Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Pagina 2 di 12 Precedente  1, 2, 3, ... 10, 11, 12  Seguente

Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da natural killer il Mar 2 Ago 2016 - 20:49

@Fabri73 ha scritto:@ Killer :
Chi è
Spoiler:
Hays? dove era già apparso? in Minaccia Aliena?

Attenzione lo spoiler contiene spiegone... stella2
Spoiler:
Si, in Minaccia Aliena...è quello che guidava trappers e pellerossa all'astronave di Warzak all'interno della quale era poi rimasto intrappolato

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 16173
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Ospite il Mer 3 Ago 2016 - 13:02

Se volete un consiglio lasciate stare l'albo in edicola. Sembra una storia del Piccolo Ranger scritta dallo Staff di If... Anche i disegni di Barison mi hanno stufato... il suo Tonka è assurdo.

P.S. Mi è piaciuto invece Cico quando vuole fare quella specie di gavettone a Zagor...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 3 Ago 2016 - 15:14

@Robert Gray ha scritto:Se volete un consiglio lasciate stare l'albo in edicola. Sembra una storia del Piccolo Ranger scritta dallo Staff di If...
Se la storia in questione fosse "Lo sparviero" o "Malinke" saremmo in presenza di un capolavoro.

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Preacher il Mer 3 Ago 2016 - 20:39

@Preacher ha scritto:
@Fabri73 ha scritto:è possibile che sia il ritorno dell'alieno  
de "I mille volti della paura" con un  
evidente omaggio ad Ade Capone, che
era l'autore di quella storia?

No, Fabri.
Per me come ho scritto qualche post fa, riprenderà
Spoiler:
Minaccia aliena
.
Se non sbaglio, Burattini ha parlato anche di un ritorno di un nemico creduto morto. [,] Wink

Alla fine ci ho azzeccato. [,]

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5279
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Tonka il Mer 3 Ago 2016 - 20:42

@Preacher ha scritto:
@Preacher ha scritto:
@Fabri73 ha scritto:è possibile che sia il ritorno dell'alieno  
de "I mille volti della paura" con un  
evidente omaggio ad Ade Capone, che
era l'autore di quella storia?

No, Fabri.
Per me come ho scritto qualche post fa, riprenderà
Spoiler:
Minaccia aliena
.
Se non sbaglio, Burattini ha parlato anche di un ritorno di un nemico creduto morto. [,] Wink

Alla fine ci ho azzeccato. [,]

no-ta ...vero lo avevi detto.... credo ne uscirà una storia interessante...ma la potrò leggere solo che a settembre...sic

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3894
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Laaya il Gio 4 Ago 2016 - 0:25

Anche secondo me un inizio molto interessante con Burattini che tiene altissima la tensione sin dalle prime pagine. Anche l'immancabile spiegone stavolta é tornato utile perché, sinceramente, non ricordavo il cattivo di turno. 
Molto buoni i disegni di Barison (l'uomo che spense il sole, come lo ha definito qualcuno in un altro topic). Le sue atmosfere cupe si adattano perfettamente alla storia (anche se non mi convince appieno la sua interpretazione di Cico e, soprattutto, Tonka)
Laaya
Laaya
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2364
Data d'iscrizione : 05.11.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Tonka il Gio 4 Ago 2016 - 1:48

@Laaya ha scritto:Anche secondo me un inizio molto interessante con Burattini che tiene altissima la tensione sin dalle prime pagine. Anche l'immancabile spiegone stavolta é tornato utile perché, sinceramente, non ricordavo il cattivo di turno. 
Molto buoni i disegni di Barison (l'uomo che spense il sole, come lo ha definito qualcuno in un altro topic). Le sue atmosfere cupe si adattano perfettamente alla storia (anche se non mi convince appieno la sua interpretazione di Cico e, soprattutto, Tonka)

stella2 ...non ricordavo più di avergli dato questo appellativo... stella2
io sinceramente non riesco...ma sarà un mio limite...a distinguere chi è più bravo in un genere e chi lo è in un altro.
Io credo che chi sa disegnare sa fare tutto... Perchè Nuccio in Plenilunio ha sfigurato?.... o Venturi nelle scene notturne ha fatto schifo? chi sa inchiostrare bene sa rendere le scene cupe accattivanti...chi sa inchiostrare bene non chi sa inchiostrare tanto.
Ripeto non ho letto ma le tavole che ho visto non mi esaltano Wink

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3894
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Laaya il Gio 4 Ago 2016 - 12:15

Sono d'accordo. L'uso a volte eccessivo degli inchiostri é, anche a mio parere, un limite di Barison. Ció non toglie che, per QUESTA storia, il suo tratto é molto azzeccato (così come il volto di Zagor perennemente incazzato stella2 ). 
Poi quando citi Nuccio mi trovi d'accordo su tutto (ho giá detto a piú riprese che é il mio preferito).
Laaya
Laaya
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2364
Data d'iscrizione : 05.11.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Kramer76 il Gio 4 Ago 2016 - 17:57

un cargo spaziale battente bandiera liberiana..
E' TORNATO! il thunderman di burattini stella2 più arrapato ed erudito che mai
"sensori termici", "mi ero prefisso", "prospettive più interessanti" e nella stessa vignetta "tracotanza"/"tremebondo" clap
spero che la storia rimanghi "ignorante", al di là delle apparenze, non ricaschi cioè nel buco nero chiamato Tiz come minaccia aliena, un pò come berardi, nun centra niente con zagor
invece MEL BROOKS centra eccome con zagor e con Nolitta (che ne fu sconosciuto precursore..), molto bella la scena del cieco, che un pò ricorda zagoriamente la bellissima gag messicana con il Vampiro Very Happy
nulla di sensazionale eh, però almeno tiene allenato il famoso "sesto senso", tiene sulle "spine"
in effetti ricorda vagamente anche the best of Mogadiscio: PALUDE MORTALE

se non fosse che là Chiarolla fu sensazionale, qui i disegni sono "terribili", Corrado Roi dei poveri, non si capisce quasi niente, come in quelli di laurenti in l'orrore sepolto, ha ragione R.Gray, le treccine di tonka sono ridicole:a proposito, ma ce lo siamo giocato?
ma che succede? prima torricelli, ora barison, Piere...sembra che quest'anno non dovesse uscire zagor, come se si fossero sbrigati all'ultimo momento con disegni e storie..e copertine


Ultima modifica di Kramer76 il Gio 4 Ago 2016 - 18:05, modificato 1 volta
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da chinaski89 il Gio 4 Ago 2016 - 18:05

@Tonka ha scritto:
@Laaya ha scritto:Anche secondo me un inizio molto interessante con Burattini che tiene altissima la tensione sin dalle prime pagine. Anche l'immancabile spiegone stavolta é tornato utile perché, sinceramente, non ricordavo il cattivo di turno. 
Molto buoni i disegni di Barison (l'uomo che spense il sole, come lo ha definito qualcuno in un altro topic). Le sue atmosfere cupe si adattano perfettamente alla storia (anche se non mi convince appieno la sua interpretazione di Cico e, soprattutto, Tonka)

stella2 ...non ricordavo più di avergli dato questo appellativo... stella2
io sinceramente non riesco...ma sarà un mio limite...a distinguere chi è più bravo in un genere e chi lo è in un altro.
Io credo che chi sa disegnare sa fare tutto... Perchè Nuccio in Plenilunio ha sfigurato?.... o Venturi nelle scene notturne ha fatto schifo? chi sa inchiostrare bene sa rendere  le scene cupe accattivanti...chi sa inchiostrare bene non chi sa inchiostrare tanto.
Ripeto non ho letto ma le tavole che ho visto non mi esaltano Wink

Beh Tonka ti sbagli. Villa o Roi? Per una storia horror dalle atmosfere cupe non avrei dubbi a scegliere il Roi di Ut, per un western Villa senza dubbio. In una storia dalle atmosfere cupe Barison è molto meglio di Nuccio, per mille altre storie preferisco pure io Nuccio. Altri esempi? Io adoro, venero Ticci ma in una storia piena di belle ragazze preferirei un Seijas anche al Ticci dei tempi d'oro o un Fusco per fare un esempio più classico. Ciò non toglie che Ticci resta il mio preferito
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da MASSIMO il Gio 4 Ago 2016 - 20:18

Prima parte della storia molto positiva, ampiamente al di sopra della sufficienza. Spero in una seconda parte che almeno confermi le buone impressioni indotte da questo albo.
I disegni invece pale pale pale no: non mi son piaciuti, non mi hanno affatto convinto.
MASSIMO
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3167
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Fabri73 il Gio 4 Ago 2016 - 20:34

@Andrea67 ha scritto:
@Robert Gray ha scritto:Se volete un consiglio lasciate stare l'albo in edicola. Sembra una storia del Piccolo Ranger scritta dallo Staff di If...
Se la storia in questione fosse "Lo sparviero" o "Malinke" saremmo in presenza di un capolavoro.

La storia in questione è "Viaggio Allucinante", che a me
era piaciuta parecchio. probabilmente di Toninelli.

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
Fabri73
Fabri73
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4034
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S.E. (CA)

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da MASSIMO il Gio 4 Ago 2016 - 20:43

@Fabri73 ha scritto:
@Andrea67 ha scritto:
@Robert Gray ha scritto:Se volete un consiglio lasciate stare l'albo in edicola. Sembra una storia del Piccolo Ranger scritta dallo Staff di If...
Se la storia in questione fosse "Lo sparviero" o "Malinke" saremmo in presenza di un capolavoro.

La storia in questione è "Viaggio Allucinante", che a me
era piaciuta parecchio. probabilmente di Toninelli.
La storia "Viaggio allucinante" la ricordo anch'io: mi era piaciuta abbastanza, disegni a parte.
MASSIMO
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3167
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Smash il Ven 5 Ago 2016 - 11:11

Inizio positivo senz'altro.
Strizzando l'occhio a Palude mortale, l'intento di Burattini è quello di essere più convincente possibile e direi che ci sta riuscendo. Non sempre l'attenzione è al massimo del coinvolgimento, ma il mostro è figo e pauroso, e la vicenda ti tiene incollato alle pagine. Le tante scene splatter tendono ad arricchire la carica visionaria e disturbante.
Inquietante la figura del cieco e di Angel, sperando che si rimanga sulla storia originale del ritorno e non si faccia troppo riassunto o collegamento a Minaccia aliena.
Sempre impressionanti a livello d'atmosfera i disegni di Barison, anche se alcune volte carica troppo la china.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3142
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 5 Ago 2016 - 12:01

Buon inizio positivo anche per me.
Nulla di particolarmente esaltante, ma la storia ti tiene sulle spine grazie a omicidi coinvolgenti dove il mostro è sempre nell'ombra e rende la scene più angoscianti, un'atmosfera malsana e inquietante pervade tutta la vicenda, grazie ai bei disegni che vanno a braccetto con quest'atmosfera di Barison. Belli anche i richiami a Lovecraft dei tentacoli che fuoriescono dal terreno.
Il mostro si presenta come un nemico ostile e spero sia lui quello che diventerà il nemico ricorrente-sempre se Burattini non tradirà anche questa volta i suoi annunci-. [,]
Ormai quando arriva e chiama Tonka si è capito che sono sempre guai in vista q* . Interessante la figura di Angel che forse potrebbe essere il cattivo che si redime.
Peccato solo per quelle 8 vignette di riassunto di Minaccia aliena che ho saltato senza neanche guardarle.
Speriamo che il tutto si mantenga a questi livelli, senza sfociare troppo in ricordi e flashback proprio sull'episodio di Warzak.


Ultima modifica di Walter Dorian il Ven 5 Ago 2016 - 12:14, modificato 1 volta

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 5 Ago 2016 - 12:05

@natural killer ha scritto:il blocco inibitorio che il mostro sembra subire davanti al vecchio trapper cieco che lo accoglie nella sua casa, come se per esprimersi alla massima potenza la creatura aliena abbia la necessità di nutrirsi del terrore generato nelle sue vittime

Credo sia dettato dal fatto che quel mostro sia metà alieno e metà umano(lo si nota anche dall'aspetto), e il blocco inibitorio è perché la parte umana prevale in lui.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da KLAIN il Sab 6 Ago 2016 - 9:50

Ottima prima parte, con un Moreno in forma e soprattutto senza spiegoni, una rarità incredibile!
Cico finalmente protagonista, in una annata francamente deludente.
I disegni rozzi e carichi sono funzianilissimi , e' il suo genere!
Giudizio rimandato a settembre (!!!) perché Burattini spesso si perde dopo ottimi inizi, ma stavolta spero di no.
Comunque, c'è attesa per il numero successivo, da quanto tempo non avveniva ?

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da wakopa il Sab 6 Ago 2016 - 15:41

@Robert Gray ha scritto:Se volete un consiglio lasciate stare l'albo in edicola. Sembra una storia del Piccolo Ranger scritta dallo Staff di If... Anche i disegni di Barison mi hanno stufato... il suo Tonka è assurdo.

@Kramer76 ha scritto: molto bella la scena del cieco, che un pò ricorda zagoriamente la bellissima gag messicana con il Vampiro Very Happy

nulla di sensazionale eh, però almeno tiene allenato il famoso "sesto senso", tiene sulle "spine"
in effetti ricorda vagamente anche the best of Mogadiscio:PALUDE MORTALE
se non fosse che là Chiarolla fu sensazionale, qui i disegni sono "terribili", Corrado Roi dei poveri, non si capisce quasi niente, come in quelli di laurenti in l'orrore sepolto, ma come disegna le treccine a tonka ahaha proposito, ma ce lo siamo giocato?
"qualcosa cambiera' per sempre la vita di zagor" per la morte di qualche comprimario,e nessun annuncio per un evento del genere?  Very Happy
Ovvio che Tonkone nostro e' solo ferito gravemente.
Concordo sul quotato di Gray Very Happy  e Kramer, tranne che su Barison che invece a me e' piaciuto;
notevole l'inquietante miscela di pioggia e sangue che da inizio alla storia tz/
 
e l'entusiasmo finisce qui perche' a me la storia seppur ancor non terminata e' piaciuta poco     zzzz
Burattini quando si cimenta col fantastico e' eccessivamente barocco a mio avviso, sfocia nel trash involontario  Rolling Eyes
dopo Mastrolindo adesso gli assassini venuti dallo spazio guidati da un trapper rinnegato    clap
cerchiamo di alternarli i soggetti fantastici e quelli realistici,altrimenti il filone trash castel/sclaviano diventera' un pallido ricordo stella2

io gia' ne avevo abbastanza di "minaccia aliena" ,doversi sorbire pure il sequel   sob benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da RemovedQuasar il Dom 7 Ago 2016 - 13:21

La storia mi paice fino ad ora anche se , purtroppo, non ho letto "Minaccia Aliena". La cosa che non mi sconfinfera molto sono i disegni, non mi garbano molto, ma del resto son gusti miei u.u
RemovedQuasar
RemovedQuasar
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 03.07.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Walter Dorian il Dom 7 Ago 2016 - 19:36

Burattini dal suo blog in merito a questa prima parte della storia:

E' in edicola “Non umani”, l’albo di Zagor n° 613 (Zenith 664), datato agosto 2016. La copertina, che vedete sopra, è opera di Gallieno Ferri.  I testi sono miei e i disegni di Emanuele Barison. Si tratta della prima puntata di una avventura in due albi, che si concluderà il prossimo mese. Parleremo della storia nel suo complesso, perciò, soltanto in settembre: per il momento mi limito a segnalare alcune curiosità e a fare qualche osservazione. Darò per scontato che abbiate già preso visione di questo primo episodio, dunque se non l’avete ancora fatto rimandate la lettura di quanto sto per scrivere. Nulla anticiperò della seconda parte se non esprimere il parere che sarà migliore della prima e riserverà un finale foriero di qualche conseguenza all’interno della saga.


Innanzitutto, “Non umani” vede il ritorno di Hays, un trapper assassino che io e Alessandro Chiarolla avevamo contrapposto a Zagor in una storia del 2003, anch’essa divisa in due parti: “Il fuoco dal cielo” e “Minaccia aliena” (Zenith nn° 508 e 509). Ecco la scheda di Hays tratta dalla rubrica “Buoni & Cattivi” che appariva sugli albi della Collezione Storica.


HAYS
Non tutti gli abitanti di Darkwood considerano una minaccia  il mostro alieno che si aggira per la foresta dopo esservi precipitato con il suo disco volante. Al bieco Hays fa comodo, al contrario, avere qualcuno a cui attribuire un duplice delitto che egli ha stesso compiuto. La rapina da lui tentata ai danni di Linda e Chuck Matheson, nella loro capanna isolata nel bosco, si è infatti trasformata in un bagno di sangue per la reazione delle sue vittime. L’arrivo sul luogo di Zagor e del gruppo di uomini che stanno dando la caccia all’exraterrestre offre ad Hays un perfetto capro espiatorio a cui dare la colpa delle due uccisioni, evitando ogni rischio che possano essere collegate a lui. Poiché lo Spirito con la Scure non cade nella trappola e subodora l’imbroglio, l’assassino cerca di convincere tutti che questi è caduto vittima di chissà quali misteriosi poteri telepatici della creatura venuta dalle stelle, in modo da giustificare anche i suoi tentativi per tappare la bocca al nostro eroe.


Ed ecco anche la scheda di Warzak, l’extraterrestre naufragato sulla Terra, creduto un pericolo dagli abitanti di Darkwood, finché lo Spirto con la Scure si rende conto di come sia soltanto un alieno in difficoltà in cerca di salvezza.

WARZAK
“E’ difficile tradurre il mio nome in un suono che tu possa articolare”, spiega l’alieno, a Zagor che gli sta davanti. Ma poi conclude: “Chiamani Warzak!”. Lo Spirito con la Scure e il mostro venuto dallo spazio comunicano per via telepatica. Il nostro eroe conosce già, per averle ricostruite da solo, una parte delle circostanze che hanno condotto l’extraterrestre fino a Darkwood: l’astronave su cui questi viaggiava ha fatto “naufragio” sulla Terra, precipitando come un meteorite, e Warzak si è salvato per miracolo. Adesso è in attesa che qualcuno del suo popolo venga a recuperarlo. Però deve difendersi dai terrestri che vogliono ucciderlo considerandolo una minaccia, su un pianeta che ha una forza di gravità tale da rallentargli i movimenti e un sole dalle radiazioni per lui nocive. Le armi di cui dispone gli consentono di uccidere, cosa che in effetti ha fatto, ma non gli impedirebbero di venire ucciso. Di fronte al naufrago delle stelle, Zagor deve decidere come comportarsi: considerarlo sicuramente un nemico, o cercare di instaurare un dialogo?

Di Warzak ricordo che io non gli avevo dato un nome, e che Sergio Bonelli a volere che ne avesse uno. Anzi, fu lui a darglielo: lo scrisse a penna a margine delle fotocopie su cui aveva letto l’avventura in anteprima, modificando il mio dialogo, quello in cui io facevo dire all’extraterrestre che non era possibile tradurre in un suono umano il modo con cui veniva chiamato sul suo pianeta di origine. In ogni caso, Warzak non c’è nella storia attualmente in edicola. Mi è sempre sembrato, però, un personaggio interessante. Così come interessante ho giudicato la “punizione” riservata ad Hays alla fine di “Minaccia aliena”: il trapper resta bloccato nell’astronave con cui Warzak torna fra le stelle. "Che fine avrà fatto?", mi sono chiesto. La risposta è in “Non umani”, e la faccenda si chiarirà ancora di più ne “Gli assassini venuti dallo spazio”, il mese prossimo. Di sicuro c’è che Hays non torna da solo, ma accompagnato da tre creature giunte dalle stelle, ognuna caratterizzata in modo diverso.


Mi auguro che nessuno contesti il fatto che ci possano essere alieni diversi dagli Akkroniani nella serie di Zagor, per un bel po’ di validi motivi. Il primo è che a Darkwood ci può essere di tutto, e non vedo la ragione per cui possa emergere dal terreno un mostro a tre teste (quello che si vede in una storia scritta da Decio Canzio) e non possa aggirarsene per la foresta uno con il corpo fatto di lame, chiamato Shrike (una citazione che spiegheremo il mese venturo). In secondo luogo, già c’era stato appunto Warzak, approvato e addirittura battezzato da Nolitta: dunque fa parte della saga l’idea che le razze aliene possano essere diverse e multiformi.

Terzo, c’è comunque anche il precedente della misteriosa astronave conficcata nel terreno che si vede ne “Le montagne del terrore”, storia del 2010 di Rauch e Laurenti. Infine, non dimentichiamoci di “FantaCico”, classico nolittiamo ambientato sul pianeta Babelia dove Cico viene teletrasportato da un marchingegno akkroniano: lì di razze aliene ce ne sono a bizzeffe. Dunque, si possono accettare anche i rappresentati delle tre che Hays riporta sulla Terra in cerca di vendetta. Due parole infine su Emanuele Barison, mio straordinario compagno d'avventura nella realizzazione di questa avventura non facile da realizzare. Di lui ho già scritto a lungo su questo blog.  

Si tratta della sua prima storia apparsa nella serie regolare, dopo "Risvegli", lo Speciale del 2014 che riscosse molto successo - almeno a giudicare dalla maggior parte dei commenti che mi sono giunti sotto gli occhi. Emanuele offre una interpretazione personale dello Spirito con la Scure e del suo mondo, dandone una visione cupa e drammatica. Non ha un tratto ferriano, anche se considera Ferri un maestro indiscusso, ma ha una personalità tale da potersi permettere di allontanarsi dal suo esempio in cerca di suggestioni diverse.

Sperimentare nuove mani non può che far bene alla serie, se si tratta (come nel caso di Barison) di autori di notevole spessore con una lunga esperienza in Italia e all'estero (ha disegnato Diabolik, che disegna tuttora, Lazarus Ledd, Topolino, molti albi pubblicati in Francia scritti da Corteggiani). Vedrete ancora di più i suoi meriti nel prossimo albo.

http://morenoburattini.blogspot.it/2016/08/non-umani.html

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da kit carson il Dom 7 Ago 2016 - 23:32

SPOILER
Mi rendo conto che non è possibile esprimere giudizi su questo primo albo, in quanto solamente introduttivo, però vorrei fare la seguente constatazione:
Uno dei racconti meno riusciti di Burattini e' quello con l'alieno che atterra a Darkwood, ed il nostro Moreno che fa? Ripropone il trapper rapito (Hays), ed addirittura impiega alcune pagine per raccontarci la precedente avventura.
Mi auguro fortemente che questa storia non segua la falsa riga della precedente, altrimenti non ci saremmo proprio.

Di positivo va segnalata l'atmosfera di tensione che Moreno è stato capace di creare, il fatto di introdurre Tonka (personaggio che adoro e del quale mi auspico non venga mai raccontato il passato) e della pericolosità degli extraterrestri (con il beneficio del dubbio per quanto sopra menzionato).
Mi auguro che il prossimo numero possa fugare tutte le mie perplessità, e che la storia si riveli divertente e coinvolgente, cosa di cui se ne sente il bisogno, visto l'andazzo attuale dei racconti.

Disegni : pur ammettendo che Barison è adatto ai temi cupi di cui tratta il racconto, devo dire che i suoi disegni non mi hanno soddisfatto. Inoltre Tonka e' irriconoscibile
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da wakopa il Lun 8 Ago 2016 - 9:09

@Walter Dorian ha scritto:Burattini dal suo blog in merito a questa prima parte della storia:

Nulla anticiperò della seconda parte se non esprimere il parere che sarà migliore della prima e riserverà un finale foriero di qualche conseguenza all’interno della saga.
e' la solita bufala o ci dobbiamo preoccupare? stella2 Surprised







Burattini:"Mi auguro che nessuno contesti il fatto che ci possano essere alieni diversi dagli Akkroniani nella serie di Zagor, per un bel po’ di validi motivi. Il primo è che a Darkwood ci può essere di tutto, e non vedo la ragione per cui possa emergere dal terreno un mostro a tre teste (quello che si vede in una storia scritta da Decio Canzio) e non possa aggirarsene per la foresta uno con il corpo fatto di lame, chiamato Shrike (una citazione che spiegheremo il mese venturo). In secondo luogo, già c’era stato appunto Warzak, approvato e addirittura battezzato da Nolitta: dunque fa parte della saga l’idea che le razze aliene possano essere diverse e multiformi."

Non poteva mancare il ritornello "ma anche Nolitta" Suspect

io ho trovato grottesco che il trapper rinnegato si faccia il viaggetto nello spazio e torni addirittura alla guida dei tre mostri extraterresti ,paragonare la cosa ai viaggi spaziali del Cico special non e' proprio corretto perche' quella serie aveva un'attitudine pur sempre differenziata dalla zenit benvenuto

wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 8 Ago 2016 - 9:30

@wakopa ha scritto:io ho trovato grottesco che il trapper rinnegato si faccia il viaggetto nello spazio e torni addirittura alla guida dei tre mostri extraterresti ,paragonare la cosa ai viaggi spaziali del Cico special non e' proprio corretto

ma infatti è proprio quello l'intento, hays è come thunderman e stiletto

non è hellingen, kandrax o rakosi, rovinati dal trash (wendigo)
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Marco65 il Lun 8 Ago 2016 - 10:57

Interessante inizio avventura sceneggiata con una certa maestria, su tutte quella nella capanna del cieco che ricorda il classico di Frankenstein. A me non era dispiaciuta nemmeno la tanto bistrattata minaccia aliena,ma voglio rileggerla in questi giorni.
Non credo alla fine di Tonka, nel caso in questo modo sarebbe molto deludente e non capirei perché farlo morire dopo che ci è stato proposto ogni 3x2.
Il problema è sempre lo stesso: troppo poco sgomento e incredulità da parte dei protagonisti in proporzione alla minaccia.
Non mi soddisfano per niente inoltre i disegni dei volti di questi, piuttosto allora preferivo De Vitto.
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Smash il Lun 8 Ago 2016 - 11:30

@Kramer76 ha scritto:
@wakopa ha scritto:io ho trovato grottesco che il trapper rinnegato si faccia il viaggetto nello spazio e torni addirittura alla guida dei tre mostri extraterresti ,paragonare la cosa ai viaggi spaziali del Cico special non e' proprio corretto

ma infatti è proprio quello l'intento, hays è come thunderman e stiletto

O come Thunderman avrà acquisito anche lui qualche potere particolare in grado di controllare questi alieni che ci verrà rivelato
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3142
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614) - Pagina 2 Empty Re: Gli assassini venuti dallo spazio (n.613/614)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 12 Precedente  1, 2, 3, ... 10, 11, 12  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum