I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da lukas luke il Mar 12 Lug 2016 - 22:30

Concordo con l'analisi di Marco: dopo i fuochi d'artificio della prima parte il ritmo è decisamente calato in questa seconda, dove i dialoghi (a volte pallosetti) la fanno da padrone.
Sempre belli i disegni di Biglia.

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x 5

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore EUROPEO Febbre 90
vincitore EUROPEO Febbre 90

Messaggi : 11126
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Vedi il profilo dell'utente http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da kit carson il Gio 14 Lug 2016 - 12:53

@lukas luke ha scritto:Concordo con l'analisi di Marco: dopo i fuochi d'artificio della prima parte il ritmo è decisamente calato in questa seconda, dove i dialoghi (a volte pallosetti) la fanno da padrone.
Sempre belli i disegni di Biglia.

come ben sai sono un grande estimatore di tex e boselli, ma questo secondo albo non sono riuscito a leggerlo tutto di fila. Ci ho messo ben 3 giorni, il che la dice lunga sul livello di noiosità (almeno per me) di questa seconda parte
avatar
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3355
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da lukas luke il Gio 14 Lug 2016 - 22:46

@kit carson ha scritto:
@lukas luke ha scritto:Concordo con l'analisi di Marco: dopo i fuochi d'artificio della prima parte il ritmo è decisamente calato in questa seconda, dove i dialoghi (a volte pallosetti) la fanno da padrone.
Sempre belli i disegni di Biglia.

come ben sai sono un grande estimatore di tex e boselli, ma questo secondo albo non sono riuscito a leggerlo tutto di fila. Ci ho messo ben 3 giorni, il che la dice lunga sul livello di noiosità (almeno per me) di questa seconda parte

Ti farei leggere il Dampyr di questo mese sempre scritto da Boselli, una mattonella che non ti dico...in confronto i dialoghi dell'albo di Tex sono scorrevolissimi stella2

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x 5

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore EUROPEO Febbre 90
vincitore EUROPEO Febbre 90

Messaggi : 11126
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Vedi il profilo dell'utente http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da wakopa il Ven 15 Lug 2016 - 10:57

@lukas luke ha scritto:

Ti farei leggere il Dampyr di questo mese sempre scritto da Boselli, una mattonella che non ti dico...in confronto i dialoghi dell'albo di Tex sono scorrevolissimi stella2

scrive troppo storie contemporaneamente ,le lascia ,le riprende, le diluisce, le ritocca, alla fine si perde spontaneita' e freschezza inevitabilmente zzzz
avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 4123
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da kit carson il Ven 15 Lug 2016 - 11:39

@wakopa ha scritto:
@lukas luke ha scritto:

Ti farei leggere il Dampyr di questo mese sempre scritto da Boselli, una mattonella che non ti dico...in confronto i dialoghi dell'albo di Tex sono scorrevolissimi stella2

scrive troppo storie contemporaneamente ,le lascia ,le riprende, le diluisce, le ritocca, alla fine si perde spontaneita' e freschezza inevitabilmente zzzz  

sono d'accordo con te, è difficile scrivere dei buoni racconti portandone avanti troppi nello stesso momento. Al fine di conseguire un buon risultato dovrebbe concentrarsi solo ed esclusivamente su una storia.
Questo è un discorso che vale in tutti gli ambiti lavorativi : il seguire diversi progetti contemporaneamente implica non avere la concentrazione necessaria per ogni progetto e quindi la qualità dell'elaborato ne risente
avatar
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3355
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 1 Ago 2016 - 10:44

Letta finalmente la seconda parte, più riflessiva, parlata e accurata nel ricostruire storicamente le cose, ma comunque una narrazione mai tediosa e apprezzo sempre quando Boselli scala qualche marcia per approndire anche qualche aspetto di un personaggio.
Molto accurata e dettagliata la figura di Mackenzie, il rapporto che si crea tra questo e Tex e Carson. Il picco più alto è il saluto a Lone Wolf.

Bravissimo Biglia, entusiasmante sia nei primi piani, bello il suo Tex che sembra raggiante e beffardo, bravo a delineare anche i volti dei personaggi nelle vignette a campo lungo.


_________________________________________________
Maurizio
avatar
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2120
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da natural killer il Ven 5 Ago 2016 - 15:40

Boselli gioca con la Storia, intrecciando ad essa le storie personali di diversi personaggi reali e di fantasia e costruisce una vicenda accattivante e coinvolgente, che si sviluppa dall'agguato a Lost Valley fino alla fine del generale Mano cattiva, regalandoci emozioni e colpi di scena.
Ne viene fuori una storia che cambia continuamente registro e che vede Tex assoluto protagonista in ogni circostanza, dalla riorganizzazione fisica e psicologica dei rangers assediati a Lost Valley fino al compimento della missione di recupero dei Kiowas, con nel mezzo la costruzione di un rapporto di reciproco rispetto con Mackenzie che lo sviluppo degli eventi mette ripetutamente a repentaglio, per gli opposti obiettivi che i due perseguono, fino all'inatteso colpo di scena finale che prelude all'epilogo, reso meno amaro dalla nascita di nuove amicizie.
PS il giovane Kit sempre più irriverente nei confronti del vecchio Kit regala un attimo di spasso che stempera la tensione dell'azione con un siparietto comico cui Boselli non ricorre spesso e che, proprio per questo, appare maggiormente apprezzabile.

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
MASTER IN ZAGOR
MASTER IN ZAGOR

Messaggi : 8994
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da kit carson il Lun 8 Ago 2016 - 0:53

Non posso definire brutta quest'ultima parte, Boselli ha "mestiere" e lo si vede nella stesura di questo racconto, che comunque mi ha deluso.
Dopo un secondo albo molto tedioso e verboso mi aspettavo un terzo volume scoppiettate che potesse risollevarne le sorti, ma purtroppo questo "guizzo" non c'è stato. Boselli ha lavorato molto sulla psicologia e la caratterizzazione dei comprimari, però è mancata l'azione e quelle scene emozionali di cui solitamente sono condite le sue storie.
Divertente la scenetta durante la quale kit willer irride il vecchio Carson. Un kit così guascone ed irriverente non l'avevo mai nelle storie boselliane. Espediente assolutamente da ripetere.
Biglia decisamente a suo agio nei disegni e copertina di villa strepitosa
avatar
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3355
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Lun 8 Ago 2016 - 10:51

Letto. Biglia ottimo. Perfettamente a suo agio con una storia ricca di personaggi (e di Boselli) come questa.

La prima parte la ritengo decisamente convincente. L'utilizzo di Tex e Carson riesce benissimo al Borden, soprattutto mi è piaciuto il Carson che da solo affronta i Kiowas. La seconda parte più verbosa, con un finale in crescendo che non mi ha particolarmente entusiasmato, così come il personaggio Mano Cattiva. Forse sarà che Boselli su Tex ci ha abituato meglio in PASSATO (di Carson?).

Però tutto sommato una tripletta buona sorretta da disegni ottimi. Ma io attendo Lupe e Yama.
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4492
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da chinaski89 il Lun 8 Ago 2016 - 11:02

@Guitarjim1982 ha scritto:Letto. Biglia ottimo. Perfettamente a suo agio con una storia ricca di personaggi (e di Boselli) come questa.

La prima parte la ritengo decisamente convincente. L'utilizzo di Tex e Carson riesce benissimo al Borden, soprattutto mi è piaciuto il Carson che da solo affronta i Kiowas. La seconda parte più verbosa, con un finale in crescendo che non mi ha particolarmente entusiasmato, così come il personaggio Mano Cattiva. Forse sarà che Boselli su Tex ci ha abituato meglio in PASSATO (di Carson?).

Però tutto sommato una tripletta buona sorretta da disegni ottimi. Ma io attendo Lupe e Yama.

Sono completamente d'accordo su tutto, il primo albo lasciava sperare in un capolavoro assoluto invece tutto sommato si tratta "solo" di una buona storia. Comunque avercene ovvio ora sotto con Manfredi poi (finalmente) Yama
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3014
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da Andrea67 il Lun 8 Ago 2016 - 11:21

Tu aspetti Yama, io lo temo. Se non fosse che compro tutto di Tex mi verrebbe voglia di lasciarlo in edicola a scatola chiusa.
Spero in un miracolo di Boselli...

_________________________________________________
Hernan Cortes
avatar
Andrea67
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3861
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da chinaski89 il Lun 8 Ago 2016 - 12:53

Come mai ciò?
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3014
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da doctorZeta il Lun 8 Ago 2016 - 15:01

Letto "Il colonnello Mano Cattiva".

Intanto, era meglio il nome originale che la traduzione in italiano del soprannome del colonnello. La storia è da maxi, nel senso che la storia continua quando sembra finita, il classico superamento del livello nei videogiochi. L'albo mi è piaciuto molto e tutto sommato mi piace anche il colonnello come personaggio. Vedremo la conclusione (sono indietro di un mese con la lettura dei fumetti, la catasta si fa sempre più alta...)

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
avatar
doctorZeta
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 5286
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da wakopa il Lun 8 Ago 2016 - 16:28

in definitiva ottima storia e buonissimi disegni no-ta
 
c'e' sempre un pero'  Very Happy
S
P
O
I
L
E
R
perche' far risolvere la faccenda grazie alle schermaglie dei due vanagloriosi,con Tex ad attendere gli eventi? ^^77ò

io poi mi aspettavo finalmente un drammatico finale,quando invece Carson E tex vengono addirittura invitati al matrimonio del folle "mano cattiva" dopo che questi stava quasi per fucilargli kit willer Shocked clap
 
insomma i soliti tripli carpiati emozionali a botte di buonismo di Boselli *.*

pero' dai tutto sommato una buona storia,con ottimi dialoghi e battute tipo quella dell'oste che crede Carson davvero muto   clap

Sui disegni una preghiera al curatore:che chieda a qualche disegnatore di disegnare Kit Willer davvero un po' indio,altrimenti frasi come quella dell'alcalde che indovina la madre indiana per piccolo falco,sarebbero poco credibili :io ci ho visto nei pards un po' di nasi Rubiniani stella2
ma di indio in Kit davvero poco zzzz benvenuto
avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 4123
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da chinaski89 il Lun 8 Ago 2016 - 16:40

Beh anche quello dei disegnatori storici di indio non aveva proprio niente. Anzi direi che l'hanno sempre disegnato a partire da Galep identico a Tex piu giovane ma col ciuffo
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3014
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da wakopa il Lun 8 Ago 2016 - 16:44

@chinaski89 ha scritto: a partire da Galep

mi deludi Shocked
se non ha la faccia un po' da indio questo stella2


avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 4123
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da chinaski89 il Lun 8 Ago 2016 - 18:12

Boh per me proprio per niente. L'unico che ha fatto un po emergere questo suo essere meticcio è Villa da un po di anni a questa parte. L'ha pure dichiarato che voleva fare Kit più indiano come non era quasi mai stato fatto.
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3014
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da Devil Mask il Gio 11 Ago 2016 - 10:42

Letto, bellissima tripletta questa di Boselli.
A parte ho visto quel Tex sbruffone ed esuberante che piace a me quando vuole sapere informazioni dai venditori di armi, bello anche come viene tratteggiato il rapporto tra Tex i Kiowa e in particolare del loro capo.
Tra le figure mi  è piaciuta quello dello scout Seminole, ma il vero asso nella manica che Boselli si gioca bene è Mackenzie e il suo rapporto di stima-invidia-tormento che si crea con Tex e Carson a distanza, il suo essere poco equilibrato per via degli incubi e il soffrire la presenza di Tex.
Finale che non ho trovato buonista, con addirittura Mano cattiva che prima finisce in manicomio militare e poi muore.
Straordinario Biglia, efficace nei primi piani, dettagliate le ambientazioni rocciose e le praterie.

Una considerazione a parte la merita l'inutile e banale rubrica di Graziano Frediani. Inutile perché già c'è la pubblicità in terza o quarta di copertina per pubblicizzare le prossime uscite Bonelli, banale perché i lanci delle prossime uscite vengono presentati in maniera anche molto scarna.
MacKenzie era un personaggio esistito realmente: https://it.wikipedia.org/wiki/Ranald_Slidell_MacKenzie
Ecco forse dedicare quella rubrica a un approfondimento storico su questo personaggio sarebbe stato più interessante e meno inutile di quella rubrica senza né arte né parte.

Storia 8
Disegni 8,5

_________________________________________________
Maurizio
avatar
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2120
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da Andrea67 il Gio 11 Ago 2016 - 14:40

@chinaski89 ha scritto:Come mai ciò?
Non mando giù le storie con Yama e gran parte di quelle con Mefisto.
Non mi piace il genere, su Tex.

_________________________________________________
Hernan Cortes
avatar
Andrea67
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3861
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da kit carson il Ven 12 Ago 2016 - 9:40

@Andrea67 ha scritto:
@chinaski89 ha scritto:Come mai ciò?
Non mando giù le storie con Yama e gran parte di quelle con Mefisto.
Non mi piace il genere, su Tex.

A me invece mefisto piace da impazzire e così pure Yama (chiaramente non quando viene bistrattato come nell'ultima storia di nizzi). Secondo me Mefisto e' il nemico più carismatico di tutte le serie che ho letto (quindi non mi riferisco solo a tex), di conseguenza aspetto con impazienza il ritorno di Yama, augurandomi che boselli sia "in stato di grazia"
avatar
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3355
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da lukas luke il Mar 16 Ago 2016 - 22:05

Nel complesso è una buona storia che prometteva tantissimo dopo il primo albo, ma che poi si affievolisce strada facendo.
Ottimi i disegni di Biglia.

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x 5

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore EUROPEO Febbre 90
vincitore EUROPEO Febbre 90

Messaggi : 11126
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Vedi il profilo dell'utente http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da wakopa il Mer 17 Ago 2016 - 10:42

@Devil Mask ha scritto:
Una considerazione a parte la merita l'inutile e banale rubrica di Graziano Frediani. Inutile perché già c'è la pubblicità in terza o quarta di copertina per pubblicizzare le prossime uscite Bonelli, banale perché i lanci delle prossime uscite vengono presentati in maniera anche molto scarna.
MacKenzie era un personaggio esistito realmente: https://it.wikipedia.org/wiki/Ranald_Slidell_MacKenzie
Ecco forse dedicare quella rubrica a un approfondimento storico su questo personaggio sarebbe stato più interessante e meno inutile di quella rubrica senza né arte né parte.

a me andrebbe meglio anche il vecchio e inarrivabile elenco arretrati stella2
avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 4123
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da chinaski89 il Mer 17 Ago 2016 - 13:36

La rubrica di Tex come è fa schifo è la peggiore dei Bonelli credo. Il sogno sarebbe una cosa tipo quella di MV ma mi accontenterei di una rubrica scritta da Boselli simile a quella che c'è su Zagor.
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3014
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da doctorZeta il Mer 17 Ago 2016 - 15:35

Secondo ne la peggiore è quella di Orfani

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
avatar
doctorZeta
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 5286
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da MASSIMO il Mer 17 Ago 2016 - 17:33

@wakopa ha scritto:
@Devil Mask ha scritto:
Una considerazione a parte la merita l'inutile e banale rubrica di Graziano Frediani. Inutile perché già c'è la pubblicità in terza o quarta di copertina per pubblicizzare le prossime uscite Bonelli, banale perché i lanci delle prossime uscite vengono presentati in maniera anche molto scarna.
MacKenzie era un personaggio esistito realmente: https://it.wikipedia.org/wiki/Ranald_Slidell_MacKenzie
Ecco forse dedicare quella rubrica a un approfondimento storico su questo personaggio sarebbe stato più interessante e meno inutile di quella rubrica senza né arte né parte.

a me andrebbe meglio anche il vecchio e inarrivabile elenco arretrati stella2
Smile Smile Smile Che nostalgia di quella pagina contenente l'elenco arretrati.........................
avatar
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2159
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I rangers di Lost Valley (668/669/670)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum