Terranova (n.619/620/621)

Pagina 7 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da capelli d'argento il Mer 5 Apr 2017 - 22:31

Letta anche questa avventura fra i ghiacci. Direi che è una storia più che sufficiente, probabilmente con un finale troppo affrettato, ma discretamente disegnata, tra un impegno e l' altro, da Piere.
Zagor buon protagonista e leader all'occorrenza. Cico poco utilizzato. Non una gran novità.
Nel finale un paio di situazioni che non mi sono sembrate proprio eccelse e che qualche pard, prima di me, ha già fatto notare:
a) l' orso bianco che, rimasto anch'esso sull'iceberg alla deriva, si "scorda" di saper nuotare: l' orso bianco è un ottimo nuotatore! old
b) il dispiacere di Zagor verso il "povero" orso ( che lui si trova costretto ad uccidere ) ripetuto diverse volte ( sic ! ).  
La solita "paura", da parte dell'autore di turno, di "scontentare" qualche associazione ( questa volta quella degli animalisti ) ? Mah.....!?flower
Che palle però questo conformismo che sembra sfociare in una sorta di "autocensura".Laughing  
Comunque, complessivamente fra i 2 albi e mezzo, un'oretta e mezza di distensiva lettura. E' già qualcosa.... Wink

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1641
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Smash il Mer 5 Apr 2017 - 23:05

Buona storia, non servirà a misurare il grado di ispirazione di Burattini attuale perché è stata scritta 6 anni fa, ma comunque prendiamo e portiamo a casa.

Un osso duro e sporco nemico e e un’ambientazione dei ghiacciai e iceberg densa di squarci e paesaggi incantevoli ma foriera di un vuoto e di una desolazione quando Zagor e tutto l'equipaggio è alla deriva che fa molta paura.

Peccato solo per il finale mozzato(avrei voluto vedere una bella lezione a Lechant) e quel dialogo animalista e pietoso nei confronti dell'orso polare, Burattini purtroppo è anche questo.

Buoni ma senza tanti entusiasmi i disegni di Piere
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3144
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Daimon il Gio 6 Apr 2017 - 1:57

"Maledizione! Dispiace doverlo fare contro un animale così bello!"

Deduco quindi che tutte le altre bestiole uccise/cacciate in oltre cinquant'anni d'avventure fossero un po' bruttarelle.  Very Happy
Va beh, sorvolo col sorriso sulle labbra, ipotizzando che Moreno, dati i tempi che corrono, forse temeva gli strali di qualche pazzoide moralista/animalista.

***SPOILER***
- "È la Freedom!"  
- "Ma come... ?"  
- "Ma certo! L'esplosione che ha staccato etc... "  
- "Forse è scivolata in mare con tutto il blocco di ghiaccio etc... "  
- "Non può essere che così! Poi, le stesse correnti che etc... "
***FINE SPOILER***

Cari i miei capitani, smettetela col vostro affannoso blaterale razionalizzante.
La spiegazione è solo una: avete avuto una botta di c**o bella e buona che ha tolto dagli impicci voi e il vostro sceneggiatore che non sapeva, altrimenti, come salvarvi.  Very Happy
Comunque, un colpo di fortuna, dopo tante difficoltà patite dai nostri e, soprattutto, da uno Zagor che si è fatto in quattro, ci può stare.

La storia si conferma quella che era sembrata nei precedenti albi: un'avventura abbastanza semplice e lineare. Nessun particolare intreccio narrativo. Una sequela di imprevisti, problemi e avversità che di volta in volta Zagor & Co. si ritrovano ad affrontare.
D'altro canto, anche l'impostazione di un classicissimo dell'epopea zagoriana (Odissea Americana) è analogo in termini di linearità. Entrambe le storie sono riassumibili nello schema: problema->soluzione->problema->soluzione eccetera ad libitum.
Una sequela di emozioni, avventura ed azione che, a quanto pare, funziona e funzionerà sempre.

La soluzione narrativa che ho gradito maggiormente è stata propria quella del finale. Si sono già viste troppe scene di Zagor che torna dall'ennesima (dis)avventura e dà una lezione all'ennesimo bieco farabutto. Possiamo benissimo immaginare da soli come andrà a finire. Un finale così "troncato" è più svelto, dinamico e incisivo. L'espressione incredula e terrorizzata di Lechant e l'incedere risoluto dei nostri, guidati da Zagor, valgono più di una trita e ritrita consegna alle autorità con eventuale contorno di sganassoni.

Una storia, in conclusione, che non è di certo un capolavoro, ma si lascia comunque leggere piacevolmente.

Spendo per la prima volta due parole su Piere. Devo essere franco, io tutto 'sto entusiasmo per questa sua prova da disegnatore non l'ho capito molto.
Si tratta di una tratto tradizionale (ma non emulante Ferri) e scevro di sgradevolezze, lo ammetto. Ho apprezzato soprattutto la cura nella rappresentazione delle ambientazioni, della fauna e dei vascelli.
Ma, per il resto, non grido al miracolo.
La seconda metà dell'albo ad opera di Piccininno l'ho già gradita molto di più, sia come tratteggio che come dinamicità. Ma questo è un altro discorso e ne riparlremo nel topic apposito.
In ogni caso, non sarò certo io a strappare dalla testa del buon Piere la corona d'alloro da quasi tutti tributatagli e sono contento per lui di questa trionfale accoglienza.
Daimon
Daimon
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 24.08.16

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Marco Felipe il Gio 6 Apr 2017 - 9:31

Buona storia. L'ho letta con piacere. Anche per me le due stonature riguardano l'orso bianco; una è perdonabile : infatti l'orso si è trovato insieme ad un bel numero di eventuali prede e non ci pensa nemmeno a fuggire nuotando dalla tavola imbandita.  Solo il capitano Howe, che è un esperto di orche ma non sa niente di orsi, pensa che sia rimasto intrappolato. Quindi lo sceneggiatore ha solo messo in evidenza una lacuna culturale del capitano stella2 stella2 I pensieri di Zagor, durante la lotta con l'orso mi hanno un pò infastidito: il fatto che siano così melensi e troppo "politicamente corretti" toglie davvero tutto il pathos ad una lotta la cui posta in gioco è la vita!
Sono d'accordo con Klain: I bei disegni di Piere sembrano una buona sintesi fra il tratto di Ferri e quelli di Bignotti.
Storia 7,5 (8 se passo il bianchetto sui baloon di Zagor che uccide l'orso bianco)
Disegni: 8,5
Marco Felipe
Marco Felipe
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1363
Data d'iscrizione : 31.01.15
Località : sassari

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 6 Apr 2017 - 10:15

P.S.: nessun errore nel lettering, se non mi è sfuggito qualcosa..... Evviva ! stella2 [,]

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1641
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da wakopa il Gio 6 Apr 2017 - 11:23

al netto delle soluzioni frettolose,delle incongruenze e degli errori segnalati,la storia mi e' piaciuta,non mi ha fatto abbioccare e questo e' quello che conta alla fine Very Happy

l'avventura,i pericoli naturali,l'orso bianco,l'orca finalmente prevalgono sui contorcimenti giallistici e le trame ad orologeria restituendo antichi sapori...
persino la vicenda Dunn/Lechant appare periferica rispetto alla ciccia della storia;
barboni addirittura piu' folti di quelli osati da Frank no-ta

uno zagor meno meccanico e smarrito piacevolmente di fronte alle bellezze naturali anche quelle piu' pericolose come l'orso.
Sul fronte disegni viene ribadito il buon lavoro fatto da Piere assolutamente complice nel restituire quegli antichi sapori di cui sopra;
in quest'ultimo albo pero' ho notato diverse vignette dagli sfondi bianchi che non sopporto Surprised
almeno qualche retino dai sob
forse era la fretta di consegnare finalmente !
Anche la scena notturna in cui l'iceberg si spezza in due,poteva essere graficamente magistrale con un po' di esperienza in piu' che la rendesse oltremodo inquietante benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 6 Apr 2017 - 15:13

@Daimon ha scritto:

La soluzione narrativa che ho gradito maggiormente è stata propria quella del finale. Si sono già viste troppe scene di Zagor che torna dall'ennesima (dis)avventura e dà una lezione all'ennesimo bieco farabutto. Possiamo benissimo immaginare da soli come andrà a finire. Un finale così "troncato" è più svelto, dinamico e incisivo. L'espressione incredula e terrorizzata di Lechant e l'incedere risoluto dei nostri, guidati da Zagor, valgono più di una trita e ritrita consegna alle autorità con eventuale contorno di sganassoni.


Concordo, vedere Zagor dare due pugni a Lechant e consegnarlo a uno sceriffo non avrebbe aggiunto pathos o compiutezza alla vicenda.
A me pure è andata bene così come si è conclusa.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Devil Mask il Gio 6 Apr 2017 - 15:39

Storia lineare, senza intoppi ma neanche senza particolari intrecci o momenti esaltanti.
Bella la particolarità che il freddo, il ghiaccio e gli iceberg facciano più paura dei nemici umani come Dunn o Lechant.
Sontuosi i disegni di Piere.

Storia: 7
Disegni: 8,5

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3347
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da biascid_70 il Gio 6 Apr 2017 - 20:40

La storia è sicuramente più che piacevole.
Avventura classica dove c'è da lottare su due fronti: il sabotatore e le avversità della natura.
Per me è buono anche il finale che viene lasciato alla libera interpretazione: Lechant si lascerà catturare o morirà nel tentativo di sfuggire alla giustizia?
Poco importa, di finali nell'uno o nell'altro verso ne abbiamo visti anche troppi (su Tex ancor di più rispetto a Zagor).
Molto belli anche i disegni di Piere..... ottimo lo Zagor barbuto

Voto complessivo 7

_________________________________________________
fate molto male a ridere,
al mio mulo non piace la gente che ride...
ha subito l'impressione che si rida di lui
biascid_70
biascid_70
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1080
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Ponsacco (PI)

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 7 Apr 2017 - 12:56

@biascid_70 ha scritto:
Per me è buono anche il finale che viene lasciato alla libera interpretazione: Lechant si lascerà catturare o morirà nel tentativo di sfuggire alla giustizia?

Per me è sottinteso che Lechant verrà catturato, sono quelle scene che non vengono mostrate per forza. Non penso sia stata una trovata per giustificarne un ritorno.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Ospite il Ven 7 Apr 2017 - 14:09

E' bello vedere tanto entusiasmo per un disegnatore che ha rovinato e storpiato le copertine di Ferri per 15 anni. zzzz

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 7 Apr 2017 - 14:16

@Robert Gray ha scritto:E' bello vedere tanto entusiasmo per un disegnatore che ha rovinato e storpiato le copertine di Ferri per 15 anni. zzzz

Eh sì, mo la colpa è di Piere. Un piccolo ritocco non rovina una copertina, e poi il problema era la staticità delle figure di Ferri e i volti appena abbozzati a volte di Zagor.
Dopo stiamo parlando del Piere disegnatore, che cosa c'entra il suo operato come correttore di copertine e tavole ?

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Smash il Ven 7 Apr 2017 - 15:35

@Walter Dorian ha scritto:
@biascid_70 ha scritto:
Per me è buono anche il finale che viene lasciato alla libera interpretazione: Lechant si lascerà catturare o morirà nel tentativo di sfuggire alla giustizia?

Per me è sottinteso che Lechant verrà catturato, sono quelle scene che non vengono mostrate per forza. Non penso sia stata una trovata per giustificarne un ritorno.

Lechant avrebbe potuto anche far fuoco dalla finestra o darsi alla fuga

comunque i tagli alle tavole ci sono e sono evidenti, sia per questo episodio, sia per la nave che si disincaglia da un'esplosione, ma del resto sappiamo che questa storia è stata scritta nel 2009/2010 quindi era fuori programmazione
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3144
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da wakopa il Ven 7 Apr 2017 - 16:14

@Walter Dorian ha scritto:
@Robert Gray ha scritto:E' bello vedere tanto entusiasmo per un disegnatore che ha rovinato e storpiato le copertine di Ferri per 15 anni. zzzz

Eh sì, mo la colpa è di Piere. Un piccolo ritocco non rovina una copertina, e poi il problema era la staticità delle figure di Ferri e i volti appena abbozzati a volte di Zagor.
Dopo stiamo parlando del Piere disegnatore, che cosa c'entra il suo operato come correttore di copertine e tavole ?

quando Gray parte per la tangente,non lo fermi piu' clap
anch'io ho sempre poco apprezzato le correzioni apportate da Piere e anche la sua mansione di colorista paint *.*
pero'queste sono cose che gli vengono imposte e lui da dipendente esegue gli ordini,diverso e' il discorso del disegnatore degno di tutto rispetto come si e' dimostrato no-ta
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Daimon il Ven 7 Apr 2017 - 17:37

@Smash ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
@biascid_70 ha scritto:
Per me è buono anche il finale che viene lasciato alla libera interpretazione: Lechant si lascerà catturare o morirà nel tentativo di sfuggire alla giustizia?

Per me è sottinteso che Lechant verrà catturato, sono quelle scene che non vengono mostrate per forza. Non penso sia stata una trovata per giustificarne un ritorno.

Lechant avrebbe potuto anche far fuoco dalla finestra o darsi alla fuga

comunque i tagli alle tavole ci sono e sono evidenti, sia per questo episodio, sia per la nave che si disincaglia da un'esplosione, ma del resto sappiamo che questa storia è stata scritta nel 2009/2010 quindi era fuori programmazione

A mio modesto avviso, i tagli alle tavole non ci sono. La scelta di cosa mostrare e cosa non mostrare mi sembra frutto di una naturale volontà artistica, diciamo, dell'autore. D'altro canto, non è che debba essere mostrato sempre ogni singolo passaggio.
Riguardo al finale, ne abbiamo già parlato.
Con riferimento alla nave che si disincaglia, se fosse stata mostrata questa scena, non ci sarebbe stata la minima sorpresa per il lettore, rendendo così il salvifico salvataggio tutt'altro che inaspettato.

Riguardo Piere... cioè... boh... che dovremmo fare? Premesso che io non sono fra gli entusiasti (ma non sono neanche un detrattore) del disegnatore in questione, mi chiedo comunque quale sarebbe dovuta essere la reazione corretta. "Qualunque cosa possa o potrà mai fare, la sua passata condotta è imperdonabile! A morte Piere!".
Che poi il fatto che si sia macchiato di vilipendio nella correzione di tavole/copertine, beh, è tutto da vedere e da provare. Probabilmente, quelle tavole/copertine necessitavano inevitabilmente di correzioni.

PS: Per la precisione, la "mansione di colorista paint" (definizione quantomai ingenerosa, facendo un raffronto con le cover pre-Piccinelli) è rivestita da Piere a partire da non meglio specificati tempi recenti. Personalmente, suppongo che abbia iniziato proprio da Zenith 666 o, forse, poco prima.
Daimon
Daimon
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 24.08.16

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da chinaski89 il Ven 7 Apr 2017 - 19:05

@Robert Gray ha scritto:E' bello vedere tanto entusiasmo per un disegnatore che ha rovinato e storpiato le copertine di Ferri per 15 anni. zzzz

Senza offesa per nessuno, ma le copertine di Ferri degli ultimi 15 anni erano impossibili da rovinare visto il livello bassissimo che ormai purtroppo offriva.

chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Ospite il Ven 7 Apr 2017 - 23:26

Meno male che ora c'è Joevito Nuccio che ha un tratto molto più fresco e sicuro di Ferri.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Daimon il Sab 8 Apr 2017 - 0:29

La capacità di tirare in ballo a sproposito Nuccio (nonché il pistoiese, ovviamente) in qualunque topic - a breve, anche in "indovina la canzone" - merita un encomio. Credo che un Oscar ZTN ci stia tutto.
Daimon
Daimon
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 24.08.16

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Ospite il Sab 8 Apr 2017 - 8:59

Scusa, ma ti preoccupi per i giudizi su Nuccio quando si dice che negli ultimi 15 anni Ferri era a livelli bassissimi?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da chinaski89 il Sab 8 Apr 2017 - 9:09

@Robert Gray ha scritto:Scusa, ma ti preoccupi per i giudizi su Nuccio quando si dice che negli ultimi 15 anni Ferri era a livelli bassissimi?

Come copertinista sicuramente a mio gusto, e anche ai tempi d'oro non era il massimo, come macinatore di tavole è stato uno dei migliori anche se per ovvie ragioni anagrafiche negli ultimi 10 anni è calato progressivamente . Nuccio è molto bravo, non il miglior disegnatore di Zagor ma uno dei buoni diciamo.
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 8 Apr 2017 - 9:14

@Robert Gray ha scritto:E' bello vedere tanto entusiasmo per un disegnatore che ha rovinato e storpiato le copertine di Ferri per 15 anni. zzzz

concordo.. è da quando sono mostrate le prime tavole (long time ago) che si è creato un alone, un'aureola di santità
adesso addirittura piere è meglio di ferri: le ho sentite tutte...
inspiegabile, se non a livello personale
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3868
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da wakopa il Sab 8 Apr 2017 - 10:08

@Daimon ha scritto:


la "mansione di colorista paint" (definizione quantomai ingenerosa, facendo un raffronto con le cover pre-Piccinelli) è rivestita da Piere a partire da non meglio specificati tempi recenti. Personalmente, suppongo che abbia iniziato proprio da Zenith 666 o, forse, poco prima.
il fatto che l'investitura possa essere recente e che il prodotto sia sensibilmente migliore, non toglie che sempre dalle parti di paint siamo *.*
e comunque ho gia' detto che non e'colpa di Piere,quelli sono i mezzi che gli offrono e quello esegue per quanto gli commissionano benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 8 Apr 2017 - 11:49

@Daimon ha scritto:, la "mansione di colorista paint" (definizione quantomai ingenerosa, facendo un raffronto con le cover pre-Piccinelli) è rivestita da Piere a partire da non meglio specificati tempi recenti. Personalmente, suppongo che abbia iniziato proprio da Zenith 666 o, forse, poco prima.

No, no, c'era da molto tempo prima.
Quello che dico è che non è una piccola correzione che può incidere più di tanto su una copertina, il problema era la staticità delle figure di Ferri.
Comunque qui mi interessa come disegnatore e si è dimostrato ottimo.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Claudio L. il Sab 8 Apr 2017 - 13:14

Smile

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
Claudio L.
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6352
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Daimon il Sab 8 Apr 2017 - 14:52

@Walter Dorian ha scritto:
@Daimon ha scritto:, la "mansione di colorista paint" (definizione quantomai ingenerosa, facendo un raffronto con le cover pre-Piccinelli) è rivestita da Piere a partire da non meglio specificati tempi recenti. Personalmente, suppongo che abbia iniziato proprio da Zenith 666 o, forse, poco prima.

No, no, c'era da molto tempo prima.

Pardon per il prosieguo dell'OT, solo una curiosità: da quanto prima? Fino a luglio 2009 c'era un tale Gianmauro Cozzi, come ci documenta un video della Zagor TV. Poi, per il resto, di certo la colorazione fino al 2015 sembra fatta da tutt'altra persona. Quindi o era, effettivamente, un altro colorista (Cozzi o un altro) oppure Piere è migliorato in maniera notevole nel giro di uno-due anni.


Ultima modifica di Daimon il Sab 8 Apr 2017 - 15:18, modificato 1 volta
Daimon
Daimon
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 24.08.16

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 7 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum