Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Andare in basso

Mistero disegni

Messaggio Da Spirito senza scure il Ven 2 Giu 2017 - 21:53

La storia di per sè non sarebbe male, diciamo un 6, anche 6,5 ... i disegni però mi hanno sconcertato!... dopo aver iniziato a leggere la prima parte mi sono dovuto fermare...forse avevo capito male, non era Torricelli alle matite...torno alla seconda di copertina per leggere e invece c'è scritto che era proprio lui!! Mi auguro che il mistero venga svelato, altrimenti il rapporto di correttezza fra noi e chi pubblica verrebbe meno...
pale

_________________________________________________
avatar
Spirito senza scure
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 1937
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Abruzzo

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da MASSIMO il Sab 3 Giu 2017 - 12:47

@Spirito senza scure ha scritto:......................... altrimenti il rapporto di correttezza fra noi e chi pubblica verrebbe meno...
pale
no-ta no-ta
avatar
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2575
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Thunderman78 il Dom 11 Giu 2017 - 23:43

Storia discreta. Passo avanti di Zamberletti, almeno non ci sono baloon gonfi di spiegazioni, ipotesi, pensieri fiume, non ci sono quelle scene forzate dello stereotipo di Zagor che grida un Ahayaak forzato o si dispiace per la morte di un bandito, ma siamo anche distanti dall'avere tra le mani qualcosa che si ricordi o ti venga voglia di rileggerlo.

Personaggi ben caratterizzati, una bestia del Gevaudan terrificante, bello anche lo svelare a sorpresa la vera natura di Jacqueline druida.

Certo trattare sempre Zagor come uno sfigato che una donna non se lo fila di pezza è terrificante.

Ma le ferite che Zagor aveva subito e una vignetta dopo spariscono ?

Torricelli in alcune tavole accettabile in altre imbarazzanti. Un disegnatore che a me non ha mai fatto impazzire pur apprezzandolo moderatamente, ma non vorrei fare il gufo, ma a me dà l'impressione che ha imboccato la sua parabola discendente.

Storia: 6,5
Disegni: 5

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
avatar
Thunderman78
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 764
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da KLAIN il Lun 12 Giu 2017 - 9:30

Non da oggi, vedere le sue ultime tre-quattro storie...

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...


Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
avatar
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2141
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 12 Giu 2017 - 19:08

@KLAIN ha scritto:Non da oggi, vedere le sue ultime tre-quattro storie...

Esagerato ! Tra le sue ultime tre/quattro storie c'è anche lo Zagorone e non mi sembrano disegni scostanti ed eseguiti con poca cura.
Però concordo Thund sul calo di Torricelli.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.9 - LA RIVISTA
avatar
Walter Dorian
vincitore SUPERCOPPA Febbre 90
vincitore SUPERCOPPA Febbre 90

Messaggi : 9198
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 12 Giu 2017 - 21:45

Letto. Da una parte mi è piaciuto questo Zagor di Zamberletti nei duelli e nel tendere gli agguati nella foresta, mi lascia perplesso il soggetto dei militari trafficanti e di queste bestie che nemmeno impensieriscono più di tanto se si pensa che le morti sono poche e che Zagor rischia poco e niente.
Mi è piaciuto il finale col destino della sciamana sul filo di lana. Né carne né pesce l'agente segreto che la Morel se la cucca lui e non l'aitante di Darkwood, un po' poco plausibile che uno sceriffo di frontiera si metta a parlare tranquillamente di magie.
Zamberletti meno ridondante, Torricelli mai così in basso per poca cura delle vignette e per l'incostanza mostrata.

Storia: 6,5
Disegni: 5

_________________________________________________
Maurizio
avatar
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2567
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 12 Giu 2017 - 21:58

@Thunderman78 ha scritto:

Certo trattare sempre Zagor come uno sfigato che una donna non se lo fila di pezza è terrificante.

Davvero...questa cosa che si ripete che la bella di turno si innamora del primo comprimario che capita e Zagor non se lo fila sta diventando un po' stancante. pale

_________________________________________________
Maurizio
avatar
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2567
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da mbiaso il Lun 12 Giu 2017 - 22:12

@Devil Mask ha scritto:
@Thunderman78 ha scritto:

Certo trattare sempre Zagor come uno sfigato che una donna non se lo fila di pezza è terrificante.

Davvero...questa cosa che si ripete che la bella di turno si innamora del primo comprimario che capita e Zagor non se lo fila sta diventando un po' stancante. pale

e figurati per lui ... stella2 stella2 stella2
avatar
mbiaso
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 488
Data d'iscrizione : 09.04.16
Località : sestri levante

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Smash il Lun 12 Giu 2017 - 23:40

Davanti a questo Zagor sornione poche si avvicinerebbero

un lontano parente di quello piacione e scafato di Vendetta vudu
avatar
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2338
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Daimon il Gio 22 Giu 2017 - 2:05

Riguardo alla questione di Wade attaccato dalla bestia, anch'io, come Strepa, ho pensato che la causa fosse da rinvenire nel fatto che Wade tenesse la pistola in mano, puntata (più o meno) in direzione della bestia.
Forse, per renderlo più chiaro, bisognava mettere un balloon-pensiero di Wade che evidenziasse il suo errore fatale.

Per il resto, al momento, sono troppo incasinato per scrivere un commento sull'albo. Forse, rimedierò prossimamente.
Mi limito a dire che l'ho gradito... anzi, aggiungo che sono contento del favore piuttosto unanime raccolto con questa storia da Zamberletti presso il pubblico zagoriano. Io, avendo già apprezzato il suo La Legione degli Assassini, confidavo nelle potenzialità dell'autore. Speriamo che ci regali altre buone storie.
avatar
Daimon
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 24.08.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Devil Mask il Gio 22 Giu 2017 - 22:54

Meno ridondante e più agevole come scrittura, ma gli manca sempre il "colpo per affondare" per lasciare della vicenda qualcosa di memorabile.
Speriamo in futuro, Daimon.

_________________________________________________
Maurizio
avatar
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2567
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 22 Giu 2017 - 23:21

@Daimon ha scritto:Riguardo alla questione di Wade attaccato dalla bestia, anch'io, come Strepa, ho pensato che la causa fosse da rinvenire nel fatto che Wade tenesse la pistola in mano, puntata (più o meno) in direzione della bestia.

Non la tiene puntata in direzione della bestia del Gevaudan, ma di Zagor, Daimon, tant'è che la bestia quando lo attacca si rigira completamente col corpo verso di Wade e lo attacca.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.9 - LA RIVISTA
avatar
Walter Dorian
vincitore SUPERCOPPA Febbre 90
vincitore SUPERCOPPA Febbre 90

Messaggi : 9198
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Preacher il Ven 23 Giu 2017 - 0:28

Secondo me la spiegazione è che preso dalla foga e con i nervi non più lucidi, non abbia avuto neanche più la mente ferma per controllare quel bestione. Surprised

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3975
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Daimon il Ven 23 Giu 2017 - 1:05

Guarda, io sono pure d'accordo che 'sta scena non sia molto chiara.

Però i seguenti elementi mi fanno ritenere che la spiegazione "ufficiale" sia proprio questa dell'arma estratta/puntata.
- Un autore, nel narrare una storia, di norma non inserisce particolari a casaccio (salvo un approccio amatoriale nei confronti della scrittura; ma non credo che sia questo il caso). Se viene fornito un elemento al lettore, questo elemento "deve" tornare utile nel corso della storia.
- L'elemento in questione si trova a pagina 64. Riporto testualmente le due frasi d'interesse: "Se provi a estrarre la pistola, finirai fatto a pezzi nel giro di un attimo"; "Le ho addestrate ad attaccare chiunque punti loro addosso un'arma... e a riconoscere colui che le ha create e a obbedirgli".

Purtroppo, le due frasi si contraddicono un po' o, quantomeno, non combaciano perfettamente.
Per far filare tutto liscio, sarebbe bastato mettere solo la frase: "Se provi a estrarre la pistola, finirai fatto a pezzi nel giro di un attimo". In questa maniera, credo ne converrete, la questione sarebbe stata chiara e priva di dubbi.

Insomma, pur zoppicando un po' (soprattutto per colpa di quella seconda frase), la spiegazione più logica mi pare essere questa dell'arma estratta.
Anche perché dubito che Zamberletti si metta a distruggere una trama così discretamente realizzata con uno scivolone del tipo: "La bestia attacca arbitrariamente Wade, senza un briciolo di motivazione". E stessa cosa dicasi di Burattini, che, una volta letta la sceneggiatura, avrebbe notato l'aspetto "insensato" e avrebbe invitato a correggerlo.

Mi sento quindi di puntare su questa spiegazione in maniera piuttosto certa; ma devo pure dire, onestamente, che poteva essere realizzata meglio.

Poi, al di là delle nostre interpretazioni, sarebbe dirimente interpellare Zamberletti in merito. Antonio, se ci leggi, batti un colpo. Wink
avatar
Daimon
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 24.08.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 24 Giu 2017 - 14:31

@Daimon ha scritto:
- L'elemento in questione si trova a pagina 64. Riporto testualmente le due frasi d'interesse: "Se provi a estrarre la pistola, finirai fatto a pezzi nel giro di un attimo"; "Le ho addestrate ad attaccare chiunque punti loro addosso un'arma... e a riconoscere colui che le ha create e a obbedirgli".

Sì, ma Wade lo dice perché Mallard la bestia ce l'aveva di fronte dritto per dritto. Wade invece quando ha la pistola in mano sta di fianco alla bestia quasi dietro le sue spalle e questa si vede chiaramente che si gira. Quindi se il mostro attacca se la pistola gliela punti e ti ci trovi di fronte, quella reazione che ha contro Wade non sta in piedi.
Che poi(cosa fondamentale) Wade era colui che aveva avuto la conoscenza di saperle controllare: tutto a un tratto questa conoscenza e dimestichezza gli è venuta meno ?
Mi è sembrata una soluzione molto affrettata e alla rinfusa.


_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.9 - LA RIVISTA
avatar
Walter Dorian
vincitore SUPERCOPPA Febbre 90
vincitore SUPERCOPPA Febbre 90

Messaggi : 9198
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Daimon il Mer 28 Giu 2017 - 19:15

Ripeto, concordo, è stata realizzata in maniera discutibile.
Ma è veramente da pazzi, mi permetto di dire, perdersi in un bicchiere d'acqua in questa maniera.
Intendo dire che l'autore aveva la soluzione facilissima a portata di mano: "Se provi a estrarre la pistola, finirai fatto a pezzi nel giro di un attimo".
Con questa semplice frasuccia, sarebbe stato tutto risolto.
Poi, beh, ha aggiunto l'altra frase...
Poi o in sceneggiatura ha scritto male quella scena con la bestia che si girà improvvisamente... oppure il disegnatore ha interpretato male... e quindi si è creata quest'altra scena che sarebbe potuta filare mille volte più liscia con qualche piccolo accorgimento.

Tutto questo per dire che, sì, i meccanismi logico-causali, così come realizzati, sono poco oleati... ma non credo proprio che Zamberletti avesse in mente di scagliare la bestia contro Wade senza alcun motivo, avendo, per giunta, una motivazione così chiara e semplice (la pistola estratta) da potere sfruttare allo scopo.
avatar
Daimon
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 24.08.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Preacher il Mer 28 Giu 2017 - 23:18

Infatti capitano questi malintesi tra sceneggiatore e disegnatore.
Certo, il disegnatore dopo che ha disegnato la tavola la mostra sempre allo sceneggiatore che deve controllarla e dare il benestare, se gli è sfuggito e ha lasciato passare un errore, un minimo di colpa ce l'ha.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3975
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Smash il Ven 30 Giu 2017 - 10:43

Wade non gli ha puntato la pistola alla bestia, semplice.
avatar
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2338
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 30 Giu 2017 - 11:37

@Daimon ha scritto:Ripeto, concordo, è stata realizzata in maniera discutibile.
Ma è veramente da pazzi, mi permetto di dire, perdersi in un bicchiere d'acqua in questa maniera.
Intendo dire che l'autore aveva la soluzione facilissima a portata di mano: "Se provi a estrarre la pistola, finirai fatto a pezzi nel giro di un attimo".
Con questa semplice frasuccia, sarebbe stato tutto risolto.
Poi, beh, ha aggiunto l'altra frase...
Poi o in sceneggiatura ha scritto male quella scena con la bestia che si girà improvvisamente... oppure il disegnatore ha interpretato male... e quindi si è creata quest'altra scena che sarebbe potuta filare mille volte più liscia con qualche piccolo accorgimento.

Tutto questo per dire che, sì, i meccanismi logico-causali, così come realizzati, sono poco oleati... ma non credo proprio che Zamberletti avesse in mente di scagliare la bestia contro Wade senza alcun motivo, avendo, per giunta, una motivazione così chiara e semplice (la pistola estratta) da potere sfruttare allo scopo.

Se lo sceneggiatore si chiama Zamberletti che fino ad ora ha deluso parecchio, certi passi falsi si possono verificare tranquillamente e non è cosa strana.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.9 - LA RIVISTA
avatar
Walter Dorian
vincitore SUPERCOPPA Febbre 90
vincitore SUPERCOPPA Febbre 90

Messaggi : 9198
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 3 Lug 2017 - 9:34

Quoto Walter
Non è che una mancanza del genere sia così "strana" da Zamberletti, eh!

_________________________________________________
Maurizio
avatar
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2567
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da doctorZeta il Gio 14 Set 2017 - 21:32

Torricelli parlò: l'alternanza di disegni che abbiamo notato è dovuto a disegni tradizionali alternati e quelli digitali per ormai cronico suo mal di schiena. Ha detto che non farà mai più storie lunghe più di due albi ed è costretto a diminuire la sua produzione. Sinceramente mi dispiace molto, spero solo che la sua salute non si aggravi, anzi spero migliori giorno dopo giorno

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
avatar
doctorZeta
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6332
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Preacher il Gio 14 Set 2017 - 23:50

Purtroppo c'entra come temevo qualche acciacco per via dell'età...mi spiace. flower zzzz

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3975
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Il segreto dei druidi (Maxi n.30)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum