L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da natural killer il Dom 7 Ott 2018 - 21:01







Il Maestro è vivo o morto? Chi sta uccidendo i capi delle gangs di New York?

[size=35]
L'OMBRA DEL MAESTRO

uscita: 06/10/2018
Soggetto: Mauro Boselli
Sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Maurizio Dotti
Copertina: Claudio Villa

Tex e Carson sono stati invitati ad assistere all’esecuzione capitale di Andrew Liddel, il pazzo scienziato criminale noto come il Maestro, sfigurato dal morbo da lui stesso creato. Nel frattempo, altri due pericolosi nemici dei pards sono fuggiti dall’Isola della Nebbia. Una temibile associazione criminale si sta formando, con l’intento di minacciare la grande città di New York. E Buffalo Bill Cody chiama i nostri eroi a Manhattan…
[/size]


Ultima modifica di natural killer il Dom 7 Ott 2018 - 21:03, modificato 1 volta

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14003
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da natural killer il Dom 7 Ott 2018 - 21:03





_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14003
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da natural killer il Dom 7 Ott 2018 - 21:04

Buon primo albo che getta le basi al futuro sviluppo della storia con tanti "ripescaggi"
 
1. Nick Castle, che al sottoscritto sta simpatico quanto un granello di sabbia in un occhio, che ricompare dove l'abbiamo lasciato, sull'isola delle nebbie, per tornare in scena e ricevere, spero, un'oncia di piombo caldo nello stomaco o, se proprio deve ancora sopravvivere, che almeno possa essere contagiato dai germi del maestro e perdere quella sua deliziosa faccina da schiaffi o quanto meno finire a marcire in un penitenziario, dal quale potrà pur sempre in futuro evadere se a Mauro pungesse vaghezza di rimetterlo in pista.
In ogni caso finora il Castle è ineffabile nel riuscire a farsi riportare dall'isola, a far evadere il Maestro e allearsi con lui e a reclutare niente meno che Pat 
 
2. Andrew Liddel, il Maestro che mette in scena la trasposizione della sua lucida follia simulando uno stato di demenza capace di indurre in compassione persino il vecchio cammello, ma non certamente quel tizzone d'inferno che è Tex, che sfodera l'intuito affinato in 70 anni si vita editoriale, pur senza riuscire, per ovvie esigenze narrative a sventare ciò che temeva sarebbe accaduto.
 
3. Pat Mac Ryan, il simpatico gigante irlandese, che in questo primo albo appare essere meno imbranato del solito anche se inconsapevolmente finisce per essere arruolato da Nick Castle per esibirsi per suo conto nell'arte che gli riesce meglio, il pugilato. Ma sarà solo un caso o il biondino è consapevole dell'amicizia che lega Pat a Tex e anche l'ingaggio dell'irlandese rientra nel grande piano ordito dal connubio delle due menti malate della ditta Castle & Liddel?
 
4. William Cody, Buffalo Bill, che introduce Tex e Carson a New York, offrendo loro la copertura del suo spettacolo itinerante e fornendo il contatto con l'ispettore Byrns, la cui conoscenza sembra essere imminente quando alla fine dell'albo i nostri si apprestano a partecipare allo scontro tra la polizia e la banda di cinesi.
 
Il lungo respiro concesso dallo sviluppo su quattro albi dà modo a Boselli di distribuire bene le carte in tavola coadiuvato dall'ottima prova grafica di Dotti che conferma ancora una volta di essere uno dei maggiori interpreti attuali di Tex.
 
Ottima partenza!

manca ancora un mese al prossimo...
 

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14003
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da natural killer il Dom 7 Ott 2018 - 21:07




[size=13]Tra agguati, intrighi, scazzottate, sparatorie e dardi velenosi, prosegue l’avventura newyorchese di Tex e Carson. Misteriosi assassini uccidono i capi delle gangs di New York. L’ispettore Byrnes segue la pista cinese, ma Tex è convinto che dietro l’oscuro disegno ci sia Andrew Liddel, il Maestro!
In regalo il numero 0 di Tex Willer!
[/size]

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14003
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da anto1965 il Dom 7 Ott 2018 - 21:21

Da buon seguace anche del Ranger non posso che accodarmi al Tuo giudizio positivo sul primo capitolo di questa storia. Rivedo con molto piacere il simpatico irlandese, uno dei comprimari che mi e' sempre piaciuto. Non mi ha stupito poi, conoscendo il vecchio cammello, il repentino cambio di programma di Tex, che voleva scegliere un albergo più modesto del lussuoso Astor, visto l'apprezzamento del buon Carson per i bagni della camera. Un solo piccolo augurio per le storie che seguiranno questa: Spero che per qualche anno non utilizzino più la soluzione dell'evasione del cadavere dalla galera, visto che oltre a quella del Maestro abbiamo da poco assistito a quella di Proteus. Ma era solo un piccolissimo appunto in mezzo a tantissime cose buone. Attendo anch'io con ansia il secondo albo

_________________________________________________
Felix qui potuit rerum cognoscere causas flower
avatar
anto1965
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1592
Data d'iscrizione : 17.06.18
Località : crema

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da MASSIMO il Lun 8 Ott 2018 - 20:08

@anto1965 ha scritto:................................: Spero che per qualche anno non utilizzino più la soluzione dell'evasione del cadavere dalla galera, visto che oltre a quella del Maestro abbiamo da poco assistito a quella di Proteus........
Infatti......... no-ta no-ta
avatar
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2847
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da MASSIMO il Lun 8 Ott 2018 - 20:15

Anche per me ottima prima parte della storia che si preannuncia come una delle migliori di quest'anno.
Ma TEX, salvo qualche rara eccezione, è per me una garanzia in tal senso.
Belli anche i disegni.
avatar
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2847
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da natural killer il Lun 8 Ott 2018 - 20:28

@MASSIMO ha scritto:
@anto1965 ha scritto:................................: Spero che per qualche anno non utilizzino più la soluzione dell'evasione del cadavere dalla galera, visto che oltre a quella del Maestro abbiamo da poco assistito a quella di Proteus........
Infatti......... no-ta no-ta

per non parlare di Wasape, impiccato a Fort Worth... 

(Furia Comanche/Il guerriero immortale nn. 645-646 di Ruju e Garcìa Seijas)

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14003
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da anto1965 il Lun 8 Ott 2018 - 20:53

Vero Natural, però quanto meno e' una storia di circa 4 anni fa quindi un intervallo più che accettabile. Il top delle evasioni per me resta quello dello speciale 14 "L'ultimo Ribelle" quando Tex fa fuggire Fremont, che Colin Wilson disegnò ispirandosi a Clark Gable.

_________________________________________________
Felix qui potuit rerum cognoscere causas flower
avatar
anto1965
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1592
Data d'iscrizione : 17.06.18
Località : crema

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da lukas luke il Mar 6 Nov 2018 - 23:05




_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x6x2

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 14685
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da natural killer il Ven 9 Nov 2018 - 15:24

Secondo albo ancora interlocutorio che procede sui binari del primo definendo ulteriormente, pur senza chiarirli completamente, i ruoli delle varie componenti chiamate in causa.
Ruolo chiaro, a mio avviso, solo per Tex e Carson, da un lato e per il Maestro dall'altro.
Ruolo meno chiaro finora per tutte le altre componenti in causa, dalla variegata comunità irlandese alla più organizzata comunità cinese, apparentemente sottomessa al Maestro, che alla fine del secondo albo riesce ad avere la possibilità di sopraffare Tex. Poichè quest'ultima eventualità è da considerarsi alquanto improbabile, mi viene da ipotizzare che i cinesi possano cercare di collaborare con Tex, ma non con l'odiata polizia, nell'intento di liberarsi della ingombrante presenza del Maestro intervenuto a spezzare gli equilibri che si stavano consolidando a Gotham.
E Nick Castle cosa vuole realmente? Affidabile servitore del maestro o piuttosto abile manovratore in grado di manipolare a suo piacere le volontà altrui? Confidavo che in questa storia potesse arrivare per il biondino la meritata punizione, ma per come si stanno mettendo le cose non mi stupirei se alla fine della storia ci ritrovassimo un nuovo avversario ben più strutturato di come l'avevamo lasciato, capace di uscire indenne dalla inevitabile sconfitta (definitiva?) del Maestro.
E Pat? Nel primo albo è protagonista dell'imbroglio organizzato dagli irlandesi per far saltare il banco nel giro degli incontri di Boxe clandestini, nel secondo si limita a una comparsata durante la latitanza imposta da Castle. Solo strumento per far soldi o esca per Tex? Aspetto un epico scontro con il colosso di Nick...
E Byrnes? Decisamente troppo antipatico il ritratto emerso in questo albo per ipotizzare che possa diventare un novello Devlin

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14003
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da wakopa il Sab 10 Nov 2018 - 9:58

Dotti continua con le piccole teste texiane Shocked
…arance di sicilia nel bailamme del mercato offerte e a tex mentre insegue il cinese che teneva prigioniero Slip clap
divertente anche Carson che davanti all'espressione "modus operandi" chiosa che qualche parola di francese la conosce anche lui… stella2
un po' noiosetta la parte a teatro con Buffalo bill
che illustra il wild west show ai nostri cercando di convolgerli come attori…
JANGSHI sarebbe il maesto, lui e Castle del supremo hanno messo su pure un'attivita' museistica con i freaks
divertente l'incredulita' di Carson di fronte ai primi telefoni! Very Happy

Insomma albo interlocutorio , i sulfurei fuochi d'artificio, presumo arriveranno nel prossimo e si spera che Boselli mantenga l'ottima qualita' benvenuto

avatar
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5605
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da anto1965 il Lun 12 Nov 2018 - 9:52

@wakopa ha scritto:Dotti continua con le piccole teste texiane  Shocked
…arance di sicilia nel bailamme del mercato offerte e a tex  mentre insegue il cinese che teneva prigioniero Slip  clap
divertente anche Carson che davanti all'espressione "modus operandi" chiosa che qualche parola di francese la conosce anche lui… stella2
un po' noiosetta la parte a teatro con Buffalo bill
che illustra il wild west show ai nostri cercando di convolgerli come attori…
JANGSHI sarebbe il maesto, lui e Castle del supremo hanno messo su pure un'attivita' museistica con i freaks
divertente l'incredulita' di Carson di fronte ai primi telefoni! Very Happy

Insomma albo interlocutorio , i sulfurei fuochi d'artificio, presumo arriveranno nel prossimo e si spera che Boselli mantenga l'ottima qualita'  benvenuto

Concordo con Te Wakopa, anche se su Carson non mi sono divertito troppo, nel senso che gli fanno fare la figura dell'asino.
Ok, non sarà un fine dicitore, ma resta sempre il Vecchio Reprobo, uno dei migliori, se non il Migliore, cooprotagonisti
di tutte le saghe bonelliane, e farne una macchietta per strappare qualche risata al lettore non mi sembra un'idea esaltante
Non stiamo parlando di Cico, che fondamentalmente nasce per fare le gag ed è principalmente il suo ruolo, ma di Carson.
Tornando alla storia, speriamo che nel terzo capitolo ci siano meno tempi morti e più azione

_________________________________________________
Felix qui potuit rerum cognoscere causas flower
avatar
anto1965
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1592
Data d'iscrizione : 17.06.18
Località : crema

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da wakopa il Lun 12 Nov 2018 - 10:35

@anto1965 ha scritto:
su Carson non mi sono divertito troppo, nel senso che gli fanno fare la figura dell'asino.
guarda , io non sono un fan di Boselli, quindi sono al di sopra di ogni sospetto Very Happy
pero' davvero non credo che Carson faccia poi tutta questa figura d'asino flower
non conoscere il latino e rimanere sbigottiti davanti ai primi telefoni mi sembra normale per i parametri di quell'800 americano Wink
avatar
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5605
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da anto1965 il Lun 12 Nov 2018 - 10:53

@wakopa ha scritto:
@anto1965 ha scritto:
su Carson non mi sono divertito troppo, nel senso che gli fanno fare la figura dell'asino.
guarda , io non sono un fan di Boselli, quindi sono al di sopra di ogni sospetto Very Happy
pero' davvero non credo che Carson faccia poi tutta questa figura d'asino flower
non conoscere il latino e rimanere sbigottiti davanti ai primi telefoni mi sembra normale per i parametri di quell'800 americano Wink

Su questo hai ragione perfettamente, nel caso del latino pero' avrebbe fatto una figura migliore se avesse detto di non
aver capito il significato della frase, piuttosto che scambiarla per francese.
Ma sono comunque dettagli, l'importante è che la storia prenda quota maggiormente negli ultimi due albi.
Se la trama del terzo sarà all'altezza della cover (molto bella per me) penso che ci divertiremo
benvenuto

_________________________________________________
Felix qui potuit rerum cognoscere causas flower
avatar
anto1965
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1592
Data d'iscrizione : 17.06.18
Località : crema

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da Devil Mask il Mar 13 Nov 2018 - 11:43

Letto. Come secondo albo l'ho trovato ancora troppo interlocutorio(tante scene parlate ma poca azione). Dotti come sempre straordinario.
Spero che dal prossimo, conoscendo Boselli, questa matassa verrà un po' sbrogliata. Come al solito la tanta carne al fuoco e l'ambientazione Newyorkese rendono gustoso comunque la seconda parte come se fosse un romanzo, però per essere due albi la storia mi pare faccia un po' fatica a decollare.

_________________________________________________
Maurizio
avatar
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2922
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da Il tessitore il Ven 16 Nov 2018 - 21:35

Anche io ho notato un rallentamento dell'azione dato dai lunghi dialoghi.
Mi auguro che come nello stile di Boselli siano il preludio a un gran finale, non è la prima volta che dopo pagine di vignette lunghe e scene parlate si arriva a un finale col botto e infatti con i cinesi in gioco ho già rivisto l'asticella dell'azione movimentata rialzarsi.
Dotti sempre fantastico, qualche imprecisione nelle scene con tanti personaggi ma sempre ottimo.
avatar
Il tessitore
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 259
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da Capitan Kidd il Lun 19 Nov 2018 - 15:27

Ritmo troppo lento, condivido in generale le vostre impressioni, e per essere il secondo albo è troppo. Spero in un finale dove Boselli non pagherà la voglia di strafare con l'ingolfare la trama di tanti personaggi. Il personaggio del maestro è di grande impatto, come i disegni di Dotti.

_________________________________________________
Undici uomini sulla cassa del morto, e una bottiglia di rhum!
avatar
Capitan Kidd
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 05.09.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Mer 28 Nov 2018 - 20:02

Dopo un primo albo bellissimo, un secondo albo dove succede poco e verboso, speriamo nel terzo.
avatar
Wolfenstein1976
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 425
Data d'iscrizione : 26.07.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da Marco Felipe il Gio 29 Nov 2018 - 18:54

Le copertine di Villa e i disegni di Dotti mettono già questi 4 albi su un livello di eccellenza. In una trama su 4 albi momenti di accelerazione e di rallentamento sono, secondo me, accettabili.
avatar
Marco Felipe
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1333
Data d'iscrizione : 31.01.15
Località : sassari

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Mar 18 Dic 2018 - 12:24

Secondo albo lento , diciamolo pure noioso , c'ho messo un mese a leggerlo , prende ritmo nelle pagine finali ...anche il terzo parte male con quella cadenza quasi documentaristica , poi però a Teatro si cambia registro e la storia acquista in suspense e si trasforma in  piacevole avvincente Thriller con Carson abbastanza spassoso .
avatar
Liberty Secular Sam
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 328
Data d'iscrizione : 28.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da wakopa il Mar 18 Dic 2018 - 15:34

i piani e i contropiani strategici di Tex ,dei cinesi, del maestro, di Castle finiscono effettivamente per ingolfare la storia e renderla oltremodo verbosa ^^77ò
in netto contrasto con l'agilita' ,la freschezza ad esempio della nuova serie...
C'e' sempre il rischio che Boselli scrivendo piu' storie contemporanemente, poi non riesca piu' a riannodare i fili logici quando le riprende Rolling Eyes
specialmente quando ci sono piani un po' cervellotici, ad esempio non si capisce come prima Castle giuri vendetta al cinese Low yet e poi pare essere convinto della sua fedelta' quando avviene "l'apparente" assassinio di Tom Lee nelle Tombs! Shocked
Pat l'irlandese ancora dietro le quinte della storia ,perche' invece in teatro ci da dentro stella2
a proposito di teatro, tutta la sparatoria ,l'ho trovata un po'sopra le righe, non e' mica una sana scazzottata alla "San Francisco"...
si movimenta la polizia per salvaguardare l'incolumita' del pubblico e poi tutto finisce quasi in farsa con dulcis in fundo Buntline che pesca nel cappello il veleno lanciato dal lampadario da uno dei sosia del maestro ghigli
Carson sempre alle prese con le novita' newyorkesi mutley1
fonografo,cilindri,registrazioni,polvere nel naso clap
leggendo l'albo poi ho capito effettivamente che quello sul treno della prossima copertina e' il cocainomane in fuga stella2

Dotti ai disegni e' una garanzia adesso e' pure copertinista della nuova serie, pero' quel difettuccio di fare le teste texiane a volte troppo piccole e sproporzionate, porprio non riesce a toglierselo benvenuto
avatar
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5605
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da lukas luke il Gio 20 Dic 2018 - 21:15

Al netto di qualche verbosità di troppo, la storia mi sta piacendo molto.
Come ha scritto Wakopa c'è qualche passaggio un po' controverso, che però ci può stare in una vicenda complessa e ricca di colpi di scena come questa.
Da applausi i siparietti di Carson alle prese con le "stranezze" cittadine stella2
Sempre ottimi i disegni di Maurizio Dotti Exclamation

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x6x2

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 14685
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da Devil Mask il Mar 25 Dic 2018 - 11:16

Qualche dialogo troppo verboso, apprezzabile invece da parte di Dotti e Boselli le tante documentazioni inserite con gusto e mai in modo meramente citazionista (The tombs o il maestro cinese ispirato a qualche divinità penso...).

_________________________________________________
Maurizio
avatar
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2922
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da toro seduto il Mar 25 Dic 2018 - 18:16

@lukas luke ha scritto:Al netto di qualche verbosità di troppo, la storia mi sta piacendo molto.
Come ha scritto Wakopa c'è qualche passaggio un po' controverso, che però ci può stare in una vicenda complessa e ricca di colpi di scena come questa.
Da applausi i siparietti di Carson alle prese con le "stranezze" cittadine stella2
Sempre ottimi i disegni di Maurizio Dotti Exclamation
.. Smile no-ta
avatar
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4108
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: L'ombra del maestro (696/697/698/699)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum