Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Admin il Ven 9 Gen 2015 - 15:22

Lo spettro del passato (n.39/40/41) 5y8ejdLo spettro del passato (n.39/40/41) Mr3fxtLo spettro del passato (n.39/40/41) 2yu0m15

Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri

Zagor e Cico scampano a un inspiegabile agguato. Chi li vuole uccidere? Ma non è questo l'unico mistero: gli Ottawa di Teseka hanno lasciato il lago Erie perché un enorme mostro acquatico impedisce loro la pesca. Che cos'è realmente?
Un simpatico cacciatore di balene, il capitano Fishleg, aiuta Zagor e Cico a dare la caccia al mostro che infesta il lago Erie. Ma la sua nave viene distrutta e i suoi uomini uccisi. Catturato dai suoi misteriosi avversari, il Re di Darkwood scopre che la creatura è, in realtà, un sofisticato sottomarino. E all'interno di un'avveniristica base subacquea, incontra un vecchio nemico creduto morto...
Il professor Hellingen è vivo! Il diabolico scienziato pazzo è sopravvissuto all'esplosione del suo laboratorio causata tempo prima da Zagor. Divorato dall'ansia della vendetta, Hellingen ha costruito il sottomarino Squalus allo scopo di recuperare il suo enorme robot, Titan, che giace sul fondo del lago. Stavolta, forse neppure Zagor lo può fermare!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Admin il Ven 9 Gen 2015 - 15:22

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Kramer76 il Gio 12 Feb 2015 - 18:06

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Nh13k1

lo spettro del passato
un cartone animato donatelliano e cattivello, con la sua tecnologia verniana di marzapane, le fiocinate terrificanti, le balene sterminatrici, le lupare bianche, gli olocausti di pagliacci, le guerre tra poveri e le siringoni e le sevizie del professore pazzo. ci vorrebbe una storia così, o come ora zero, dopo l'indigestione di incubi e ombre su darkwood. comunque, nella mia classifica dei nemici, preferisco il generale blow e lord nicholson..con tutto il rispetto.

voto 10


Ultima modifica di Kramer76 il Lun 17 Lug 2017 - 11:38, modificato 2 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3863
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Ospite il Ven 13 Feb 2015 - 17:22

Storia che mi è sempre piaciuta, una delle mie preferite con Helligen!
L'inizio è ottimo con Zagor che fa da paciere tra Teseka e i Mosolopea. Ottima anche tutta la parte con Fishleg e il suo bizzarro equipagio fino alla scoperta del sottomarino Squalus.
Molto belle le scene sott'acqua con Zagor che ripara Titan. Il finale mi è piaciuto, con Cico che "allunga" con l'acqua il siero che rende inoffensivo Zagor, cosi che svanisca l'effetto molto tempo prima. Bella la scena quando Zagor dirotta lo Squalus su Titan!
La gag di Cico e Trampy è molto divertente, ma sicuramente la migliore e quella con Fiore di zucca e sul mancato fidanzamento con Cico.. stella2
Molto belli i disegni di Donatelli.
Voto storia: 9
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Andrea67 il Ven 13 Feb 2015 - 18:54

Sicuramente inferiore alla precedente apparizione di Hellingen a causa di una prima parte un pò troppo prolissa, ma comunque buona storia cui dobbiamo anche la prima comparsa di Fishleg.
Donatelli ancora un pò grezzo.

Voto alla storia: 7,8
Voto ai disegni: 7

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da lukas luke il Mer 4 Mar 2015 - 21:46

Ottima storia con il ritorno del terribile professor Hellingen, che qui riappare con la faccia sfigurata a causa delle ustioni provocate dall'esplosione del suo vecchio laboratorio.
Questa volta il geniale scienziato ha costruito un formidabile mezzo sottomarino, lo Squalos, che intende usare per rimettere in funzione il gigantesco robot Titan, che giace sul fondo del Lago Vittoria.
Sarà addirittura Zagor, drogato da un micidiale siero, a rimetterlo in funzione lavorando sott'acqua con uno scafandro.
Grazie all'intervento di Cico, Zagor rinsavisce e distrugge in un colpo solo entrambe le macchine.
In quest'albo esordisce il capitano Fishleg, al comando di una bagnarola con un equipaggio alquanto rivedibile, che nel finale sarà protagonista infilzando Hellingen con il suo arpione.

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15236
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da wakopa il Ven 6 Mar 2015 - 12:18

@lukas luke ha scritto:
In quest'albo esordisce il capitano Fishleg, al comando di una bagnarola con un equipaggio alquanto rivedibile,

stella2


e se Nolitta e Toninelli fossero stati piu' rigorosi con gli esiti finali delle precedenti storie,non avremmo avuto "ora zero" e "sentieri di guerra" Shocked
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Marco65 il Sab 23 Mag 2015 - 22:52

Primo ritorno del nemico per eccellenza dello spirito con la scure.
L'avventura non è stata pubblicata negli albi a striscia ma è stata realizzata originariamente per la serie gigante prossima ormai a sorpassare quella originale. L'esperimento verrà replicato ancora qualche volta a scopo di rallentare il ritmo degli zenith, ma la serie a strisce chiuderà comunque dopo un paio d'anni.
La qualità della storia è ancora lontana dai livelli di "Ora zero" o "Terrore dal sesto pianeta" ma il carisma e la personalità dello scienziato ci sono già tutte. Ottima anche la sua caratterizzazione grafica col viso deturpato dall'incidente, per una volta a mio parere Donatelli anche meglio del maestro Ferri.
Tornano anche Teseka e i suoi Ottawas ma intrigano di più i loro contendenti Mosolopea e si muore dal ridere quando Cico al termine dell'avventura, invidioso dei regali ricevuti dagli amici, viene compensato con "Fior di Zucca" la figlia di un guerriero Mosolopea.
Nolitta introduce il capitano Fishleg un altro comprimario fondamentale per la saga ma non ci sono ancora la Golden Baby e il suo mitico equipaggio. I marinai del capitano sono invece tre improbabili dementi, quasi dei cartoni animati nei loro disastri ed è proprio per questo che sembra strano saperli morti nel naufragio.
Il racconto funziona di più nella fase di preparazione quando la presenza del mad doctor rimane nell'ombra e il ricordo del passato riaffiora poco a poco anche se gli attentati allo spirito con la scure sono un incongruenza con l'obbiettivo dello scienziato di prenderlo vivo per vendicarsi meglio e servirsi anche di lui.
Meno riuscita la seconda parte con qualche lungaggine e delude un po' l'istantanea distruzione del mostro d'acciaio appena riaffiorato dal lago come la troppa frettolosa uccisione di Hellingen con un lancio d'arpione di Fishleg. Anche se sappiamo bene che non è finita lì...
VOTO 7
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da osages il Sab 23 Mag 2015 - 23:02

A me questa storia non mi ha nai fatto impazzire piu` di tanto.....molto meglio la prima apparizione di hellingen flower
osages
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Fabri73 il Dom 5 Giu 2016 - 10:13

questa storia inizialmente doveva uscire
nelle strisce, poi hanno cambiato idea.

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
Fabri73
Fabri73
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4033
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S.E. (CA)

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da kit carson il Lun 15 Ago 2016 - 13:42

A me hellingen non è mai piaciuto più di troppo, però ho sempre prediletto queste prime storie (l'apice secondo me lo raggiunse in ora zero) rispetto agli ultimi 3 ritorni.
Pur non ritenendola eccelsa, si fa leggere e, secondo me, il suo maggior privilegio e' quello di introdurre il capitano fishleg
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da doctorZeta il Lun 15 Ago 2016 - 23:55

Su Hellingen mi trovi di gusto differente. Per me rappresenta la nemesi per eccellenza di Zagor

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9558
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da kit carson il Dom 21 Ago 2016 - 20:48

@doctorZeta ha scritto:Su Hellingen mi trovi di gusto differente. Per me rappresenta la nemesi per eccellenza di Zagor

In effetti la stragrande maggioranza dei lettori zagoriani la pensano me te. Io sono un'eccezione
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Kramer76 il Ven 1 Mar 2019 - 15:22

La mia top 10 di "Lo spettro del passato" (capolavoro sottovalutato)

10. La curiosa vignetta iniziale

Lo spettro del passato (n.39/40/41) QpuuTyp

9. La gag iniziale, alla Tom & Jerry

8. Il raggio della morte...

7. Fior di zucca

6. Il professor Bauer...

Lo spettro del passato (n.39/40/41) MaHuiz5

5. Titan risorge!

4. Squalus contro Titan

3. Lo Squalus attacca!

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Uw4FDZq

2. Zagor ripara Titan

Lo spettro del passato (n.39/40/41) P3sry6E

1. Fishleg uccide Hellingen

Lo spettro del passato (n.39/40/41) OyPJ6tQ


Ultima modifica di Kramer76 il Lun 4 Mar 2019 - 11:06, modificato 1 volta
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3863
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da wakopa il Ven 1 Mar 2019 - 15:55

@Kramer76 ha scritto:
1. Fishleg uccide Hellingen

Lo spettro del passato (n.39/40/41) OyPJ6tQ

ci saremmo persi "ora zero" e magia senza tempo",
ma avremmo anche evitato "incubi" , "ombre su darkwwod" e "mad doctor" *.*
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da KLAIN il Ven 1 Mar 2019 - 19:05

Tra dare e avere , va bene così.

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
Lo spettro del passato (n.39/40/41) 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Preacher il Sab 2 Mar 2019 - 12:40

@Fabri73 ha scritto:questa storia inizialmente doveva uscire
nelle strisce, poi hanno cambiato idea.

Infatti rispetto alle storie precedenti si notano più approfondimenti e scene dilatate che non sarebbero andate bene per un formato a striscia.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5277
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Lo spettro del passato (n.39/40/41) Empty Re: Lo spettro del passato (n.39/40/41)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum