Terranova (n.619/620/621)

Pagina 6 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da graziano il Dom 12 Mar 2017 - 8:20

@Preacher ha scritto:
@KLAIN ha scritto:In effetti era un soggetto che avrebbe meritato uno sviluppo più lungo , direi da 4 albi

Piere ci ha messo 8 anni per fare una storia di due albi e mezzo, hai idea di quanto ci avrebbe messo a realizzare una storia di 4 albi ? stella2 Shocked
se ci mette tutto sto tempo è parecchio scarso,ferri ne disegnava 50 in 8 anni,su....su...
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2868
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da chinaski89 il Dom 12 Mar 2017 - 10:17

Piere faceva un altro lavoro nel frattempo quindi non c'entra nulla
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Walter Dorian il Dom 12 Mar 2017 - 12:09

@graziano ha scritto:
@Preacher ha scritto:
@KLAIN ha scritto:In effetti era un soggetto che avrebbe meritato uno sviluppo più lungo , direi da 4 albi

Piere ci ha messo 8 anni per fare una storia di due albi e mezzo, hai idea di quanto ci avrebbe messo a realizzare una storia di 4 albi ? stella2 Shocked
se ci mette tutto sto tempo è parecchio scarso,ferri ne disegnava 50 in 8 anni,su....su...

Graziano, Piere ha disegnato questa storia "a tempo perso": per sfizio suo personale, con calma, visto che fa un altro lavoro in Bonelli come dare indicazioni sulle correzioni da apportare a tutte le tavole e alle copertine(lavoraccio non da poco), e senza velleità da aspirante grande disegnatore.
Gli è piaciuto, i disegni sono venuti bene e adesso ne farà un'altra di storia.
Addirittura definirlo scarso perché non c'è confronto coi ritmi di Ferri, mi pare assurdo. flower

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Tonka il Dom 12 Mar 2017 - 13:30

@Kramer76 ha scritto:ho capito i disegni di piere del primo albo!!!!1!1!11!!

e mi sono piaciuti @
Rolling Eyes mi hai incuriosito. Che cosa hai capito?

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3894
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Preacher il Dom 12 Mar 2017 - 15:41

@graziano ha scritto:
@Preacher ha scritto:
@KLAIN ha scritto:In effetti era un soggetto che avrebbe meritato uno sviluppo più lungo , direi da 4 albi

Piere ci ha messo 8 anni per fare una storia di due albi e mezzo, hai idea di quanto ci avrebbe messo a realizzare una storia di 4 albi ? stella2 Shocked
se ci mette tutto sto tempo è parecchio scarso,ferri ne disegnava 50 in 8 anni,su....su...

Se vuole fare anche il disegnatore dovrebbe velocizzarsi di più, da qui a definirlo "scarso" ce ne passa però. affraid

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5279
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Lapalette il Dom 12 Mar 2017 - 23:00

La storia va avanti in modo avvincente e non ho mai distolto l'attenzione dal leggere ogni pagina, segno che è una storia che mi sta "colpendo".
Particolarmente apprezzato l'elemento-imprevisto sia dell'esplosione, sia di tutti i superstiti che si ritrovano alla deriva su un iceberg galleggiante che mi fa venire una gran voglia di conoscere il seguito.

Certo serve però il finale per darne un giudizio completo, mi andrebbe bene che l'ultima parte si confermi dello stesso livello di questi due albi precedenti.

Non sapevo che Piere ci avesse lavorato dal 2009 a questa storia, ma se è così ne è decisamente valsa la pena aspettare perché le navi e le ambientazioni marine sono uno spettacolo per gli occhi.
Lapalette
Lapalette
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 20 Mar 2017 - 10:37

Storia che sta mantenendo il ritmo e la bellezza della prima parte.
Magari i personaggi sono poco delineati, ma il vero avversario è l'ambiente ostile ghiacciato. Sempre bello vedere uno Zagor ingazzoso. Gradevoli le gag di Cico e i disegni di Piere.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3347
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da chinaski89 il Lun 20 Mar 2017 - 10:41

@Lapalette ha scritto:
Particolarmente apprezzato l'elemento-imprevisto sia dell'esplosione, sia di tutti i superstiti che si ritrovano alla deriva su un iceberg galleggiante che mi fa venire una gran voglia di conoscere il seguito.


Anche io avrei apprezzato molto l'imprevisto se quei geni della Bonelli non l'avessero spoilerato nelle anticipazioni
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Preacher il Lun 20 Mar 2017 - 22:43

Io per questo le sinossi degli albi prossimi all'uscita non le leggo più. Wink

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5279
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da MASSIMO il Mar 4 Apr 2017 - 10:05

Finale della storia che conferma tutto quello che di buono c'è stato negli albi precedenti, compresi i disegni di Piere. Niente di eccezionale complessivamente, ma sicuramente una storia gradevole alla lettura. E di questi tempi, va già bene...
MASSIMO
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3170
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da toro seduto il Mar 4 Apr 2017 - 11:54

davvero bello il finale , certo ogni tanto il buon Moreno ci piazza il solito e inutile spiegone Very Happy pero' la storia e' filata via bene per mio conto ...sempre meglio i disegni di Piere , con tavole d' effetto e suggestive per me un 7 e mezzo pieno !!! Cool
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4581
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da chinaski89 il Mar 4 Apr 2017 - 13:43

Finale che non mi ha appassionato più di tanto, non c'è nulla da fare il modo di sceneggiare di Burattini con tutte quelle radiocronache minuto per minuto e gli spiegoni qui e là mi danno troppo fastidio ed affossano il piacere della lettura. Un'altra cosa a dir poco ridicola è che Zagor davanti ad un orso bianco che li attacca pensa a quanto gli dispiaccia ucciderlo. Cosa che andrebbe bene per un parco lettori da terza elementare. Eddai, manco fosse uno di quei mattoidi vegani (quelli che chiamano carnivori o assassini gli onnivori), è sempre andato a caccia e mò gli dispiace uccidere un orso? Che peraltro non potrebbe mai rimanere intrappolato su un iceberg ma vabbe. Anche il modo in cui se la cavano è tirato per i capelli non poco.


In ogni caso la storia nel complesso non è malvagia e merita un 6, per quanto stentato. Ottimi i disegni di Piere cui do un 8 bello pieno.
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Kramer76 il Mar 4 Apr 2017 - 21:58

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 24g2jyb

terranova!
alla fine moreno, con le orche, cita anche antartica, che già era un vero e proprio selfie del borden, burattini ha dimostrato grande umiltà andando a recuperare tutte queste perle in fondo al mar nolittiano/boselliano per farne il suo "esploratore" tascabile, odissea rassicurante, rallenta lo scioglimento della ghiacciaia zagoriana: ma ci vuole tanto a capire che zagor è questo qui? la parte sull'iceberg alla deriva, almeno concettualmente parlando, è nolitta purissimo, dunn (alla fine è lui il comico della situazione) è tutto burattini, 100%, purtroppo anche quel patetico siparietto con l'orso: dal punto di vista dei dialoghi di zagor, uno dei punti più bassi degli ultimi tempi! il finale monco è controverso: può anche andare bene così, lasciare all'immaginazione, ma si ha l'impressione che abbia influito il dover terminare la storia in quel punto preciso e allora non va bene

voto 8+


Ultima modifica di Kramer76 il Dom 8 Set 2019 - 11:14, modificato 5 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3868
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da KLAIN il Mar 4 Apr 2017 - 23:22

A me lo sviluppo della parte finale non è piaciuto perché monco, ma lo avevo detto in precedenza che un soggetto così interessante avrebbe meritato una sceneggiatura più lunga e dettagliata, con un finale più articolato, lo avevo detto un mese fa, dunque qualche volta ci prendo.
La parte sull'iceberg invece mi e' piaciuta, molto zagoriana!
Cico fa la comparsa, purtroppo , come ormai troppo spesso!
un bravo a Piere, con il suo tratto morbido, una eccellente via di mezzo tra Bignot e Ferri

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da strepa il Mer 5 Apr 2017 - 8:52

Storia che avrebbe meritato un maggiore sviluppo, ma costretta in un numero angusto di tavole risulta solo poco più che piacevole, mentre avrebbe potuto essere molto più avvincente.
Molti passaggi sacrificati, come ad esempio il ritrovamento della Freedom (toh, eccola là!) o la permanenza sull'icerberg, il finale affrettato, Cico pressoché inutile (dire che la gag del merluzzo è scialba, è fare un complimento), alcune ingenuità narrative (Dunn che ammazza a mani nude marinai su marinai come se fosse un esperto di arti marziali mi pare eccessivo): peccato, una occasione mezzo sprecata.
Ho apprezzato invece i disegni di Piere: forse lievemente incerto su alcuni primi piani, ma il suo tratto un po' ruvido mi è piaciuto molto e mi ha ricordato certe atmosfere de "La storia del West".
Storia: 6
Disegni: 8

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da L'uomo lupo il Mer 5 Apr 2017 - 10:40

Non ho letto la storia, finora. Ieri l'altro, al supermarket, ho sfogliato "Il grido della Banshee" . Posso fare tre osservazioni :
1) piacevolissimi i disegni di Piere . Detto da me è un gran complimento, essendo io legatissimo al tratto di Ferri e di Donatelli . Con disegni come quelli di Piere la storia si legge meglio .
2) Zagor e Cico con gran barba nera! Ricordo che a volte anche Ferri e Donatelli nei primi 200 albi mettevano a volte la barba, ma era appena accennata...stavolta i barboni di Piere mi hanno molto divertito. Tutto molto realistico e gradevole.
3) La seconda storia è disegnata da Piccininno . Devo complimentarmi anche con lui , poichè anche il suo tratto , i suoi Zagor e Cico riconoscibili, mi sono piaciuti. Tuttavia il lavoro dell'esordiente Piccininno può essere ancora migliorato e perfezionato (vedi lo Zagor di pagina 67 al centro...), certo, ma l'inizio è incoraggiante e il risultato migliore di quello di altri artisti che hanno eccessivamente personalizzato Zagor e l'hanno stravolto nei lineamenti.
L'uomo lupo
L'uomo lupo
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 888
Data d'iscrizione : 20.11.16

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da toro seduto il Mer 5 Apr 2017 - 11:35

@KLAIN ha scritto:A me lo sviluppo della parte finale non è piaciuto perché monco, ma lo avevo detto in precedenza che un soggetto così interessante avrebbe meritato una sceneggiatura più lunga e dettagliata, con un finale più articolato, lo avevo detto un mese fa, dunque qualche volta ci prendo.
La parte sull'iceberg invece mi e' piaciuta, molto zagoriana!
Cico fa la comparsa, purtroppo , come ormai troppo spesso!
un bravo a Piere, con il suo tratto morbido, una eccellente via di mezzo tra Bignot e Ferri
..a me invece ricorda un po il grande Frank Donatelli !! Wink
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4581
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da L'uomo lupo il Mer 5 Apr 2017 - 12:10

Vero, anche a me e sarà anche per questo che mi piace molto.
L'uomo lupo
L'uomo lupo
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 888
Data d'iscrizione : 20.11.16

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da natural killer il Mer 5 Apr 2017 - 16:37

Dura mezzo albo la conclusione della tanto attesa storia di Baffin che vede l'esordio di Piere sulle tavole di Zagor.
Ci son voluti tanti anni ma il risultato è senz'altro positivo e possiamo ben dire che adesso la collana dispone di un'altra matita assai interessante.

Per quanto concerne la conclusione della storia, con i nostri alla deriva sull'iceberg dove il trascorrere del tempo è sottolineato dalla proporzione inversa del ghiaccio che si riduce mentre la barba cresce, Moreno dà modo a Piere di sviluppare una fauna estremamente realistica dal punto di vista grafico, quanto improbabile da quello etologico, dall'orso intrappolato sull'iceberg alla sogliola, pesce di fondale, arpionata sotto il pelo dell'acqua...
Nel complesso comunque il pathos si mantiene costante e Dunn si rivela carogna fino in fondo e per fortuna Moreno ha il coraggio di far fare all'orca quello che Zagor non avrebbe mai avuto il coraggio di fare...
La sopravvivenza sul blocco ghiacciato, grazie anche alla carne dell'orso che si è dimenticato di saper nuotare, l'assunzione da parte di Zagor della leadership del gruppo di uomini nonostante la presenza di due capitani, che continuo a confondere l'uno con l'altro, la Freedom restituita dai ghiacci ancora in condizione di tenere il mare che consente il lieto fine senza soluzioni troppo scontate.
E Zagor tiene a bada i marinai, Zagor affronta l'orso inferocito, Zagor ricaccia in mare l'orca assassina, Zagor provvede alla cattura dei pesci con l'arpione, Zagor si tuffa nelle gelide acque per andare a riprendere il perfido Dunn, Zagor riporta indietro la lancia che consentirà di raggiungere la Freedom.
E Cico... si, mi pare che ci sia anche lui...

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 16202
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da toro seduto il Mer 5 Apr 2017 - 16:52

@L'uomo lupo ha scritto:Vero, anche a me e sarà anche per questo che mi piace molto.
... no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4581
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da toro seduto il Mer 5 Apr 2017 - 16:55

@natural killer ha scritto:Dura mezzo albo la conclusione della tanto attesa storia di Baffin che vede l'esordio di Piere sulle tavole di Zagor.
Ci son voluti tanti anni ma il risultato è senz'altro positivo e possiamo ben dire che adesso la collana dispone di un'altra matita assai interessante.

Per quanto concerne la conclusione della storia, con i nostri alla deriva sull'iceberg dove il trascorrere del tempo è sottolineato dalla proporzione inversa del ghiaccio che si riduce mentre la barba cresce, Moreno dà modo a Piere di sviluppare una fauna estremamente realistica dal punto di vista grafico, quanto improbabile da quello etologico, dall'orso intrappolato sull'iceberg alla sogliola, pesce di fondale, arpionata sotto il pelo dell'acqua...
Nel complesso comunque il pathos si mantiene costante e Dunn si rivela carogna fino in fondo e per fortuna Moreno ha il coraggio di far fare all'orca quello che Zagor non avrebbe mai avuto il coraggio di fare...
La sopravvivenza sul blocco ghiacciato, grazie anche alla carne dell'orso che si è dimenticato di saper nuotare, l'assunzione da parte di Zagor della leadership del gruppo di uomini nonostante la presenza di due capitani, che continuo a confondere l'uno con l'altro, la Freedom restituita dai ghiacci ancora in condizione di tenere il mare che consente il lieto fine senza soluzioni troppo scontate.
E Zagor tiene a bada i marinai, Zagor affronta l'orso inferocito, Zagor ricaccia in mare l'orca assassina, Zagor provvede alla cattura dei pesci con l'arpione, Zagor si tuffa nelle gelide acque per andare a riprendere il perfido Dunn, Zagor riporta indietro la lancia che consentirà di raggiungere la Freedom.
E Cico... si, mi pare che ci sia anche lui...
..questo Zagor mi sa ha qualche gene di Tex ... stella2 stella2
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4581
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da KLAIN il Mer 5 Apr 2017 - 17:41

Cico si riposa in attesa delle fatiche in solitaria...

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Claudio L. il Mer 5 Apr 2017 - 19:47

Mi accodo ai precedenti giudizi, una storia che non è un capolavoro, ma che si è fatta leggere bene fino alla fine: 6,5
I disegni di Piere molto buoni, ottimo lo Zagor barbuto. 7,5

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
Claudio L.
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6352
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da kit carson il Mer 5 Apr 2017 - 20:53

SPOILER
Ultima parte molto bella, complimenti a Burattini, mi sono divertito.
In questo terzo albo si manifesta l'essenza della testata, ossia la pura avventura, la lotta di un pugno di uomini contro l'avversario più insidioso, ossia l'avversità della natura. In questa storia non vi è un avversario carismatico, c'è Dunn, il quale però non è nient'altro che un bullo, un delinquente da strapazzo, non certo degno antagonista dello Spirito con la Scure. L'insidia proviene da dovere vivere in un ambiente estremamente ostile, su un iceberg in mezzo all'oceano, consapevoli di non potere contare sull'aiuto derivante dall'esterno. E' evidente che in una tragica situazione del genere è molto facile perdere il lume della ragione, cadendo completamente in preda al panico e facendo azioni insulse. La forza di Zagor è proprio quella di non perdere mai il suo sangue freddo, ergendosi a leader e gestendo perfettamente il drappello dei disperati, appellandosi al suo indiscutibile carisma, alla sua forte personalità ed alla sua vigoria fica.
Cico è Giustamente poco utilizzato, in quanto la drammaticità della situazione non si sposa con la comicità del messicano, quindi approvo pienamente la scelta di Burattini.
Mi è piaciuta anche la pagina finale, con i nostri che arrivano al porto di St John ed il perfido Lechant che li osserva con angoscia dalla finestra. Ho condiviso anche questa scelta sceneggiativa, ossia di non mostrare la cattura dì Lechant, non ne vedo il bisogno : Lechant è sempre stato al margine della storia, sappiamo che è una grande carogna e sappiamo che verrà duramente punito. Questo è più che sufficiente, il come sarà la punizione (impicciato o condannato ai lavori forzati) è marginale, è giusto lasciarla alla fantasia dei lettori.

Disegni da applauso, bravo Piere.
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 5 Apr 2017 - 22:21

Finale che non alza né abbassa il buon giudizio che ho avuto in due mesi su questa storia.
Un cattivo poco appariscente e non certo memorabile, ma viscido, ma il vero nemico è l'ambientazione ostile: il freddo, gli iceberg, la sensazione di vuoto, di desolazione e disperazione che vive Zagor e tutto l'equipaggio al largo dell'Oceano sospesi su un iceberg galleggiante e in balia dei pericoli, e sembra di immergerci con Zagor a vivere assieme quella sensazione di desolazione e disperata situazione.
Ho trovato anche io come @chinaski89 un eccesso di "pietà animalista" in Zagor quando fa duemila riflessioni e pippe mentali se uccidere o meno l'orso polare e disperarsi per la morte dello stesso. Molto bello invece il finale di Zagor che si tuffa alla disperata per riagguantare Dunn, e quando è in pericolo in mezzo alle acque fa di tutto per salvarlo nonostante la carogna che era, esce fuori e viene caratterizzata bene la filosofia zagoriana.
Fantastici e curati i disegni di Piere, Zagor e Cico sono ben riconoscibili, classici con un tocco di suo anche. Spero che prendano qualche altro correttore di tavole e copertine.


Storia: 7+
Disegni: 8,5

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Terranova (n.619/620/621) - Pagina 6 Empty Re: Terranova (n.619/620/621)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum