13 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da toro seduto il Mer 28 Nov 2018 - 23:44

io penso che questa miniserie vendera' pochissimo ...molti zagoriani che conosco fuori dai forum e da FB ...dunque gli zagoriani silenti non sono per nulla soddisfatti di questa collana ...io non la compro perche' i colori su Zagor non mi vanno a genio ...peccato perche' i disegni sono molto belli e in bianco e nero avrebbero spaccato .. zzzz
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Preacher il Gio 29 Nov 2018 - 0:06

@Wolfenstein1976 ha scritto:A me sinceramente non importa poi molto se Burattini ha modificato qualcosa di  "Zagor racconta", ( mi sembra strano, visto l'enorme rispetto che ha per Nolitta)

Beh, la rivalutazione in chiave un tantino buonista del padre è stata già una grossa modifica.flower
Poi ci sono degli orpelli inutili come l'aquila che sognava da bambino o una pietra che gli avrebbe regalato una sciamana che avrebbe ispirato la sua scure.

Una riscrittura di Burattini annacquata da predestinazioni in salsa new age.
Può piacere per carità, ma è un altro personaggio. Wink Very Happy
E io sono dell'85, cresciuto anche io con Boselli e Burattini (vedi il mio personaggio che ho scelto come nick) ma riconosco che la paternità su Zagor racconta è solo di Nolitta.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5277
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da toro seduto il Gio 29 Nov 2018 - 0:27

@Preacher ha scritto:
@Wolfenstein1976 ha scritto:A me sinceramente non importa poi molto se Burattini ha modificato qualcosa di  "Zagor racconta", ( mi sembra strano, visto l'enorme rispetto che ha per Nolitta)

Beh, la rivalutazione in chiave un tantino buonista del padre è stata già una grossa modifica.flower
Poi ci sono degli orpelli inutili come l'aquila che sognava da bambino o una pietra che gli avrebbe regalato una sciamana che avrebbe ispirato la sua scure.

Una riscrittura di Burattini annacquata da predestinazioni in salsa new age.
Può piacere per carità, ma è un altro personaggio. Wink Very Happy
E io sono dell'85, cresciuto anche io con Boselli e Burattini (vedi il mio personaggio che ho scelto come nick) ma riconosco che la paternità su Zagor racconta è solo di Nolitta.
...sei giovanissimo Preacher ...non l' avrei mai detto ..pero' vedo che ragioni davvero bene ... stella2 no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Preacher il Gio 29 Nov 2018 - 0:34

@toro seduto ha scritto:
...sei giovanissimo Preacher ...non l' avrei mai detto ..pero' vedo che ragioni davvero bene ... stella2 no-ta

E quanti me ne davi, Toro seduto? Shocked Scrivo e do l'impressione di essere un saggio maturo? Shocked
Grazie comunque. no-ta

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5277
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da toro seduto il Gio 29 Nov 2018 - 0:37

@Preacher ha scritto:
@toro seduto ha scritto:
...sei giovanissimo Preacher ...non l' avrei mai detto ..pero' vedo che ragioni davvero bene ... stella2 no-ta

E quanti me ne davi, Toro seduto? Shocked Scrivo e do l'impressione di essere un saggio maturo? Shocked
Grazie comunque. no-ta
..si sinceramente piu' o meno la mia eta (53) ... forse sono io che li porto bene ... q* Very Happy ...ma si sa i fumetti mantengono giovani .. benvenuto
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da biascid_70 il Gio 29 Nov 2018 - 8:41

@Tonka ha scritto:
@biascid_70 ha scritto:
@Tonka ha scritto:.
Va in contrasto con quel che precede?  No...e allora...dove stanno tutti questi problemi io proprio non capisco.
Sembra che se si aggiunge qualcosa a quello che ha scritto Sergio cada il mondo

Posso essere d'accordo che Mike Wilding "discolpato" non è un'incongruenza con Zagor racconta perchè l'attacco agli Abenaki non è mostrato esplicitamente ma si apprende dal giornale. A questo si appiglia Burattini per dare la sua versione, che potrebbe anche essere quanto in realtà accaduto; del resto uno con la sua esperienza non scrive castronerie.
Però sfido chiunque abbia letto Zagor racconta e basta a non dire che il padre di Zagor era stato uno spietato assassino: il senso della storia di Nolitta era quello.
Dopo che Boselli con il 400 lo aveva fatto "perdonare" adesso si vuole anche "discolpare".
Questo mi ha disturbato più dell'aquila disegnata dal bambino Zagor perchè la "predestinazione" non è certo stata introdotta qui, invece il processo di "buonizzazione" è stato iniziato sullo Zagorone 3 ed è stato completato in questa "origini". A me personalmente (ma leggo a molti) questa interpretazione non è piaciuta.
ma uno spietato assassino lo si può diventare per tanti motivi... non lo si discolpa neanche lo si giustifica... si racconta che ha ( così dite voi) ceduto...ma il comandante era lui  e allora ne è responsabile...quindi colpevole.
Charles Bronson nel giustiziere era uno spietato assassino... anche se ucciveva per vendetta

Certo, il comandante era lui e doveva fermare l'eccidio, ma così com'è messa sulle "origini" si toglie la parte fondamentale che è la malvagità dell'azione commessa.
E' difficile da spiegare a parole, ma è una sensazione che prende subito dopo aver letto l'albo.
Io comunque penso di prendere la miniserie perchè sono curioso di vedere come si evolve il lavoro di Burattini che in ogni caso non merita di essere ignorato.
Poi probabilmente ci saranno alcune cose positive e altre negative, ma giudicherò dopo aver comprato e letto

_________________________________________________
fate molto male a ridere,
al mio mulo non piace la gente che ride...
ha subito l'impressione che si rida di lui
biascid_70
biascid_70
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1077
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Ponsacco (PI)

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da wakopa il Gio 29 Nov 2018 - 9:42

@Tonka ha scritto:
@wakopa ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
Ah per la cronaca, Sergio era quello che era contrario anche alla ristampa della CSAC, agli Zagoroni, a rompere la gabbia bonelliana e a tante altre sviste che da editore ha compiuto.
soprattutto aver avallato "Darkwood anno zero" nel quarantennale della collana, mica un'occasione qualsiasi  zzzz
Ma chi lo ha detto che è un errore...lo dite voi ...cioè quelli a cui non è garbata la storia...invece a Sergio è garbata e molto visto che la ha avallata.
Belin ma siete dei fenomeni.... quello che garba a voi ...è ben fatto... quello che garba agli altri ...in questo caso Sergio...è un errore
Forse non sei molto informato Very Happy
ti spiego perche':
come dici anche tu a Sergio dopo il 1980 non e' che di zagor gli importasse piu' di tanto, riteneva che il personaggio fosse bollito e destinato prima o poi alla chiusura;
infatti avallava di tutto, salvo poi cambiare idea quando gli arrivavano lettere di protesta sulla scrivania stella2
per esempio quando pose i paletti per il ritorno dei nemici storici dopo le storie di Boselli su hellingen,kandrax e Rakosi sebbene prima gli avesse dato il placet per scriverle stella2
cosi' e' stato pure per il primo zagorone,avallato in prima istanza e poi criticato a detta dello stesso Burattini a seguito delle solite lettere di protesta Very Happy
Insomma Sergio seguiva le cose zagoriane in base ai sondaggi,non le analizzava  piu' di tanto a priori...

"Darkwood anno zero" puo' pure piacere non e' questo che sto contestando, ma il fatto che il tema della predestinazione (ripreso in qualche modo anche in questo:origini)e' in netto contrasto con "zagor racconta" ,se non siamo d'accordo nemmeno su questo e' inutile continuare a discutere benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da AANGELO il Gio 29 Nov 2018 - 11:44

@wakopa ha scritto:


Sergio seguiva le cose zagoriane in base ai sondaggi,non le analizzava  piu' di tanto a priori...



qlc dovrebbe prendere esempio stella2 stella2

_________________________________________________
Zagor - Le origini - Pagina 13 Labels=1

Zagor - Le origini - Pagina 13 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3658
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Thunderman78 il Gio 29 Nov 2018 - 14:15

Bè, la riscrittura delle motivazioni per la figura di Mike Wilding è stata una storpiatura a Zagor racconta eccome.
Queste riscritture buoniste che hanno fatto anche per i villain marvel come il Teschio Rosso o Magneto mi annoiano. Sembra come se gli autori pensino che al lettore bonelliano medio dia fastidio che un personaggio possa essere davvero un figlio di buona donna.

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1178
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 29 Nov 2018 - 14:50

@Preacher ha scritto:E io sono dell'85,....... ma riconosco che la paternità su Zagor racconta è solo di Nolitta.
Saggio, pard! old
Nonostante l' ancor giovine età...... *.* stella2  Wink benvenuto

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1633
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 29 Nov 2018 - 15:10

Concordo con Wakopa.
Sullo Zagorone era contrarissimo, si decise ad approvarlo su l'onda di una spinta che provenne dal web (e da questo forum in particolare). E' vera questa cosa.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Zagor - Le origini - Pagina 13 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da wakopa il Gio 29 Nov 2018 - 15:34

@Walter Dorian ha scritto:.
Sullo Zagorone era contrarissimo, si decise ad approvarlo su l'onda di una spinta che provenne dal web (e da questo forum in particolare). E' vera questa cosa.
ma oltre a questo, mi riferivo proprio alla storia contenuta in esso;
Burattini stesso scrisse sul suo blog (adesso non ho tempo ne' voglia di andare a cercare l'articolo),che si prese un rimbrotto da parte di Sergio in seguito alle critiche che arrivavano in redazione benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 29 Nov 2018 - 15:39

@wakopa ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:.
Sullo Zagorone era contrarissimo, si decise ad approvarlo su l'onda di una spinta che provenne dal web (e da questo forum in particolare). E' vera questa cosa.
ma oltre a questo, mi riferivo proprio alla storia contenuta in esso;
Burattini stesso scrisse sul suo blog (adesso non ho tempo ne' voglia di andare a cercare l'articolo),che si prese un rimbrotto da parte di Sergio in seguito alle critiche che arrivavano in redazione benvenuto  

Ah, non ricordavo questo passaggio, Wakò. Wink no-ta benvenuto

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Zagor - Le origini - Pagina 13 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Smash il Ven 30 Nov 2018 - 10:03

@Tonka ha scritto:
@Smash ha scritto:Quello che ha avallato Bonelli è da giustificare in toto?
ha avallato anche Thunderman, tante ciofeche di Toninelli, una storia di Bepi Vigna...

ben ma i casi son due ...o a lui piacevano... o non gli piacevano ma gli piacevano i vostri dindini...scegli

Scelgo la seconda ed evidentemente nel ruolo di editore ha fatto valutazioni con troppa leggerezza.
Ma che le abbia avallate Bonelli non vuol dire che io non possa dire che non mi sono piaciute ecco.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3140
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Dom 9 Dic 2018 - 10:51

biascid_70
A me quello che un po' infastidisce in questa lettura è il fatto di rimarcare che il padre di Zagor si è reso responsabile della strage degli Abenaki non per colpa sua: è stato spinto dai commiltoni che poveracci erano stati gravemente feriti, lui voleva fermarli ma era inesperto e non riuscì a trattenerli. Insomma se nel n.400 è stato perdonato, qui si vuole farlo diventare buono, quasi come se non avesse commesso nessun errore.
A me piace invece la versione che lo vede responsabile in pieno dell'attacco agli Abenaki senza giustificazioni di sorta: poi si è reso conto del male fatto e ha cambiato vita.

----------------------------------------
E' quello che temevo ! Burattini ha dichiarato in un'intervista che i cattivi gli piacciono puri a tutto tondo, discostandosi in questo da Nolitta che creava  mostri puri come il Vampiro ma anche personaggi più sfumati e sfaccettati con delle proprie ragioni . Per altro anche i buoni a volte erano un po canaglie, simpatiche canaglie certo ma non proprio immacolati , come del resto inizialmente lo erano Digging Bill e soprattutto Guitar Gim . Forse per Burattini anche i buoni dovrebbero esserlo fino in fondo. Non discuto, può andar bene se è questo che si sente nelle vene , ma andare a riscrivere il passato in chiave diversa dal creatore NO. LA VERITA E LA GIUSTIZIA NON STANNO MAI DA UNA SOLA PARTE , questo DNA della serie non va tradito , per lo meno con effetti retroattivi.   Questa mania di personalizzare la serie  fin dagli albori mi lascia perplesso. Il mio è solo un timore, probabilmente ingiustificato, per un giudizio serio attendo di leggerla nella miniserie .  Boh speriamo !  

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da natural killer il Sab 26 Gen 2019 - 10:43

Rivelato definitivamente l'intero cast di disegnatori impegnati alla realizzazione della miniserie.

Copertine: Michele Rubini

n.1 - Valerio Piccioni e Maurizio Di Vincenzo
n.2 - Walter Trono
n.3 - Giuseppe Candita
n.4 - Valerio Piccioni e Maurizio Di Vincenzo
n.5 - Giovanni Freghieri
n.6 - Oscar Scalco (Oskar)

Il n.1 presentato in anteprima a Lucca è uscito in libreria in questi giorni nella versione cartonata

I sei albi in versione edicola nel nuovo formato Bonelli (come la miniserie di Cico) a periodicità mensile arriveranno nella seconda metà dell'anno a partire da maggio - luglio (verosimilmente quando si avrà la sicurezza di poter rispettare i tempi)

Infine è prevista la versione cartonata di tutti i sei volumi con tempistiche ancora da definire

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 16147
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da natural killer il Sab 26 Gen 2019 - 10:49

Possibili opzioni

1 - ignorare completamente l'iniziativa
2- prendere solo il primo volume cartonato
3- prendere solo il primo albo edicola
4- prendere solo la serie edicola
5- prendere il primo cartonato e la serie edicola
6- prendere solo la serie cartonata
7- prendere la serie cartonata e la serie edicola
8- prendere i volumi in base al disegnatore e la serie edicola

Attualmente sarei orientato sulla opzione 5

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 16147
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 26 Gen 2019 - 11:39

Opzione 1.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Zagor - Le origini - Pagina 13 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Zagor - Le origini - Pagina 13 Empty Re: Zagor - Le origini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 13 di 20 Precedente  1 ... 8 ... 12, 13, 14 ... 16 ... 20  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum