Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Pagina 2 di 16 Precedente  1, 2, 3 ... 9 ... 16  Seguente

Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da chinaski89 il Gio 11 Giu 2015 - 13:11

Guitarjim1982 ha scritto:
Naturalmente io auspico che per Zagor ci siano disegnatori all'altezza. Scriviamo alla SBE? Gli diciamo che rivogliamo Andreucci, Piccinelli e Dotti? Possiamo anche farlo.

In effetti oltre che alla SBE bisognerebbe scrivere a loro e convincerli a tornare a Zagor facendo un passo indietro nella carriera (perchè Tex piaccia o meno è considerato l'apice per un disegnatore in SBE) e soprattutto guadagnando meno rispetto ad ora che sono su Tex.
Teniamoci quelli che ci sono (che non sono affatto male, Chiarolla non dispiace neppure a me ad esempio)finchè ci sono.
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Ospite il Gio 11 Giu 2015 - 14:00

infatti i disegnatori che passano a Tex lo fanno per prestigio e per guadagnare di più. E' come se ti chiama il Barcellona o il Manchester United e, in questo senso, non so se torneranno mai a Zagor e sincermente manco glielo chiederei. Il punto è che noi lettori leggiamo queste notizie in senso negativo perché riteniamo questa cosa penalizzante per Zagor in quanto, ciclicamente, ci si priva di grandi autori e se ne fanno esordire altri che magari non catturano l'entusiasmo del pubblico. E' una scelta editoriale purtroppo che possiamo accettare ma sperare che presto nella serie arrivino nuovi talenti.

Voglio chiarire una cosa: io non sono un lettore che si accontenta, precisiamolo. Molte storie degli ultimi anni non mi sono piaciute, odio lo spiegazionismo puro e le trame telefonate ma compro l'inedito per affezione. Poi, naturalmente, stare dietro a tutte le iniziative extra del nostro personaggio diventa difficile per motivi economici eccetara ma io ci tento. Però la serie regolare per me è il punto di riferimento. Lì devono passare tutte le migliorie sia per i testi sia per i disegni. Nell'ultimo periodo, dopo la trasferta sudamericana (che in parte nel forum e non nella totalità dei lettori, chiariamolo, non è piaciuta) è innegabile però che le storie di Burattini e Marolla siano state molto ben fatte. E tra non molto ci sarà il numero 600 e il ritorno di Hellingen. Poi se vogliamo stare ancorati al passato e pensare a quanto erano meravigliose storie come Odissea Americana e Oceano, ma anche L'Avvoltoio e La marcia della disperazione, prego, accomodiamoci e accomodatevi.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Thunderman78 il Gio 11 Giu 2015 - 16:25

@osages ha scritto:
Poe78 ha scritto:Mah, secondo me è proprio per il discorso di questi molti che comprano a prescindere che ci hanno appioppato i Gramaccioni, i Di Vitto e tengono ancora i Cassaro. flower

Puo` essere,pero` probabilmente grazie a questi  zagor esce ancora in edicola.......
Se tutti i texiani avessero continuato a comprare Tex a prescindere, quando Nizzi era il responsabile, secondo te la Bonelli sarebbe corsa ai ripari sostituendo Nizzi ?
Questo fatto che c'è uno zoccolo duro ben delineato, e che le vendite sono comunque stabili, è un'arma a doppio taglio che dà la facolta alla Bonelli di evitare di portare disegnatori affermati e di talento su Zagor(dirottando quelli bravi su Tex), e a Burattini di continuare con l'andazzo di storie mediamente dimenticabili e solo ogni tanto qualcuna buona sopra la media, flower (noto una leggera inversione di tendenza negli ultimi mesi,ma meglio andarci cauti Wink ).

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da toro seduto il Gio 11 Giu 2015 - 18:21

Poe78 ha scritto:
@osages ha scritto:
Poe78 ha scritto:Mah, secondo me è proprio per il discorso di questi molti che comprano a prescindere che ci hanno appioppato i Gramaccioni, i Di Vitto e tengono ancora i Cassaro. flower

Puo` essere,pero` probabilmente grazie a questi  zagor esce ancora in edicola.......
Se tutti i texiani avessero continuato a comprare Tex a prescindere, quando Nizzi era il responsabile, secondo te la Bonelli sarebbe corsa ai ripari sostituendo Nizzi ?
Questo fatto che c'è uno zoccolo duro ben delineato, e che le vendite sono comunque stabili, è un'arma a doppio taglio che dà la facolta alla Bonelli di evitare di portare disegnatori affermati e di talento su Zagor(dirottando quelli bravi su Tex), e a Burattini di continuare con l'andazzo di storie mediamente dimenticabili e solo ogni tanto qualcuna buona sopra la media, flower (noto una leggera inversione di tendenza negli ultimi mesi,ma meglio andarci cauti Wink ).
.... giusto Poe anche io la penso cosi' .. no-ta no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4562
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da chinaski89 il Gio 11 Giu 2015 - 18:24

Con Nizzi non mi pare proprio ci sia stata questa tempestiva corsa ai ripari, anzi se lo sono tenuti per oltre cento storie nella quasi totalità indecenti quindi il tuo discorso non regge. Anche perchè lo zoccolo duro c'è pure su Tex suppongo no? Per non parlare della teoria secondo cui Burattini può continuare con storie dimenticabili (detto così pare sia una cosa fatta di proposito) grazie allo zoccolo duro quindi in Bonelli se ne fregano. Mi pare un ragionamento assurdo. Sul fatto poi che la Bonelli abbia indetto un complotto degno di Adam Kadmon (se si scrive così) per non portare disegnatori affermati su Zagor perchè tanto i lettori sono imbecilli e comprano comunque ti ripeto la calzante metafora di guitarjim: Tex è il Barcellona Zagor il Valencia. Se un disegnatore si afferma e viene notato la chiamata di Tex non la perde per nulla al mondo. Per una questione economica e di prestigio. Così come se un giocatore esplode al Valencia se lo cerca il Barcellona ci va.
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da osages il Gio 11 Giu 2015 - 19:47

Mai abbandonato zagor ,lo leggo ininterrottamente dal 1979
osages
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da osages il Gio 11 Giu 2015 - 19:50

Quindi pensate che se noi dello zoccolo duro smettessimo di acquistare zagor provocando un inevitabile calo delle vendite ,le storie dei prossimi anni migliorerebbero e sparirebbero i vari divitto,gramaccioni ,cassaro ecc...?? flower
osages
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da strepa il Gio 11 Giu 2015 - 22:08

Dire che le storie attuali non sono all'altezza di quelle vecchie, che i disegnatori di un tempo erano migliori, che questo o quello sceneggiatore ha stravolto il personaggio sono luoghi comuni.
Prima di tutto perché i gusti sono soggettivi: a me può piacere "Vudù" perché quando lo lessi avevo undici anni e non avevo mai letto niente di simile, ad uno giovane piace di più "Vendetta Vudù" perché ha un taglio più moderno e c'è più gnocca.
Poi, come qualcuno ha già sottolineato, non è che in passato tutti i disegnatori fossero ugualmente abili: Gamba/Segna stanno a Ferri/Donatelli come Gramaccioni/Cassaro stanno a Nuccio/Della
Monica (tanto per citarne due).
Infine lo Zagor di GianLuigi Bonelli era diverso da quello di Nolitta tanto quanto lo sono quelli di Castelli o di Burattini.
Non possiamo pretendere che in una saga che dura da cinquant'anni tutto rimanga uguale solo perché sulla copertina il logo del personaggio è sempre lo stesso. Gli sceneggiatori ed i disegnatori cambiano (perché è fisiologico e naturale) e quelli li sostituiscono hanno una cultura, una sensibilità ed uno stile diverso legati anche all'evoluzione dei gusti, alla globalizzazione, che ci piaccia o no.
Poi un periodo può essere migliore o peggiore del precedente, a volte anche perché siamo noi a non essere in vena, a volte perché è veramente così: è uno dei rischi di una saga che va avanti da mezzo secolo e, tutto sommato, ci può anche stare.

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1848
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Preacher il Gio 11 Giu 2015 - 22:14

Guitarjim1982 ha scritto:infatti i disegnatori che passano a Tex lo fanno per prestigio e per guadagnare di più. E' come se ti chiama il Barcellona o il Manchester United e, in questo senso, non so se torneranno mai a Zagor e sincermente manco glielo chiederei. Il punto è che noi lettori leggiamo queste notizie in senso negativo perché riteniamo questa cosa penalizzante per Zagor in quanto, ciclicamente, ci si priva di grandi autori e se ne fanno esordire altri che magari non catturano l'entusiasmo del pubblico. E' una scelta editoriale purtroppo che possiamo accettare ma sperare che presto nella serie arrivino nuovi talenti.
Zagor dovrebbe essere riconsiderato dalla Sbe stessa, e considerato come un prestigioso punto di arrivo, non come un trampolino di lancio verso lidi migliori(Tex).

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5232
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da strepa il Gio 11 Giu 2015 - 22:16

Ah, per rispondere a Redford: compro e leggo Zagor ininterrottamente dal 1975, anche durante i periodi grigio/bui (a detta di molti) immediatamente successivi all'abbandono di Nolitta.

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1848
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da chinaski89 il Ven 12 Giu 2015 - 1:43

@Preacher ha scritto:
Guitarjim1982 ha scritto:infatti i disegnatori che passano a Tex lo fanno per prestigio e per guadagnare di più. E' come se ti chiama il Barcellona o il Manchester United e, in questo senso, non so se torneranno mai a Zagor e sincermente manco glielo chiederei. Il punto è che noi lettori leggiamo queste notizie in senso negativo perché riteniamo questa cosa penalizzante per Zagor in quanto, ciclicamente, ci si priva di grandi autori e se ne fanno esordire altri che magari non catturano l'entusiasmo del pubblico. E' una scelta editoriale purtroppo che possiamo accettare ma sperare che presto nella serie arrivino nuovi talenti.
Zagor dovrebbe essere riconsiderato dalla Sbe stessa, e considerato come un prestigioso punto di arrivo, non come un trampolino di lancio verso lidi migliori(Tex).

E in base a cosa dovrebbero considerarlo un punto d'arrivo? Non solo la SBE ma anche i disegnatori?
Loro sono professionisti è ovvio che aspirino a compensi più alti e ad arrivare alla collana oggettivamente più prestigiosa.
A noi può non piacere ma Zagor vende circa 34.000 copie Tex 190.000 Dylan 112.000.
La matematica non è un'opinione, ribadisco la metafora calcistica. Tex=Barcellona Zagor=Valencia. Non è una questione di cattiveria dell'editore.
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da toro seduto il Ven 12 Giu 2015 - 10:08

@chinaski89 ha scritto:Con Nizzi non mi pare proprio ci sia stata questa tempestiva corsa ai ripari, anzi se lo sono tenuti per oltre cento storie nella quasi totalità indecenti quindi il tuo discorso non regge. Anche perchè lo zoccolo duro c'è pure su Tex suppongo no? Per non parlare della teoria secondo cui Burattini può continuare con storie dimenticabili (detto così pare sia una cosa fatta di proposito) grazie allo zoccolo duro quindi in Bonelli se ne fregano. Mi pare un ragionamento assurdo. Sul fatto poi che la Bonelli abbia indetto un complotto degno di Adam Kadmon (se si scrive così) per non portare disegnatori affermati su Zagor perchè tanto i lettori sono imbecilli e comprano comunque ti ripeto la calzante metafora di guitarjim: Tex è il Barcellona Zagor il Valencia. Se un disegnatore si afferma e viene notato la chiamata di Tex non la perde per nulla al mondo. Per una questione economica e di prestigio. Così come se un giocatore esplode al Valencia se lo cerca il Barcellona ci va.
.... si ma sta di fatto che la maggior parte di noi piace piu' Zagor di Tex che dici ?? no-ta e vogliamo i Migliori anche NOI !! Wink
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4562
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da toro seduto il Ven 12 Giu 2015 - 10:15

Be non mi direte che sono l' unico che aveva temporaneamente abbandonato Zagor .... accidenti non sono piu' Toro Seduto , ma pecora seduta stella2 stella2
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4562
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da chinaski89 il Ven 12 Giu 2015 - 10:27

intendasi: a noi il fatto può non far piacere MA Zagor vende ecc ecc
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da chinaski89 il Ven 12 Giu 2015 - 10:29

Comunque anche il Valencia o il Genoa vorrebbero Messi CR o Neymar, ma devono accontentarsi. Come si dice: "è il mercato bellezza"
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Ospite il Ven 12 Giu 2015 - 10:46

ragazzi e se adesso vi dico che su Facebook ho visto le prove disegnate di Laurenti per Tex...


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Ospite il Ven 12 Giu 2015 - 10:51

@toro seduto ha scritto:
@chinaski89 ha scritto:Con Nizzi non mi pare proprio ci sia stata questa tempestiva corsa ai ripari, anzi se lo sono tenuti per oltre cento storie nella quasi totalità indecenti quindi il tuo discorso non regge. Anche perchè lo zoccolo duro c'è pure su Tex suppongo no? Per non parlare della teoria secondo cui Burattini può continuare con storie dimenticabili (detto così pare sia una cosa fatta di proposito) grazie allo zoccolo duro quindi in Bonelli se ne fregano. Mi pare un ragionamento assurdo. Sul fatto poi che la Bonelli abbia indetto un complotto degno di Adam Kadmon (se si scrive così) per non portare disegnatori affermati su Zagor perchè tanto i lettori sono imbecilli e comprano comunque ti ripeto la calzante metafora di guitarjim: Tex è il Barcellona Zagor il Valencia. Se un disegnatore si afferma e viene notato la chiamata di Tex non la perde per nulla al mondo. Per una questione economica e di prestigio. Così come se un giocatore esplode al Valencia se lo cerca il Barcellona ci va.
.... si ma sta di fatto che la maggior parte di noi piace piu' Zagor di Tex che dici ?? no-ta e vogliamo i Migliori anche NOI !! Wink


Giusto.

Inziamo con dire che c'è differenza tra il lettore e il collezionista. Di solito il secondo è ANCHE un lettore mentre il primo può essere un fruitore occasionale. Poi passano gli anni, cambiano le mode, cadono i governi, nascono i Diprè e le Sara Tommasi e ci può stare che uno smetta di collezionare un fumetto. Aggiungiamoci crisi economiche, disinteresse, stanchezza nel leggere sempre lo stesso personaggio, matrimoni (diventare genitore comporta delle priorità: quanti uomini hanno smesso di comprare i fumetti per "colpa" di mogli o fidanzate o per le responsabilità di una famiglia?) ed ecco che uno smette di comprare Zagor (ma anche Tex, Dyd e altri).

Il collezionista, anzi, l'amatore no. Lui compra sempre Zagor. A prescindere. E' un fatto di fede, come ci sono lettori che comprano Tex dai lontani anni cinquanta e l'hanno fatto pur sapendo che le storie attuali non sono quelle del mitico GLB. Pure nell'ultimo periodo di Nizzi (che almeno fino al 400 è stato magistrale, fino al numero 500 ha scritto storie degne poi in seguito purtroppo la stanchezza e la disaffezione hanno fatto il resto).

Tornando ai disegnatori c'è una considerazione da fare: se una serie come Zagor vende meno copie giocoforza i disegnatori professionisti, che hanno forti compensi (giustamente) li si fa dirottare su serie più blasonate che possono permettersi di avere autori di questo calibro. Cosa succede quindi? Se Zagor è in flessione, io casa editrice inserisco nello staff disegnatori esordienti, o quasi, per snellire i costi. Sono dinamiche aziendali. Poi da quando hanno varato il Color Tex storie brevi quella collana è diventata una vera palestra per provare possibili potenziali autori (sia ai testi sia ai disegni). Non vuol dire che i bravi disegnatori zagoriani vanno su Tex; vuol dire che se sei bravo e ti chiama Tex tu su Tex ci vai! E non è un fatto di scarsa considerazione. La SBE considera nel giusto modo Zagor e se alcuni disegnatori non piacciono è un fatto soggettivo.

Chiarolla è un maestro. Contestatemi ma è un vero maestro del disegno.
Della Monica, Pesce, Mangiantini, Laurenti, Verni, Nuccio, Bisi e altri sono disegnatori di grandissima qualità. Avercene.
Ferri: BEH... IL MITO.

Nove disegnatori di enorme talento. Vedremo in futuro se altri big si avvicineranno a Zagor ma dell staff attuale io non mi lamenterei più di tanto. Naturalmente sto ancora incacchiato per le deferenze di Andreucci, Dotti e Piccinelli (forse Rubini, che a me piace lo ammetto).


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Smash il Ven 12 Giu 2015 - 10:57

@strepa ha scritto:come qualcuno ha già sottolineato, non è che in passato tutti i disegnatori fossero ugualmente abili: Gamba/Segna stanno a Ferri/Donatelli come Gramaccioni/Cassaro stanno a Nuccio/Della
Monica (tanto per citarne due).
Non lo trovo un paragone calzante; per il semplice fatto che una volta la presenza di Ferri e Donatelli era un vero duopolio, c'era qualche intermezzo di Bignotti e qualche comparsata di Gamba e Pini(che ritengo stia più a un Mangiantini che a un Cassaro comunque)
In seguito c'è stato un rinnovamento, con Ferri che è rimasto ma coadiuvato da un parco disegnatori di tutto rispetto come Andreucci,Dotti,Laurenti,Chiarolla,Marcello e Della Monica.
Di tutti questi però non si può negare che Laurenti e Chiarolla non disegnino più come una volta, idem Ferri(per via dell'età). E' rimasto il solo Della Monica a restare a un livello uguale a quello di una decina di anni fa. Dotti,Pepe,Marcello e Andreucci non ci sono più e sono stati sostituiti da onesti artigiani o disegnatori dal tratto molto brutto, con l'eccezione di Bisi e Nuccio(che comunque si vede molto raramente). Il calo disegnatori c'è stato.

@strepa ha scritto:
Non possiamo pretendere che in una saga che dura da cinquant'anni tutto rimanga uguale solo perché sulla copertina il logo del personaggio è sempre lo stesso.
No, ma vorrei solo pretendere storie di una certa caratura più spesso. Che il curatore venga alleggerito sia perché scrive il 70% delle storie e anche dai suoi impegni nel pubblicizzare Zagor per le fiere, scrivendo a volte solo i soggetti ed essendo affiancato da una squadra di sceneggiatori, a cui venga dato più spazio. Di vedere su Zagor anche qualche sceneggiatore come guest star: penso a Medda, Manfredi o Boselli che si riaffacci ogni tanto scrivendo qualche storia come fece nei primi anni 2000 del resto con Ultima Thule e Huron.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3106
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da chinaski89 il Ven 12 Giu 2015 - 12:38

@Smash ha scritto:

@strepa ha scritto:
Non possiamo pretendere che in una saga che dura da cinquant'anni tutto rimanga uguale solo perché sulla copertina il logo del personaggio è sempre lo stesso.
No, ma vorrei solo pretendere storie di una certa caratura più spesso. Che il curatore venga alleggerito sia perché scrive il 70% delle storie e anche dai suoi impegni nel pubblicizzare Zagor per le fiere, scrivendo a volte solo i soggetti ed essendo affiancato da una squadra di sceneggiatori, a cui venga dato più spazio. Di vedere su Zagor anche qualche sceneggiatore come guest star: penso a Medda, Manfredi o Boselli che si riaffacci ogni tanto scrivendo qualche storia come fece nei primi anni 2000 del resto con Ultima Thule e Huron.

Beh qualche guest star andrebbe bene anche a me, più che Manfredi che non ce lo vedo proprio (ho adorato MV e in parte VN ma non oso immaginare a quanto renderebbe antipatici Zagor e Cico) mi piacerebbe qualche altro autore tipo Vietti o Enoch. Su Burattini che scrive il 70% delle storie non sono d'accordo: è il curatore e lo sceneggiatore di punta, ovvio che 2/3 delle storie siano sue. Boselli invece pare stia scrivendo una settantina di storie per Tex e calcolando che ne è anche il curatore non credo proprio abbia il tempo materiale per Zagor se si considera anche Dampyr (che non seguo quindi qui potrei sbagliarmi). Felicissimo di essere smentito ma credo che di store di Boselli su Zagor non ne vedremo più o quasi.
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Ospite il Ven 12 Giu 2015 - 12:41

Io sono uno di quelli che sono andati via (180.000 lettori persi) , ma che stranamente è rimasto. Avete capito cosa intendo dire? Surprised

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 12 Giu 2015 - 13:00

@chinaski89 ha scritto:
@Preacher ha scritto:
Zagor dovrebbe essere riconsiderato dalla Sbe stessa, e considerato come un prestigioso punto di arrivo, non come un trampolino di lancio verso lidi migliori(Tex).

E in base a cosa dovrebbero considerarlo un punto d'arrivo? Non solo la SBE ma anche i disegnatori?
Loro sono professionisti è ovvio che aspirino a compensi più alti e ad arrivare alla collana oggettivamente più prestigiosa.
A noi può non piacere ma Zagor vende circa 34.000 copie Tex 190.000 Dylan 112.000.
La matematica non è un'opinione, ribadisco la metafora calcistica. Tex=Barcellona Zagor=Valencia. Non è una questione di cattiveria dell'editore.

In base al fatto che Zagor- insieme a Tex e Diabolik che sono nati solamente un anno prima- è il fumetto più longevo d'Italia; e non so quanti fumetti potranno vantare da qui in futuro di restare per più di 50 anni in edicola: a me sembra che questa cosa la sottovalutiate molto. Surprised
La scelta di dirottare i migliori disegnatori su Tex, non è certo colpa dei disegnatori stessi: è ovvio che se chiamano Tizio e gli dicono "ti va di provare a fare una storia di Tex?" nessuno rifiuterebbe, quelli vengono scelti dalla casa editrice, e come ti dissi la trovo una politica assolutamente sbagliata. Tex già vanta un ottimo parco disegnatori, non ha bisogno di arruolare i migliori dalle altre serie andando a depauperare queste ultime.  pale  

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11442
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 12 Giu 2015 - 13:12

Per quanto riguarda il resto degli interventi, una bella chiave di lettura l'ha data @Smash: senza ricorrere sempre a questi paragoni con Nolitta e a rincorrere quel passato:
-È logico che uno possa sperare di vedere storie come "Mortimer ultimo atto" con una maggiore frequenza ?
-È logico che i talenti e i più bravi disegnatori restino su Zagor, senza essere di passaggio e dirottati su Tex ?
-È logico auspicare che un fumetto come Zagor venga scritto facendo parlare più le scene a volte e senza ricorrere a spiegazionismi e baloon lunghissimi ?

A me rispondere "sì" a tutte queste domande non mi sembra qualcosa di assurdo. Wink Wink Wink

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11442
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Ospite il Ven 12 Giu 2015 - 14:31

naturalmente una volta Donatelli e Gamba ma anche Ferri disegnavano quaranta tavole mensili. Ricordiamolo.

In defintiva le domande finali estrapolate da Walt le ritengo pertinenti: risponderei anch'io di sì ma è innegabile che Burattini ha bisogno di un aiuto e penso che Rauch e Marolla potrebbero darglielo. Difficile un reinserimento di Boselli ma... chissà! Per gli spiegazionismi vari presenti nelle storie penso che lo stesso Moreno stia ricorrendo a uno stile diverso e proporrà una linea alternativa a quanto visto in passato. L'ultima storia di Mortimer secondo me è uno spartiacque in questo senso ma poi vedremo. Sui disegnatori già mi sono espresso e ribadisco che lo staff attuale è per me all'altezza, a parte alcuni nomi che non suscitano il plauso incondizionato del forum. Anche Diso, maestro del fumetto italiano, sul forum di tex viene sistematicamente massacrato.

Poi sui discorsi comprare o no Zagor e sulle difficoltà che ha una serie con 55anni sul groppone mi sono espresso in passato e lo ribadisco: è difficilissimo fare bene in un filone in cui è stato narrato e detto praticamente tutto. Ma almeno Burattini ci tenta. Con le giuste e sacrosante critiche che ci vogliono io direi che stiamo in buone mani. Se poi ci sono autori in gamba e che potrebbero rinvigorire questo personaggio... beh perché non si fanno avanti?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da chinaski89 il Ven 12 Giu 2015 - 14:34

Per la prima e la terza sono d'accordissimo sulla seconda meno. Io continuo a pensare che sia normale che un'azienda abbia più attenzione per il suo prodotto di punta. Sul fatto che Tex non ha bisogno di altri disegnatori non saprei perchè Boselli lamenta spesso la lentezza dei disegnatori e calcolando che le uscite di Tex sono molte di più credo che abbia bisogno di molti altri disegnatori. E sempre più ne avrà in futuro. Per dire Civitelli fino al 2018 più o meno sarà impegnato e il ritorno di Mefisto (successivo a quello di Yama) Boselli l'ha dovuto affidare ai Cestaro (vedendosi così costretto ad una storia di due albi causa lentezza dei disegnatori in questione).
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Thunderman78 il Ven 12 Giu 2015 - 16:47

@chinaski89 ha scritto:Con Nizzi non mi pare proprio ci sia stata questa tempestiva corsa ai ripari, anzi se lo sono tenuti per oltre cento storie nella quasi totalità indecenti quindi il tuo discorso non regge. Anche perchè lo zoccolo duro c'è pure su Tex suppongo no? Per non parlare della teoria secondo cui Burattini può continuare con storie dimenticabili (detto così pare sia una cosa fatta di proposito) grazie allo zoccolo duro quindi in Bonelli se ne fregano. Mi pare un ragionamento assurdo. Sul fatto poi che la Bonelli abbia indetto un complotto degno di Adam Kadmon (se si scrive così) per non portare disegnatori affermati su Zagor perchè tanto i lettori sono imbecilli e comprano comunque ti ripeto la calzante metafora di guitarjim: Tex è il Barcellona Zagor il Valencia. Se un disegnatore si afferma e viene notato la chiamata di Tex non la perde per nulla al mondo. Per una questione economica e di prestigio. Così come se un giocatore esplode al Valencia se lo cerca il Barcellona ci va.
Se lo sono tenuti fino a che le vendite non hanno subito un calo vistoso, poi lo hanno sbolognato: siccome io parlavo di correre ai ripari se una casa editrice si accorge che le vendite calano il mio discorso mi pare che regga.
State capendo male: non sto dicendo che la colpa è di chi lo compra a prescindere anche con passione, dico che è un ragionamento sbagliato che fa la Bonelli di essere conscia che tanto Zagor avrà sempre quelli che lo comprano a prescindere, e di conseguenza non osare: in termini di disegnatori e con un Burattini (in netto calo) che può permettersi di adagiarsi a scrivere storie per la maggior parte noiose e senza nerbo come negli ultimi 7 anni.
Tex,infine, ha già fior fiori di disegnatori, non ha bisogno di altri.

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1168
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 2 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 16 Precedente  1, 2, 3 ... 9 ... 16  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum