In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Fabri73 il Sab 7 Gen 2017 - 18:45

@toro seduto ha scritto:
@chinaski89 ha scritto:Quali grandi nemici sono diventati alleati scusa? Ricordo giusto Supermike, gli altri sempre nemici sono..
..Whintersnake .. Very Happy

e Guitar Jim... Very Happy

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
avatar
Fabri73
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3734
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S.E. (CA)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da chinaski89 il Sab 7 Gen 2017 - 20:02

Ma quelli erano già ambigui/grigi di partenza, mai stati supernemici tipo Garth, Rakosi o Kandrax
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da doctorZeta il Sab 7 Gen 2017 - 20:56

Possiamo inserire anche Blondie e qualche altro...

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
avatar
doctorZeta
MASTER IN ZAGOR
MASTER IN ZAGOR

Messaggi : 7537
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da toro seduto il Dom 8 Gen 2017 - 6:43

@chinaski89 ha scritto:Ma quelli erano già ambigui/grigi di partenza, mai stati supernemici tipo Garth, Rakosi o Kandrax
..Ambiguo Whitersnake ??? assolutamente no ...nella marcia disperata un nemico Tostissimo altro che ... Wink
avatar
toro seduto
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3847
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da chinaski89 il Dom 8 Gen 2017 - 10:08

Per me non è un supercattivo, si presenta subito come un capo fiero che ha le sue buone ragioni per essere incazzato nero..
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Dom 8 Gen 2017 - 13:52



SCRITTO CON IL SANGUE

Rauch si dimostra il più boselliano tra gli autori zagoriani nell'imbastire una trama ricca di personaggi e momenti di grande pathos. Scrivere di vampiri è difficile, inflazionato si potrebbe dire, ma nella saga di Zagor le creature della notte hanno ormai trovato una loro dimensione specifica. Sviluppata su quattro linee narrative che si convergono tra di loro, questa è una storia classica e che ti tiene incollati alla lettura. Rakosi si dimostra più tessitore che vampiro e, pur agendo nell'ombra, nella prossima storia e trasferta ne vedremo delle belle. E a proposito di belle, lasciatemi spendere qualche riga per lei, la sensuale, impavida, letale Ylenia Varga. Una donna dai sentimenti contrastanti, dalla tormentata indole vendicativa, una creatura che cerca vendetta e amore, morte e pace o, forse, il silenzio di una notte eterna e senza stelle. Uno dei personaggi più belli inventati da Mauro Boselli. Ylenia nelle ultime pagine de Gli Ussari della Morte per pochi secondi vorrebbe vedere sorgere il sole, quel sole che una volta fu letale a Rakosi, suo padrone e nemico, nel classico di Nolitta-Ferri. Un sole che, però, grazie al nostro Zagor non infliggerà i suoi letali raggi sulla sua secolare pelle perché Ylenia tornerà ancora, grazie a Satana! E, diciamocelo, grazie a Rauch e al fido Della Monica che stanno contribuendo come pochi alla diffusione di una vera e propria mitologia zagoriana con queste storie vampiresche.
avatar
Guitarjim1982
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5001
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Winter Snake il Dom 8 Gen 2017 - 18:54

@Walter Dorian ha scritto:
@Marco Felipe ha scritto:

In effetti può essere possibile. Io ho pensato che fosse una indicazione volta a comunicare ai lettori io scenario del sequel. ma è possibile che sia come dici:

Il fatto Marco è che si vociferava da un po' di una trasferta europea, Rakosi ha origini in Transilvania, anche la Varga viene dall'Europa, quindi quell'indicazione con il cartello "New York" è un segnale che Rakosi lo rivedremo nel nostro continente.


Io l'avevo detto in tempi non sospetti (post del 20/8/16)

_________________________________________________
NON DIRE GATTO SE NON CE L'HAI NEL SACCO.
second Coppa America del Centenario

Twisted Evil Supercoppa 2016
avatar
Winter Snake
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 889
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : MANFREDONIA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Walter Dorian il Dom 8 Gen 2017 - 21:31

@Winter Snake ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
@Marco Felipe ha scritto:

In effetti può essere possibile. Io ho pensato che fosse una indicazione volta a comunicare ai lettori io scenario del sequel. ma è possibile che sia come dici:

Il fatto Marco è che si vociferava da un po' di una trasferta europea, Rakosi ha origini in Transilvania, anche la Varga viene dall'Europa, quindi quell'indicazione con il cartello "New York" è un segnale che Rakosi lo rivedremo nel nostro continente.


Io l'avevo detto in tempi non sospetti (post del 20/8/16)

Come Zagorianità la rivista, se ricordi, lo dicemmo e prevedemmo nel n.3 di luglio 2016, nell'articolo "Immaginando la trasferta europea". Wink q*

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.10 - LA RIVISTA
avatar
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 9842
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da RemovedQuasar il Lun 9 Gen 2017 - 13:51

Da tempo non leggevo una storia di Zagor così bella. Ottima sceneggiatura ma sopratutto OTTIMI DISEGNI!

Cavolo, Ylenia è disegnata benissimo, quasi mi innamoravo anche io!!!

Il finale mi ha decisamente sorpreso, spero di non dover aspettare troppo per il seguito anche se di solito minimo due anni di attesa ci sono sempre stella2 (anche giusto, fare tutto attaccato non viene mai troppo bene).
avatar
RemovedQuasar
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 03.07.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da wakopa il Lun 9 Gen 2017 - 16:00

Il barone Boselli ha vampirizzato Rauch:ce lo siamo persi   stella2

La morte della contessa ci stava tutta anche perche' adesso sara' buona, alleata e pure innamorata   Suspect



invece  un finale tipo quello de "gli evasi",sarebbe stato epico   Very Happy

con Svatek e la Varga che si eliminano a vicenda alla stregua di Fletcher e Mozart ;

l'ussaro viene ucciso da zagor e questa volta abbiamo la variante della scure bagnata con l'acqua maledetta   ghigli

non ci bastava quella della scure che stordisce,ferisce o ammazza a seconda del lancio (vedi i non zingari risparmiati);

oltre al finale tipicamente "boselliano" che mi fa rimpiangere il Rauch piu' battitore libero e anarchico di una volta,ci sono pure frasi tipicamente boselliane che mi procurano l'orticaria tipo:
zagor:"non posso lasciartelo vampirizzare Ylenia!"
ma che frase e' ?   Shocked
sembrano due ragazzotti che si contendono le caramelle...

oppure:"non mi andava di lasciare a te tutto il divertimento"  Rolling Eyes

son frasi che cozzano col dramma della storia e le splendide atmosfere orrorifiche che pure l'autore riesce mirabilmente a creare ;
notevole ad esempio lo scenario impreziosito dai disegni di Dellamonica, di quando il medaglione  con la reliqua di San Brandano inizia a scottare   tz/

le spettacolari azioni dei nostri alle prese con le balestre,le croci di fuoco e i lussureggianti ussari di Svatek   Exclamation

Bravissimo davvero il disegnatore campano!
Abilissimo poi nei campi lunghi in cui riesce a definire i personaggi,laddove altri colleghi si limitano a semplici schizzetti;
con alcuni primi piani poi di zagor riesce pure ad accontentare i piu' talebani benvenuto
avatar
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5349
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Lun 9 Gen 2017 - 19:30

Beh Wako in questa storia Rauch si è confermato boselliano come stile, è per me è un'accezione assolutamente pertinente e positiva. Perché Boselli è un grande narratore. Tra i migliori, nonostante alle volte sbaglia i finali. E a proposito, il finale di QUESTA storia non mi pare "sbagliato". Certo, poteva anche lasciarla screpolare al sole e rendere tutto più drammatico e kubrickiano (a me, confesso, mi sarebbe pure piaciuto nella sua drammaticità) ma non sarebbe stata un'azione "alla" Zagor che non può rimanere con le mani in mano lasciando morire un essere umano, nonostante sia un vampiro e "cattivo". E inoltre un personaggio con quel potenziale può essere utile, parlo di Ylenia, nel futuro scontro con Rakosi.
avatar
Guitarjim1982
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5001
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 9 Gen 2017 - 19:53

Grandiosa storia! Anche io devo ricredermi visto che era uno di quelli che temeva che la poca presenza di Rakosi nella storia fosse un punto a sfavore, mentre invece si rivela il piatto forte! Ottimo vedere Rakosi farsi beffa di tutti e allontanarsi con quel ghigno nella pagina finale celebrando una chiusura mirabolante!
Orchestrati perfettamente i molteplici personaggi come Ylenia rassegnata a morire e salvata nel finale, buono anche il nemico di turno anche se si vede poco.
Solo applausi a Rauch e a un Della Monica in forma eccelsa.

Storia 8,5
Disegni 9



_________________________________________________
Maurizio
avatar
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2749
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 9 Gen 2017 - 22:42

Secondo me la morte di Ylenia avrebbe reso il finale più epico, però voltando pagina quando Zagor la toglie dalla luce dell'alba salvandola è stato un colpo di scena sensazionale.
Salvataggio motivato anche dal patto di andare a combattere Rakosi insieme.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.10 - LA RIVISTA
avatar
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 9842
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da MASSIMO il Mar 10 Gen 2017 - 11:26

@Walter Dorian ha scritto:Secondo me la morte di Ylenia avrebbe reso il finale più epico, però voltando pagina quando Zagor la toglie dalla luce dell'alba salvandola è stato un colpo di scena sensazionale.
Salvataggio motivato anche dal patto di andare a combattere Rakosi insieme.
Sono d'accordo: ZAGOR che salva all'ultimo momento Ylenia è stato un bel finale, suggellato dal patto che li vedrà contro Rakosi.
avatar
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2746
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da wakopa il Mar 10 Gen 2017 - 11:31

@Guitarjim1982 ha scritto: ma non sarebbe stata un'azione "alla" Zagor che non può rimanere con le mani in mano lasciando morire un essere umano, nonostante sia un vampiro e "cattivo".
e chi pretendeva questo?
Era sufficiente a livello di soggetto che il colpo di Svatek fosse mortale stella2
mentre a livello di sceneggiatura ci sono cose che ho citato nel mio commento che non digerisco proprio,
ma e' un problema mio non certo di Rauch o vostro dato che sono in palese minoranza Very Happy
tra le righe peraltro penso che si colga il fatto che la storia l'ho letta comunque con piacere e senza annoiarmi:avercene benvenuto
avatar
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5349
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da mohican63 il Mar 10 Gen 2017 - 18:05

mi è piaciuta molto questa storia , tutti aspettavamo Rakosi e invece chissà quando lo vedremo all ' opera più incazzoso che mai , bellissime tutte le altre figure che avete già perfettamente analizzato . Un buon 8 a storia , disegni e cover , avanti cosi !

mohican63
campione Mondiale e Coppa America
campione Mondiale e Coppa America

Messaggi : 1550
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Preacher il Mar 10 Gen 2017 - 21:17

@RemovedQuasar ha scritto:spero di non dover aspettare troppo per il seguito anche se di solito minimo due anni di attesa ci sono sempre stella2  (anche giusto, fare tutto attaccato non viene mai troppo bene).

Se come ha detto Rauch verrà inserita nella trasferta europea, non prima del 2019. flower

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4310
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da osages il Mer 11 Gen 2017 - 10:41

Mi unisco ai complimenti a rauch per questa storia,sicuramente la migliore della serie da molto tempo a questa parte.
Ottima la soluzione di non far vedere mai rakosi creando cosi maggiore attesa per la prossima volta in cui si scontrera` con zagor.
Il fatto che ylenia sia sopravvissuta mi sta bene in vista della prossima volta in cui le strade di zagor ,rakosi e sicuramente la vampira si incrocieranno nuovamente.
Peccato per aver visto poco svatek,nemico tosto e i suoi ussari.
Belli i disegni di della monica.

Voto 7,5
Disegni 7,5
avatar
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1180
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Kramer76 il Mer 11 Gen 2017 - 22:52



gli ussari della morte
"vampyr" fu provocazione, riuscita per me, boselli lo ridicolizzava e lo subordinava a prime donne più attuali, rauch pure provoca i gonzi, lo trattiene per tutto il tempo in un budello, ed anche in "vampyr" i protagonisti arrivavano dall'europa al capezzale per suggerne l'eredità, ma stavolta, con un "finale di partita", un pò di spiegazioni, una flebo (l'utile strage) ed un clistere (per i contendenti), il baro della morte si riabilita da quel tartaro boselliano in cui ancora brancolano altri senatori nolittiani, senza per questo rinunciare agli sbalzi temporali e spaziali che scandiscono gli albi (e quel particolare beffardo del carro..), ai tanti personaggi, come gli ammazzavampiri e gli ussari (anche gli ussari compaiono in poche vignette, eppure folgoranti), nè ai guanti di velluto: i gonzi e i senatori a vita non capiranno mai, ma a me, classe '76, quel pre-pre-finale ha stretto il cuore.. zagor mosso da ipnosi, pietà o sincera attrazione? quindi non rinuncia nemmeno agli equivoci dell'ordinaria amministrazione vampiresca, che, anzi, ridanno un senso alla forzata pratica della continuity, per questo nuovo "ordine" zagoriano darei un anno di vita zagoriano s'intende (il 2016), compresi nel prezzo i disegni e le copertine

voto 9


Ultima modifica di Kramer76 il Lun 22 Gen 2018 - 22:15, modificato 8 volte
avatar
Kramer76
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3012
Data d'iscrizione : 19.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Daimon il Gio 12 Gen 2017 - 13:51

Mi scosto timidamente dall'entusiastico plebiscito in favore della storia, non certo con intenti polemici o denigratori, quanto per affiabirgli un onestissimo 7. Che poi, sia chiaro, mi vergogno quasi ad affibbiare voti (di qualunque tipo) al lavoro di un professionista, essendo io, sostanzialmente, "l'uomo della strada".
Chiusa questa parentesi, condivido la mia personalissima "cartina al tornasole" che mi permette individuare i fumetti che mi piacciano parecchio: appena conclusa la lettura, ho già voglia di rileggerli.
Questo voglia non mi è sorta con questa storia.
Cionnonostante, molti dischi che amo li ho apprezzati dopo più ascolti. Quindi non escludo che tale tiepida accoglienza da parte mia possa trasformarsi, in futuro, in un più convinto apprezzamento.
Ad oggi, di questa avventura mi resta impresso soprattutto l'ultimo albo: in particolare, l'apice emotivo del quasi addio ad Ylenia. Ammetto che mi abbia fatto sussultare.
avatar
Daimon
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 421
Data d'iscrizione : 24.08.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Winter Snake il Gio 12 Gen 2017 - 20:53

@Walter Dorian ha scritto:
@Winter Snake ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:

Il fatto Marco è che si vociferava da un po' di una trasferta europea, Rakosi ha origini in Transilvania, anche la Varga viene dall'Europa, quindi quell'indicazione con il cartello "New York" è un segnale che Rakosi lo rivedremo nel nostro continente.


Io l'avevo detto in tempi non sospetti (post del 20/8/16)

Come Zagorianità la rivista, se ricordi, lo dicemmo e prevedemmo nel n.3 di luglio 2016, nell'articolo "Immaginando la trasferta europea". Wink q*


Siamo un passo avanti oppure fonte di ispirazione. tz/

_________________________________________________
NON DIRE GATTO SE NON CE L'HAI NEL SACCO.
second Coppa America del Centenario

Twisted Evil Supercoppa 2016
avatar
Winter Snake
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 889
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : MANFREDONIA

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da doctorZeta il Gio 12 Gen 2017 - 23:30

Semplicemente un passo avanti

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
avatar
doctorZeta
MASTER IN ZAGOR
MASTER IN ZAGOR

Messaggi : 7537
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Smash il Sab 14 Gen 2017 - 15:13

Mi è piaciuto vedere Rakosi personificarsi in quello che al termine dei giochi cala il poker d'assi e si prende gioco di tutti.

Una nidiata di tanti personaggi gestiti ottimamente, in particolar modo i due ammazzavampiri
Gli ussari compaiono poco, è vero, ma lasciano il segno essendo suggestivi.

Il clima morboso e malsano che attraversa tutta la storia non si spegne mai.

Un finale infine che mi ha fatto palpitare con Zagor che salva Ylenia all'ultimo.
Ylenia ha ammesso un'attrazione per Zagor, chissà se da parte dello Scls sarà la stessa cosa, o se è stato mosso da qualche potere ipnotizzante.
Sta di fatto che quel finale è uno spettacolo di raro sentimentalismo eroico. Exclamation

Folgoranti i disegni di Della Monica.

Un 8 alla storia e un 9 ai disegni
avatar
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2545
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Preacher il Sab 14 Gen 2017 - 19:47

Bella, eccellente!

Ho letto l'ultimo albo, ripresi i due precedenti e riletta tutta la storia divorandola in poco tempo, segno che mi è piaciuto.
L'impianto della storia fa da richiamo ai moderni filoni dei film horror contemporanei dove appaiono più vampiri, e quando sembra troppo telefonata l'apparizione di Rakosi già dalle prime pagine del primo albo, ecco che Rauch si inventa il colpo spiazzante di far aleggiare il Barone su tutta la storia come fosse un fantasma e farlo fuggire nel finale, ancora più spiazzante risulta Moses il complice. Exclamation

Atmosfere lugubre e inquietanti che aleggiano per tutta la storia, una storia costruita con una lentezza ben calibrata dove però la tensione non scema mai e dove l'azione non manda all'aria la tensione stessa, e portata avanti da Rauch con grande maestria. Da lettore temevo anche io per la famigliola attaccata dai non morti, per Jacques e suo fratello ussaro. Sembra di tremare in un clima claustrofobico con Cico e gli altri prigionieri del bieco e torvo Wilcox e per Zagor nel finale braccato da Svatek che si rivela un villain coi fiocchi. Exclamation

Ed è proprio con lo scontro contro il capo degli ussari vampiri che la storia raggiunge un eccellente pathos Exclamation con Zagor in evidente difficoltà, Ylenia che lo salva e poi quelle pagine finali con la Varga tra le braccia di Zagor che la mette al riparo dal sole cariche di emozione. Exclamation Anche se a dire il vero un finale dove la Varga fosse morta sarebbe stato più epico e forse sarebbe stata la storia giusta per far uscire definitivamente di scena la contessa ormai divenuta un'alleata che non so quanto potrà funzionare in futuro. flower

Tutti i personaggi sembrano messi in un ingranaggio con grande maestria, dove ognuno risulta decisivo per qualche evento della vicenda, forse solo Metrevelic una volta che ha scoperto che dietro a tutto potesse esserci Rakosi va via via spegnendosi.
Altro difetto: Zagor all'inizio sembra confidare troppo nella Varga, flower almeno un po' di diffidenza in più poteva starci, nonostante i nemici comuni fossero molto ostici.

E quando Svatek viene polverizzato e la Varga salvata, ecco il colpo di scena: e chi se l'aspettava che sarebbe stato Moses a liberare e salvare Rakosi! Davvero un grande colpo di scena, nessun indizio disseminato nel corso della vicenda, e quindi neanche il lettore più smaliziato ci sarebbe potuto arrivare. Exclamation Exclamation Exclamation

Eccellenti i disegni di Della Monica, ormai un veterano per come dimostra di trovarsi a suo agio con le atmosfere intrise di mistero e inquietanti. Belli, espressivi e dinamici i personaggi principali.

In definitiva, un anno che zagorianamente si apre bene, e credo la migliore di Rauch.
Un voto ? 8,5 alla storia e ai disegni.


_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4310
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da newprincevaliant il Dom 15 Gen 2017 - 18:47

Una storia costruita in maniera eccellente, tecnicamente impeccabile, senza sbavature. Ed è per questo che funziona perfettamente. Lo sviluppo della trama, nonostante la complessità per i tanti personaggi coinvolti, scivola via in maniera calibrata senza mai smettere di emozionare. La tensione narrativa che si nutre di atmosfere Dark-gotiche (del resto siamo a Dark-wood) coinvolge costantemente grazie ai sentimenti contrastanti dei vari personaggi e comprimari, da Ylenia Varga che vuole vendicarsi di Rakosi allo scozzese Ferguson che vuole vendicarsi di Ylenia, fino alla new-entry che vuole sostituirsi al barone Rakosi,il diabolico ussaro Svatek, che Rauch decide di sacrificare nel finale. L'enorme talento di Rauch deve però piegarsi alle esigenze della continuity. Un finale con la morte della contessa sarebbe stato più drammatico, ci avrebbe forse regalato la pura catarsi della tragedia greca. Ma qui parliamo della contessa Varga, una vampira creata da Boselli che ne ha il copyright. Inoltre c'è la questione della trasferta europea dove ci sarà la resa dei conti finale con il grande nemico. Quel barone Rakosi che in questa storia è dietro le quinte, beffandosi di tutti come un vero burattinaio. Diciamo che il colpo di scena di Zagor che salva la contessa dalla luce solare ( momento di massima concentrazione emotiva)è degno di un finale dal sapore romantico-crepuscolare. E' la riconferma che Ylenia, pur essendo una creatura maledetta, e' ancora capace di sentimenti d'amore.
Aggiungerei inoltre che dopo "Vampyr" di Boselli si è superato il punto di non ritorno. Non si può ancora pensare al Rakosi di Nolitta.....
L'importante è che ci siano sempre dei vampiri protagonisti che abbiano una personalità e uno spessore psicologico non superficiale.
Per quanto riguarda i disegni ho visto un Della Monica in gran forma, il cui stile sembra essere molto efficace nelle atmosfere horror-dark vampiresche, anche per l"uso particolare dei chiaroscuri. Confesso che il tratto di Della Monica non mi fa impazzire. Non è tra i miei preferiti. In una classica storia di frontiera renderebbe di meno, forse perché non ha dei picchi d'eccellenza, ma questo è un mio parere personale.

Voto alla storia : 9
Voto ai disegni : 8

_________________________________________________
Pensa in grande e manda tutti al diavolo (tutti i mediocri)
avatar
newprincevaliant
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 733
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Verona

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: In cerca di Rakosi (n.616/617/618)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum