L'araldo di Cromm (n.621/622)

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Marco Felipe il Gio 4 Mag 2017 - 10:51

S P O I L E R
Buona storia con finale aperto. In questo caso un bel pò di spiegazionismo era necessario. Buona, secondo me, la soluzione di Lucius che prosegue il racconto in presenza del solo Cico, mentre Zagor è impegnato nell'azione. Restituisce ritmo alla storia che sarebbe altrimenti risultata appesantita da un racconto troppo lungo senza situazioni dinamiche. Quoto Wakopa sulla reazione di Zagor nel finale che ci restituisce uno sprazzo di quella personalità tormentata che da un pò mancava (io non considero tormento interiore il dispiacere di Zagor che spara all'orso che sta per fargli la pelle). Attendo con fiducia gli sviluppi che spero siano assegnati allo stesso disegnatore.
Ho trovato infatti Piccininno all'altezza delle sue migliori performance su Dampyr: grande dinamicità e fantastici chiaroscuri nelle scene notturne.
Storia e disegni ottimi.
Marco Felipe
Marco Felipe
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 31.01.15
Località : sassari

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 4 Mag 2017 - 19:23

Un albo e mezzo e nella parte finale ci sono più flashback e baloon e vignette spiegazioniste che azione in presa diretta. I love you
Solito difetto di Burattini che rispunta ogni tanto: si parte bene, poi ci si impantana facendo sedere i personaggi a raccontare e spiegare tutto per filo e per segno. scratch
Venendo alla storia, ho trovato troppo azzardato e in modo ingenuo che Lucius sia stato fatto entrare nel clan dei figli di Cromm solo perché irlandese Idea : allora a questo punto tutti gli abitanti dell'Irlanda avevano diritto ed erano da considerare gente fidata a entrarvi, no ? flower Anche perché da uno come Lucius che aveva fatto tutte quelle indagini e aveva rischiato per scoprire il clan, non ci si poteva assolutamente fidare.
Anche Lucius, che per scoprire i figli di Cromm neanche fossero chissà quale segreto che potesse dargli qualche giovamento particolare arriva a rischiare la vita in prima persona mi è sembrato un po' esagerato.
Finale denso d'azione abbastanza gradevole con uno Zagor risoluto, anche se da l'araldo mi aspettavo più tenacia, e credo che questi figli di Cromm siano stati eliminati un po' troppo facilmente, del resto, se occupi più di metà albo per spiegare e rispiegare questi sono i risultati.
Disegni: ottima prova all'esordio di Piccininno, il suo Zagor è forte, giovanile e slanciato, qualche svarione su Cico da rivedere, ottime le tinte in bianco e nero che danno molta atmosfera alla storia. Exclamation


Storia: 5
Disegni: 8

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da chinaski89 il Gio 4 Mag 2017 - 20:00

A me gli spiegoni storici sono piaciuti molto, li ho trovati interessanti e ben fatti. Anche la storia mi è piaciuta, peccato per le insopportabili autocronache burattiniane d'ordinanza, ma storia molto buona. Bravo Moreno, gli do un 7.5 come a Piccininno, in crescita
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Wonder il Gio 4 Mag 2017 - 21:58

Anche io la penso come chinaski89  le spiegazioni storiche mi piaccionoe  secondo me fanno sempre salire di qualità la storia,
comunque probabilmente era una storia che avrebbe potuto essere anche più lunga , almeno un albo in più , in modo da poter fare un finale più combattuto,
magari con quegli unguenti si poteva vedere ancora qualche altra  creatura misteriosa stella2

Wonder
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 290
Data d'iscrizione : 06.11.16

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Smash il Gio 4 Mag 2017 - 22:29

Anche io ci ho visto un Burattini più leggendario nello scrivere, quasi a strizzare l'occhio a Boselli tra il fantasy trash e qualche tocco di epicità e sentimentalismo.

Bella l'atmosfera cupa e opprimente e un grado di violenza e scene crude che in un fantasy ci stanno anche bene.
Ottimo il fatale concatenarsi tra le indagini del passato di Lucius e il presente fatto di vendetta da parte dei servi di Cromm su di lui, le belle ambientazioni irlandesi e le scene di rissa e battaglia finali.

I personaggi mi hanno comunicato tutti una certa freddezza

Non male Piccininno all'esordio

Voto complessivo un 7 a storia e disegni
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3144
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 5 Mag 2017 - 9:33

A me non danno fastidio le spiegazioni storiche, dà fastidio quando in un albo le spiegazioni e i flashback prevalgono sull'azione diretta: va bene qualche pagina, ma qui è più della metà! Questi continui rimpalli tra passato e presente, tra azione diretta e flashback rendono la storia solamente poco fluida.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da toro seduto il Ven 5 Mag 2017 - 12:53

@Walter Dorian ha scritto:A me non danno fastidio le spiegazioni storiche, dà fastidio quando in un albo le spiegazioni e i flashback prevalgono sull'azione diretta: va bene qualche pagina, ma qui è più della metà! Questi continui rimpalli tra passato e presente, tra azione diretta e flashback rendono la storia solamente poco fluida.
... Smile no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4581
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da MASSIMO il Ven 5 Mag 2017 - 14:34

Mi aspettavo di meglio da questa seconda parte della storia che presenta qualche flashback di troppo, secondo me. Anche il finale è sembrato troppo 'veloce', con un araldo di Cromm ridotto a semplice comparsa.
Zagor invece appare in gran forma e le ultime tavole, evidenzianti il netto "No" dello Spirito con la scure ai richiami del suo passato, fanno presagire fin troppo chiaramente (lo dice anche Cico) che la storia non finisce lì, ma verrà ripresa in futuro. I disegni non mi hanno affatto entusiasmato, soprattutto i volti di Zagor e Cico.
Storia 7;
Disegni 6.
MASSIMO
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3170
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Smash il Sab 6 Mag 2017 - 0:03

@MASSIMO ha scritto:il netto "No" dello Spirito con la scure ai richiami del suo passato,  fanno presagire fin troppo chiaramente (lo dice anche Cico) che la storia non finisce lì, ma verrà ripresa in futuro.

quoto
anche gli uomini di Cromm non sono stati neanche tutti uccisi
credo che vedremo un seguito di questa storia nella trasferta europea
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3144
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da SPARKS82 il Sab 6 Mag 2017 - 0:37

Disegni ottimi voto 8, la trama invece non mi ha entusiasmato affatto direi voto 5, storia molto corta che ha avuto un inizio molto intrigante ma che è andato poi via via affievolendosi.
SPARKS82
SPARKS82
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 25.12.16
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Lapalette il Sab 6 Mag 2017 - 8:54

Concordo anche io sull'eccesso di spiegazionismo e flashback che spezzettano a volte troppo l'atmosfera e l'andamento della vicenda, ma Burattini è bravo a contornare la vicenda e i personaggi di quell'aura leggendaria delle antiche tradizioni celtiche fuse con l'horror irlandesi che alleviano questi difetti.
Mi è piaciuto molto Zagor quando diventa una furia a far fuori i servi di Cromm.

Adesso spero vivamente in un seguito in terra d'Irlanda anche con più storie che secondo me ci sta tutto, perché restano ancora alcuni punti in sospeso come il rapporto di Zagor con le banshee o i superstiti di Cromm fuggiti dal covo.

Promosso a pieni voti Piccininno. L'ex disegnatore di Alan Ford è straordinario nei chiaroscuri e nelle atmosfere(su tutte quella del diavolo alla locanda o le varie vignette notturne) Exclamation

STORIA 7.5
DISEGNI 9
Lapalette
Lapalette
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 6 Mag 2017 - 10:50

@Lapalette ha scritto:restano ancora alcuni punti in sospeso come il rapporto di Zagor con le banshee

Verrà fuori che il padre era un affiliato del clan di Cromm ? flower O le banshee hanno lanciato a Zagor qualche presagio di morte come ha detto Lucius.
Un seguito comunque-nonostante questa storia non l'ho gradita-mi stuzzica.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da chinaski89 il Sab 6 Mag 2017 - 11:54

@Walter Dorian ha scritto:
@Lapalette ha scritto:restano ancora alcuni punti in sospeso come il rapporto di Zagor con le banshee

Verrà fuori che il padre era un affiliato del clan di Cromm ? flower O le banshee hanno lanciato a Zagor qualche presagio di morte come ha detto Lucius.
Un seguito comunque-nonostante questa storia non l'ho gradita-mi stuzzica.

L'ho pensata anche io sta cosa.. vedremo
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Jeremiah Johnson il Sab 6 Mag 2017 - 12:46

@toro seduto ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:A me non danno fastidio le spiegazioni storiche, dà fastidio quando in un albo le spiegazioni e i flashback prevalgono sull'azione diretta: va bene qualche pagina, ma qui è più della metà! Questi continui rimpalli tra passato e presente, tra azione diretta e flashback rendono la storia solamente poco fluida.
... Smile no-ta

Spiegoni?... Flash-back?...
Ma va? Che strano... boh? stella2

_________________________________________________
Sky his is ceiling,
grass his is bed,
a saddle is the pillow
for a cowboy's head.
Where the eagles scream
and the catamounts squall,
the cowboy's home
is the best of all.
Jeremiah Johnson
Jeremiah Johnson
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da graziano il Sab 6 Mag 2017 - 13:52

l'ho letto anche io
due palle
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2868
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da toro seduto il Sab 6 Mag 2017 - 15:07

Graziano ..voto ?? Very Happy
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4581
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da graziano il Sab 6 Mag 2017 - 17:54

@toro seduto ha scritto:Graziano ..voto ?? Very Happy
5 e mi tengo largo,interessanti i cenni storici veramente, ma quanto è palloso quell'uomo,è pesante ohhh,tipo è come se parte da milano per andare a roma fa tutta la A 14 fino a bari e poi ritorna sudall'altra parte
belli i disegni invece
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2868
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Dom 7 Mag 2017 - 9:35

INQUIETANTE PRESAGIO FINALE  ...PER IL LETTORE !

Quando Zagor si allontana da Cico e lo lascia in compagnia di Lucius ho pensato , beh sarebbe carino se i presunti buoni ( Lucious e vecchiarda ) fossero in verità cattivi e i presunti cattivi meno folli di quanto sembri  ( vedasi ultime pagine dell'albo La settima prova , nella storia Agli Ordini dello Zar ) , ma non è andata così , la storia è molto più lineare e in due albi , troppe complicazioni avrebbero nociuto allo sviluppo . Del resto i continui rimandi al passato spezzano già abbastanza il ritmo per una storia cosi breve .
Nel complesso la storia mi è piaciuta , rimane quella sensazione di ridondanza nei dialoghi, qualche volta  poco naturali, che caratterizza talora lo scrivere Burattiniano, molto più concentrato sulla storia,  la sua rigorosa plausibilità e chiarezza di contenuti, che sui personaggi e la naturalezza testo.

L'Ultima pagina per un lettore come me è inquietante, nel senso che sento puzza di ennesima predestinazione ….se così fosse non posso che gridare a gran voce  <<BAAAAAASTAAAAAAA>> , il DNA di Zagor è << ZAGOR RACCONTA >> , la predestinazione l'ha introdotta Nolitta perché mutuata dalla fonte di ispirazione della sua ultima opera Zagoriana (MAGIA SENZA TEMPO ) ovvero LA GUERRA DEI MONDI cinematografica che a sua volta si basa sul romanzo di HG WELLS . Zagor nell'opera Nolittiana si fa UNA TANTUM strumento della divina provvidenza di ispirazione Wellsiana , PUNTO . Chiedo scusa per lo sfogo preventivo .  
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Dom 7 Mag 2017 - 9:39

Dimenticavo disegni eccellenti !

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da wakopa il Dom 7 Mag 2017 - 10:03

@Liberty Secular Sam ha scritto:

L'Ultima pagina per un lettore come me è inquietante, nel senso che sento puzza di ennesima predestinazione ….se così fosse non posso che gridare a gran voce  <<BAAAAAASTAAAAAAA>> , il DNA di Zagor è << ZAGOR RACCONTA >> ,
[/size]

quel NO proprio a "zagor racconta" si riallaccia,restituendo uno zagor iracondo e scontroso quando si prova a scavare nel suo passato
e non quello new age che sorvola i ponti arcobaleni della pacificazione o si fa instradare dalle maghette stella2
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da toro seduto il Dom 7 Mag 2017 - 11:57

@Liberty Secular Sam ha scritto:INQUIETANTE PRESAGIO FINALE  ...PER IL LETTORE !

Quando Zagor si allontana da Cico e lo lascia in compagnia di Lucius ho pensato , beh sarebbe carino se i presunti buoni ( Lucious e vecchiarda ) fossero in verità cattivi e i presunti cattivi meno folli di quanto sembri  ( vedasi ultime pagine dell'albo La settima prova , nella storia Agli Ordini dello Zar ) , ma non è andata così , la storia è molto più lineare e in due albi , troppe complicazioni avrebbero nociuto allo sviluppo . Del resto i continui rimandi al passato spezzano già abbastanza il ritmo per una storia cosi breve .
Nel complesso la storia mi è piaciuta , rimane quella sensazione di ridondanza nei dialoghi, qualche volta  poco naturali, che caratterizza talora lo scrivere Burattiniano, molto più concentrato sulla storia,  la sua rigorosa plausibilità e chiarezza di contenuti, che sui personaggi e la naturalezza testo.

L'Ultima pagina per un lettore come me è inquietante, nel senso che sento puzza di ennesima predestinazione ….se così fosse non posso che gridare a gran voce  <<BAAAAAASTAAAAAAA>> , il DNA di Zagor è << ZAGOR RACCONTA >> , la predestinazione l'ha introdotta Nolitta perché mutuata dalla fonte di ispirazione della sua ultima opera Zagoriana (MAGIA SENZA TEMPO ) ovvero LA GUERRA DEI MONDI cinematografica che a sua volta si basa sul romanzo di HG WELLS . Zagor nell'opera Nolittiana si fa UNA TANTUM strumento della divina provvidenza di ispirazione Wellsiana , PUNTO . Chiedo scusa per lo sfogo preventivo .  
...sono daccordo ...il volere spiegare sempre e comunque , e' un grosso limite ..si rallenta la linearita' e scorrevolezza della storia ...nelle storie piu' brevi come queusta poi .... no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4581
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da kit carson il Dom 7 Mag 2017 - 12:50

SPOILER
Seconda parte positiva anche se, in base al precedente albo, mi sarei aspettato qualcosa di più.
Burattini non riesce proprio a fare a meno dello spiegazionismo, è decisamente più forte di lui, è parte del suo DNA, questa è una sua caratteristica intrinseca.
Comunque in questo caso l'ho trovato più accettabile che in altri racconti, in quanto, per la complessità della vicenda storica, dei flashback erano necessari. Certamente ne ha un pochettino abusato, però questa è una caratteristica oramai risaputa di questo sceneggiatore.
Ho trovato piacevole la parte finale, in cui, con la diretta, viene finalmente fuori l'azione. Ottima la trovata degli uomini bruciati, in cui emerge uno Zagor deciso e duro, che tra l'altro, FORTUNATAMENTE, non ha fatto il mea culpa sulla fine dei suoi avversari "non l'avrei fatto se avessi potuto cavarmela in un altro modo, ma del resto i miei avversari hanno fatto la fine che volevano riservare a me". Sinceramente lo Zagor che si mette a piangere sulla fine dei suoi nemici (che sono delle autentiche canaglie) mi ha stufato.

Le ultime vignette, in cui si apre uno spiraglio sul passato della famiglia Wilding, non le ho gradite, in quanto lascerei il tutto come è adesso. Rimestare nuovamente il passato è un esercizio molto difficile, che se non fatto con la dovuta dovizia, comporta dei risultati decisamente insoddisfacenti e potrebbe comportare lo stravolgimento del background del nostro eroe di cui non ne sento assolutamente il bisogno, in quando mi sembra che vada già benissimo così come è adesso.
Penso che queste ultime vignette abbiano principalmente lo scopo di incuriosire il lettore e di allettarlo con una possibile storia interessante. Pero' questa tipologia di avventura non mi aggrada, si possono scrivere bellissimi racconti anche senza tirare in ballo un tema così delicato e rischioso come il passato di Zagor.

Disegni: bellissimi, con punte di magnificenza nelle scene di azione e nelle parti notturne durante l'avvicinamento al castello. Da migliorare un po' il volto di Cico (è troppo paffuto), per il resto è perfetto, quindi complimenti vivissimi al bravo Picininno
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da bru il Dom 7 Mag 2017 - 12:57

devo dire che alla fine e' stata una bella storia Very Happy
disegni spettacolari (ad eccezione di un paio di primi piani di cico ..)
la copertina nn mi piace piu' di tanto .. speriamo che col tempo .... Very Happy
a me nn e' dispiaciuto il finale che lascia sottointeso qualche richiamo in futuro (dopo ovvio bisognera' vedere come verra' gestito Very Happy )
molto belli i disegni nella cantina del castello e meno male che nn compare il buonismo alla "oddio devo uccidere l orso poverino"

bru
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 223
Data d'iscrizione : 18.12.16
Località : Trentino

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Walter Dorian il Dom 7 Mag 2017 - 13:52

@kit carson ha scritto:SPOILER
Burattini non riesce proprio a fare a meno dello spiegazionismo, è decisamente più forte di lui, è parte del suo DNA, questa è una sua caratteristica intrinseca.
Comunque in questo caso l'ho trovato più accettabile che in altri racconti, in quanto, per la complessità della vicenda storica, dei flashback erano necessari.

Io no, Marco; perché come ha scritto Liberty S.Sam, in una storia molto breve metterci tutto questo spiegazionismo e flashback la fluidità della storia viene spezzata ancora di più rispetto a un racconto più lungo.
La vicenda del passato di Lucius era intricata, ma si poteva benissimo sintetizzare e accorciare di molto.


_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Lapalette il Dom 7 Mag 2017 - 20:10

@Walter Dorian ha scritto:
@Lapalette ha scritto:restano ancora alcuni punti in sospeso come il rapporto di Zagor con le banshee

Verrà fuori che il padre era un affiliato del clan di Cromm ? flower O le banshee hanno lanciato a Zagor qualche presagio di morte come ha detto Lucius.
Un seguito comunque-nonostante questa storia non l'ho gradita-mi stuzzica.

Il padre (sbagliando) si sarà affiliato in passato ai figli di Cromm.
Lapalette
Lapalette
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

L'araldo di Cromm (n.621/622) - Pagina 3 Empty Re: L'araldo di Cromm (n.621/622)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum