Politica italiana ed estera

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Andare in basso

Politica italiana ed estera

Messaggio Da Preacher il Gio 12 Ott 2017 - 0:37

Siccome mancava un topic dove si discutesse della situazione politica in Italia e fuori ho deciso di aprire questo.

Notizie e cronaca di politica italiana ed estera possiamo postarle qui.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4424
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Fabri73 il Gio 12 Ott 2017 - 0:55

Io sono antifascista e anticomunista.
Fascismo = Comunismo.
Contro Mussolini e Gramsci.
W Diego Fusaro.

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
avatar
Fabri73
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3763
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S.E. (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da natural killer il Gio 12 Ott 2017 - 8:53

Io sono contro Diego Fusaro *.*

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13423
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da wakopa il Gio 12 Ott 2017 - 10:04

come si fa' ad essere contro Gramsci e poi inneggiare a Fusaro che ne e' un fan stella2

avatar
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5449
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da chinaski89 il Gio 12 Ott 2017 - 10:10

Fusaro è uno di quei tizi che vanno sempre ascoltati perchè offrono un punto di vista sempre originale e mai ignorante (perchè questo è un genio, leggete la sua bio), allo stesso tempo il loro bastiancontrarismo innato li espone a figure di merda tipo accompagnarsi a squilibrati come il cantante del piccione che manco voglio nominare o appoggiare fascisti di varia natura.

Fusaro dice molte cose giustissime (per esempio su geopolitica e globalizzazione) ed altre troiate colossali tipo sul gender o alcune cose suo migranti

Una sua lezione su Marx la farei ascoltare a tutti obbligatoriamente per dire
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da chinaski89 il Gio 12 Ott 2017 - 10:11

@wakopa ha scritto:come si fa' ad essere contro Gramsci e poi inneggiare a Fusaro che ne e' un fan stella2


Poi certo contro un clown come Mughini è anche troppo facile per uno come Fusaro

Hai ragione Fusaro cita sempre Gramsci in effetti
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Fabri73 il Gio 12 Ott 2017 - 10:38

Semplicemente perché ammiro Fusaro ma non
condivido tutto quel che dice.

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
avatar
Fabri73
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3763
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S.E. (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Claudio L. il Gio 12 Ott 2017 - 18:40

Il mio pensiero politico è molto semplice, sono un operaio, uno di quelli che (come i contratti dei gestori telefonici) con il mio stipendio copro solo 28 giorni, per gli altri due stringo la cinghia. Ovviamente sono sempe stato di sinistra e votato comunista per anni. Nell'ultimo decennio la sinistra è sparita e mi sono trovato spiazzato. Mi sono guardato in giro e ho notato che (senza tenere conto delle statistiche che danno il nostro Paese in fondo a qualunque classifica) l'Italia sta affondando, di chi è la colpa? certo non mia, ma di coloro che hanno guidato la nostra penisola negli ultimi 50 anni e che sono in quelle poltrone per il nostro voto. Chi ha guidato per 50 anni? nonni, e genitori, per lo più, di quelli che scaldano le sedie adesso i nuovi nobili, di che partito erano? di tutti i colori possibili, ormai li vedo come la carovana del Wrestling, tutti amici, e prima dell'incontro (elezioni) decidono chi sarà il cattivo, chi l'eroe, poi ognuno a recitare la sua parte. Chi votare allora? ecco che mi spunta il m5s, quindi il mio voto per ora è loro, se anche il movimento di Grillo dimostrasse di essere come gli altri smetto ufficialmente di andare a votare.
Per il resto, come ho scritto altrove, ultimamente sono per un'Europa formata da piccole regioni autonome, raggruppate in una ventina di confederazioni tipo Svizzera, più il territorio da gestire è piccolo, meglio si lavora. Quindi una vorrei una confederazione italiana con capitale a Roma, ma ogni regione (una decina) con un proprio governo.

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
avatar
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5825
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Fabri73 il Gio 12 Ott 2017 - 18:51

"Ovviamente sono sempe stato di sinistra e votato comunista per anni."

Questa è curiosa. cosa c'è di ovvio? mica gli operai sono necessariamente di sinistra
e votavano comunista. In Italia, poi? quanti operai votavano DC? non c'è niente di ovvio.
La sinistra italiana , in particolare il PCI, è sempre stata contro gli operai e per il padrone. Il PCI è stato il partito più conservatore di tutti.

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
avatar
Fabri73
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3763
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S.E. (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Claudio L. il Gio 12 Ott 2017 - 19:47

Ovvio per quegli anni, da bambino/ragazzino negli anni '70 le lotte degli operai, i grandi scioperi e le grandi masse di protesta a Roma erano sotto le bandiere rosse, e nell'immaginario i comunisti erano pro-lavoratori, cosa che ho scoperto non essere vera negli anni e mostruosamente sovvertita e palesata dal PDI.

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
avatar
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5825
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da natural killer il Gio 12 Ott 2017 - 19:50

"certe leggi le hanno pensate alcuni abissali incompetenti che avevano il solo merito di possedere una faccia di bronzo e un robusto fondo della schiena incollato costantemente a una poltrona di comando, e il guaio è che, oltre ad averle pensate, le hanno poi fatte scrivere e approvare da altri cervelloni, il che ha costituito un autentico disastro per un mucchio di brava gente" GLBonelli

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13423
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Fabri73 il Gio 12 Ott 2017 - 19:54

@Claudio L. ha scritto:Ovvio per quegli anni, da bambino/ragazzino negli anni '70 le lotte degli operai, i grandi scioperi e le grandi masse di protesta a Roma erano sotto le bandiere rosse, e nell'immaginario i comunisti erano pro-lavoratori, cosa che ho scoperto non essere vera negli anni e mostruosamente sovvertita e palesata dal PDI.

non sono d'accordo. non era "ovvio" neanche in quegli anni.
Lo dimostra il fatto che gli operai si fidavano molto più della DC
che del PCI, (e avevano ragione, almeno non avevano dietro l'URSS) tanto è vero che, pur essendoci
il consociativismo (la DC governava con l'appoggio del PCI in Parlamento),
la DC vinceva sempre le elezioni, e il PCI non le ha mai vinte.
con questo non intendo glorificare l'americanismo e l'influenza degli USA, naturalmente.

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
avatar
Fabri73
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3763
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S.E. (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Claudio L. il Gio 12 Ott 2017 - 23:04

Beh io non sono mai stato politicizzato, la politica mi ha solo sfiorato, ma vivevo a Genova, una roccaforte rossa, tutti erano comunisti, un bambino di 6/7 anni in una città operaia, con operai che erano tutti comunisti, l'imprinting poteva essere uno solo bandiera rossa!

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
avatar
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5825
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 12 Ott 2017 - 23:10

Dico solo questo:
Un Paese allo sfacèlo....E la colpa è anche un poco nostra, di tutti i cittadini "normali", intendo. Non solo quelli che stanno a Roma nei palazzi. In fondo sono il "prodotto" della società italiana.pipeee
Hasta luègo, pards! old benvenuto

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
avatar
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Preacher il Gio 12 Ott 2017 - 23:59

@Fabri73 ha scritto:Io sono antifascista e anticomunista.
Fascismo = Comunismo.
Contro Mussolini e Gramsci.
W Diego Fusaro.

Sei il re dell'Off topic come al solito. stella2
Il mio intento è parlare di notizie che arrivano dalla politica italiana ed estera e commentarle, non ho chiesto "di quale fede/schieramento politico siete ?".
Il solito Fabri73. *.* Mad

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4424
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Fabri73 il Ven 13 Ott 2017 - 8:00

Senti chi parla. Wink
Si arriverà anche a questo, naturalmente.

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
avatar
Fabri73
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3763
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S.E. (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da natural killer il Ven 13 Ott 2017 - 17:12

Ci accingiamo a votare chi vogliono loro lasciandoci credere di scegliere noi.

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13423
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Claudio L. il Ven 13 Ott 2017 - 18:11

Esatto!

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
avatar
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5825
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Preacher il Sab 14 Ott 2017 - 1:18

@Fabri73 ha scritto:Senti chi parla. Wink
Si arriverà anche a questo, naturalmente.

Io ? Non mi sembra di essere la persona che travisa il senso dei topic per parlare di quello che gli pare.
Sicuramente sarebbe stato sfiorato, però l'intento è quello di parlare e commentare notizie di politica, non di fare tribuna politica della serie "iosofasscista, iosocommunista". [,]

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4424
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da natural killer il Lun 23 Ott 2017 - 18:49

Buona affluenza al referendum veneto, un po' meno in Lombardia.

Esito scontato.

Risultato... per il momento la spesa di qualche milione di euro, poi si vedrà.

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13423
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Preacher il Lun 23 Ott 2017 - 23:21

Speriamo che lo Stato fermi questi delinquenti prima che rompano l'Unità d'Italia...

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4424
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da chinaski89 il Mar 24 Ott 2017 - 0:11

@natural killer ha scritto:Buona affluenza al referendum veneto, un po' meno in Lombardia.

Esito scontato.

Risultato... per il momento la spesa di qualche milione di euro, poi si vedrà.

Io a votare non ci sono andato, ma parlare di spesa di milioni di euro è semplicemente ridicolo se usato come viene usato come argomento -anti. Qualche milione incide meno di zero

@Preacher ha scritto:Speriamo che lo Stato fermi questi delinquenti prima che rompano l'Unità d'Italia...

Delinquenti? Ma che dici? Io a votare manco ci sono andato, ma a parte che non c'è nessuna unità a rischio (basta conoscere bene i propositi del referendum) non è certo da delinquenti essere per l'autonomia o per uno stato federale.
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Claudio L. il Mar 24 Ott 2017 - 1:14

'Stati Uniti d'Italia'. sarebbe una entità politica così brutta?

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
avatar
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5825
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da chinaski89 il Mar 24 Ott 2017 - 9:01

@Claudio L. ha scritto:'Stati Uniti d'Italia'. sarebbe una entità politica così brutta?

Cattaneo lo disse nel momento giusto ma nessuno lo ascoltò purtroppo, l'Italia è fatta per essere federale, talmente lampante la cosa da non doverne neppure discutere
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Walter Dorian il Mar 24 Ott 2017 - 12:42

Zaia, Maroni e gli autonomisti sperano che tratterranno il residuo fiscale che viene dall'Erario nei propri confini, ma se L'unione europea ti impone vincoli di produzione, investimenti, ti impone il pareggio di bilancio e ti salassa di tasse, è tutto inutile.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.10 - LA RIVISTA
avatar
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 10066
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Politica italiana ed estera

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum