DAGO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

DAGO

Messaggio Da lukas luke il Dom 11 Gen 2015 - 19:54

Dago è un fumetto in bianco e nero creato da Robin Wood e Alberto Salinas, pubblicato a partire dal 1980 sulla rivista argentina Nippur Magnum, edita dall'Editorial Columba.
Dago è un nobile veneziano di nome Cesare Renzi, figlio primogenito ed erede della nobile casata dei Renzi, dignitari della Repubblica di Venezia. Il padre di Cesare scopre un complotto organizzato ai danni della Repubblica dal nobile turco Ahmed Bey e dal mercante greco Kalandrakis, con la complicità di due veneziani molto in vista. Mentre il padre di Cesare espone i suoi sospetti al Principe Bertini, il braccio destro del doge, egli confida tutto al suo miglior amico, Giacomo Barazutti. Tuttavia, anch'essi sono coinvolti nel complotto, e decidono di eliminare il nobile Renzi e tutta la sua famiglia, incluso Cesare. Cesare viene pugnalato alla schiena dallo stesso Barazutti e il suo corpo buttato in mare, mentre dei sicari attaccano palazzo Renzi uccidendo chiunque vi si trovi e lasciando alcuni falsi documenti che indicano nello stesso Renzi il misterioso complice del complotto. Cesare viene recuperato da una nave turca di mercanti di schiavi, e gli viene dato il nome di "Dago", per via della daga conficcata nella schiena.

Vive come schiavo presso i turchi dove impara presto da un vecchio greco di nome Selin le piccole astuzie che gli consentono di sopravvivere, giorno dopo giorno, al fine di avere la possibilità di compiere quella che è divenuto il suo unico scopo nella vita: vendicarsi degli assassini della sua famiglia.

Affrancatosi dalla schiavitù grazie al pirata arabo Barbarossa (Khayr Al-Din), Dago viene inviato a servire il Sultano Solimano, divenendo così un "rinnegato" per non consentirgli di tornare in patria, visto che conosce bene molte città, le flotte e la consistenza delle difese turche. A Costantinopoli si unisce al corpo dei giannizzeri, élite dei combattenti turchi; qui gli viene dato il soprannome di "giannizzero nero", per via del colore dei suoi abiti ma soprattutto della sua anima. Per caso incontra Kalandrakis, uno dei responsabili del massacro della sua famiglia, e lo affoga nella fontana del palazzo di Barbarossa. In seguito, durante il suo viaggio verso Vienna, Dago incontra Vlad Tepes, chiamato anche Dracula, ed è grazie a quest'ultimo che riesce ad avvicinarsi ad Ahmed-Bey e ad ucciderlo. In Abissinia riesce a tagliare le mani all'ex-amico Giacomo Barazutti, il quale in preda alla paura ritorna a Venezia ed esorta Bertini a preparare una trappola contro il rinnegato, che però riesce a salvarsi grazie all'aiuto del suo cane, "Morte". Successivamente Dago raggiunge Venezia, dove riesce ad avvicinarsi a Bertini, ma riesce unicamente a ferirlo ad una mano.

Nel corso della storia, Dago incontra i grandi personaggi del Mondo di quell'epoca: Barbarossa, Solimano, il Gran Visir Ibrahim, Francesco I di Francia, sua sorella Margherita d'Angoulême di cui diventa amante, il Conestabile di Borbone, l'imperatore Carlo V, il cavalier Baiardo, Giovanni dalle Bande Nere, Michelangelo Buonarroti e altri ancora.

Coinvolto suo malgrado nel Sacco di Roma, organizza la difesa della città papale con l'aiuto di Benvenuto Cellini. Durante questo periodo, Dago fa la conoscenza di Antonia de Medina, con cui avrà una relazione sentimentale. Dopo la caduta della città, Dago si trova a vagare nella città razziata dai predoni luterani e accorre in aiuto di tre donne che poi scopre essere la moglie e le figlie di Bertini.

Successivamente, Dago viene accusato dalla Santa Inquisizione di eresia e durante la condanna al rogo viene salvato da Cortes, Pizzarro e Antonia de Medina che gli rivelerà di essere incinta di lui a seguito della loro relazione a Roma. Dago, per scampare dalla Santa Inquisizione, è costretto a prendere i voti ed entra in un monastero in Andalusia dove si stabilirà per un certo periodo e farà la conoscenza di vari personaggi, tra cui Jimena, che diventa sua amante, Don Riquelme, Miguel de Medina, rispettivamente padre e fidanzato della fanciulla, il suo stesso figlio Cesare Renzi de Medina, ed infine Padre Josè, capo dell'ordine dei monaci, che lascerà il monastero nelle mani di Dago prima di morire a causa della peste. Dago successivamente lascerà a sua volta il monastero nelle mani di Padre Esteban de Zorrilla, un ex cappellano militare salvato e scagionato dall'inquisizione, prima di riprendere il suo viaggio

Dopo aver ripreso il suo viaggio, Dago riuscirà a far fallire la banca Bertini; questo evento sarà motivo di ulteriore odio da parte del Principe, odio che culminerà in un tentativo di omicidio durante una visita alla città di Lucca, che però fallirà a causa della benevolenza che i lucchesi mostrano per il rinnegato; Bertini, in seguito, morirà di infarto nella sua residenza, un attimo prima che Dago riesca a raggiungerlo e ad ucciderlo.

In seguito, Dago viene esiliato nel Nuovo Mondo, dal quale riesce a fuggire solo dopo numerose avventure. Tornato ad Algeri si unisce alla Compagnia della Spada, un'antica società di spadaccini e paladini della libertà, per uccidere Barazutti a Padova. Tuttavia Barazutti fugge, lasciando solo una lettera per Dago che si lascia alle spalle la città per continuare le sue avventure.

Fonte: Wikipedia

Il topic nel vecchio forum http://ramath.forumup.it/viewtopic.php?t=5488&mforum=ramath

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x 5

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore EUROPEO Febbre 90
vincitore EUROPEO Febbre 90

Messaggi : 11122
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Vedi il profilo dell'utente http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAGO

Messaggio Da Preacher il Ven 24 Lug 2015 - 20:59


_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3216
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAGO

Messaggio Da lukas luke il Ven 24 Lug 2015 - 21:11

Alè, altra ristampa....ormai sembra che in edicola escano solo quelle Surprised
Sinceramente questa mi attira non poco in quanto del personaggio ho letto solo poche storie, però in questo momento più che aggiunte dovrei fare dei tagli pale

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x 5

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore EUROPEO Febbre 90
vincitore EUROPEO Febbre 90

Messaggi : 11122
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Vedi il profilo dell'utente http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAGO

Messaggio Da GIOB225 il Ven 24 Lug 2015 - 21:56

Io comprai il mio primo lanciostory mi sembra nel 1984 ed in quell'occasione era presente il primo numero di Dago. Sono affezionato al personaggio anche se lo avevo perso di vista ultimamente... e stavo cercando di recuperarne le storie.. direi che per me questa nuova edizione cade a fagiolo.. è pure a colori.. meglio che recuperare la ristampa nelle fiere.. Very Happy

_________________________________________________
Veracruz 1997
Campana 2000

Campeon!
avatar
GIOB225
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1587
Data d'iscrizione : 22.01.15
Località : vallecamonica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAGO

Messaggio Da Preacher il Sab 25 Lug 2015 - 16:43

Peccato che sarà mensile,avrei preferito settimanale.
Anche io che lo prendevo a singhiozzo devo recuperare qualche storia,quindi è una ristampa che casca bene.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3216
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAGO

Messaggio Da GIOB225 il Mer 29 Lug 2015 - 22:15

Preso il primo numero della ristampa
Ma non ho capito bene se è mensile o bimestrale. Oltretutto non costa nemmeno poco: 3,90 €
Anche i colori non mi convincono tanto, non mi sembrano molto indovinati.
Sono un pochino deluso ma credo che, al momento, continuerò.

_________________________________________________
Veracruz 1997
Campana 2000

Campeon!
avatar
GIOB225
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1587
Data d'iscrizione : 22.01.15
Località : vallecamonica

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAGO

Messaggio Da lukas luke il Mer 29 Lug 2015 - 23:02

@GIOB225 ha scritto:Preso il primo numero della ristampa
Ma non ho capito bene se è mensile o bimestrale. Oltretutto non costa nemmeno poco: 3,90 €
Anche i colori non mi convincono tanto, non mi sembrano molto indovinati.
Sono un pochino deluso ma credo che, al momento, continuerò.

Dovrebbe essere mensile...comunque leggendo il tuo post mi sono togli gli ultimi dubbi e ho deciso di non acquistare nemmeno il primo numero per vedere com'è q*

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x 5

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore EUROPEO Febbre 90
vincitore EUROPEO Febbre 90

Messaggi : 11122
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Vedi il profilo dell'utente http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAGO

Messaggio Da Preacher il Gio 30 Lug 2015 - 0:21

E' mensile, è mensile,Giob...

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3216
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAGO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum