DYLAN DOG (Seconda parte)

Pagina 6 di 24 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 15 ... 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Lun 26 Set 2016 - 13:15

guarda che le vicissitudini personali le ha avute BEN prima, Sclavi, prima della sua crisi e del ritorno con Ucronìa... e cinque o dieci anni poco cambia. Un ritorno è sempre un ritorno, però sono d'accordo con te sull'aspetto comunicativo che la cover ha in sé, ma tanti hanno apprezzato questa scelta di presentare una copertina bianca. Fa discutere e conta questo.

Parlando d'altro... dal profilo Facebook di Recchioni:

"Nuova serie di Tiziano Sclavi.
L'ho detto."

Mamma mia. Che scoop!

Ora sto seguendo questa conferenza:


avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4549
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Lun 26 Set 2016 - 13:18

la nuova serie di Sclavi sarà su Dylan Dog:

http://www.fumettologica.it/2016/09/tiziano-sclavi-nuova-serie-dylan-dog/

spero in altre news... appuntamento per il 2017.
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4549
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 26 Set 2016 - 13:30

Guitarjim1982 ha scritto:guarda che le vicissitudini personali le ha avute BEN prima, Sclavi, prima della sua crisi e del ritorno con Ucronìa... e cinque o dieci anni poco cambia. Un ritorno è sempre un ritorno, però sono d'accordo con te sull'aspetto comunicativo che la cover ha in sé, ma tanti hanno apprezzato questa scelta di presentare una copertina bianca. Fa discutere e conta questo.

A me risulta che lui fino ai primi anni del 2000 fosse ancora supervisore di Dylan Dog, quindi non era un ritorno epocale dopo 5 anni con Ucronia come lo è quello di adesso e poi deduco che i problemi legati alla depressione ecc. li abbia avuti seriamente solo qualche anno dopo, anche perché se è stato 10 anni senza scrivere qualcosa in merito significherà.
Non ho letto pareri in giro, ma una copertina così interamente bianca mi trasmette solo vuoto e disinteresse, e credo di non essere l'unico a pensarla così.

_________________________________________________
(2011/12, Apertura 2016)
avatar
Walter Dorian
DOBLETE SCUDETTO/SUPERCOPPA
DOBLETE SCUDETTO/SUPERCOPPA

Messaggi : 7797
Data d'iscrizione : 03.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Lun 26 Set 2016 - 13:58

su Facebook molti lettori hanno espresso parere favorevoli sulla scelta della cover bianca. Altri sono stati sfavorevoli. Come tutte le cose divide. A me è piaciuta l'idea, l'ho detto.

Sclavi ha avuto problemi creativi già dai tempi pre "Il volo dello struzzo", lo so perché mi sonno interessato alla sua vita essendone un fan. Ma il punto più importante è che ritorni a scrivere. Spero belle storie. Nella conferenza Recchoni ha detto che l'albo di ottobre è una storia lineare, apparentemente semplice, ma molto emozionale. E l'emozione, l'empatia tra i lettori e un autore di un fumetto come Dylan Dog è la cosa più importante di tutte secondo me.
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4549
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Ramath il Lun 26 Set 2016 - 15:52

Tanto per.
Stiamo parlando sempre di costui, vero? stella2 stella2 stella2
Ma fa il curatore o l'elargitore di merda generazionale?
E lui in che cesso...ahem in che generazione si colloca?
Così, magari per sapersi orientare.




_________________________________________________
GALLIENO FERRI, SARAI SEMPRE LA NOSTRA AQUILA SUL PETTO ! "
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2258
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da doctorZeta il Lun 26 Set 2016 - 16:04

Complimentoni!!!! La vecchia generazione che ha fatto crescere la Bonelli. La vecchia generazione composta dallo zoccolo duro di quelli che leggono Dylan Dog. La vecchia generazione che gli dà da mangiare...

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
avatar
doctorZeta
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 5765
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Ramath il Lun 26 Set 2016 - 17:01

Ammazza che novità!
La nuova serie di Sclavi a fumetti della Bonelli sarà "Le nuove storie di Dylan Dog".
Ma bastaaaaaaaaa!
Abbiamo la serie regolare, Gli Speciali, il Maxi, l'Almanacco, il SuperBook, il Gigante, la Grande Ristampa, il Fest,I CrossOver, i Magazine....
Ci rinuncio, a meno che NON mi fanno anche una pepata... di Dylan Dog.

_________________________________________________
GALLIENO FERRI, SARAI SEMPRE LA NOSTRA AQUILA SUL PETTO ! "
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2258
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da doctorZeta il Lun 26 Set 2016 - 17:22

Però è di Sclavi

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
avatar
doctorZeta
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 5765
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Ramath il Lun 26 Set 2016 - 17:28

doctorZeta ha scritto:Però è di Sclavi

Per me, potrebbe essere di chiunque. Sono saturo di DD.

_________________________________________________
GALLIENO FERRI, SARAI SEMPRE LA NOSTRA AQUILA SUL PETTO ! "
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2258
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Lun 26 Set 2016 - 17:47

Ramath non ti va bene niente, manco Sclavi... ma e che paio di palle scusa... pale



avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4549
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Lun 26 Set 2016 - 17:58

doctorZeta ha scritto:Complimentoni!!!! La vecchia generazione che ha fatto crescere la Bonelli. La vecchia generazione composta dallo zoccolo duro di quelli che leggono Dylan Dog. La vecchia generazione che gli dà da mangiare...

Doc mica dice che la vecchia generazione è merda. Dice che rappresenta un "problema". Perché i lettori tradizionali non li convincerai mai che se vuoi cambiare leggermente un fumetto, renderlo più attuale e contemporaneo non significa snaturarlo, ma quel tipo di acquirente ha in testa il SUO Dylan, quello che leggeva da ragazzo. E' un discorso che ha ripetuto più volte.

Nella storia dell'editoria non ho MAI VISTO tanto ostracismo verso un curatore. MAI. Recchioni sarà anche un po' una testa di cazzo, ma gli va riconosciuto il merito di aver destato interesse su Dylan attraverso altri media, di aver fatto pubblicare storie decenti che da tempo non si leggevano, diverse, molte brutte, ma comunque con un loro stile; di aver dato più importanza alle serie collaterali (gli special di Bilotta), di aver suscitato attenzioni sulle copertine (la cover white ne è un esempio di come ciò faccia discutere e crei dibattito, vitale per un fumetto seriale) ma poiché è antipatico tutto il suo lavoro deve andare in frantumi e si sono creati i Comix Archive, i Dylandogdiari, i Fumetto D'Autore del piffero...

Vedere che nonostante tutto Dylan desti interesse dovrebbe essere fonte di gioia, e invece di festeggiare i 30anni con il ritorno di Sclavi e l'annuncio di una nuova serie da lui scritta ed esserne quindi entusiasti ci mettiamo a fare i discorsi su vecchia e nuova generazione.

Facciamoci del male.
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4549
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Ramath il Lun 26 Set 2016 - 18:26

Guitarjim1982 ha scritto:Ramath non ti va bene niente, manco Sclavi... ma e che paio di palle scusa... pale




Vogliono essere moderni ed all'avanguardia, ti fanno le cover pop-art, le nuove generazioni sono merda, le vecchie sono un problema e poi...ti riciclano Sclavi. Maddai, sono incoerenti allo stato puro. clap clap clap clap

_________________________________________________
GALLIENO FERRI, SARAI SEMPRE LA NOSTRA AQUILA SUL PETTO ! "
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2258
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Ramath il Lun 26 Set 2016 - 18:30

Guitarjim1982 ha scritto:
doctorZeta ha scritto:Complimentoni!!!! La vecchia generazione che ha fatto crescere la Bonelli. La vecchia generazione composta dallo zoccolo duro di quelli che leggono Dylan Dog. La vecchia generazione che gli dà da mangiare...

Doc mica dice che la vecchia generazione è merda. Dice che rappresenta un "problema". Perché i lettori tradizionali non li convincerai mai che se vuoi cambiare leggermente un fumetto, renderlo più attuale e contemporaneo non significa snaturarlo, ma quel tipo di acquirente ha in testa il SUO Dylan, quello che leggeva da ragazzo. E' un discorso che ha ripetuto più volte.

Nella storia dell'editoria non ho MAI VISTO tanto ostracismo verso un curatore. MAI. Recchioni sarà anche un po' una testa di cazzo, ma gli va riconosciuto il merito di aver destato interesse su Dylan attraverso altri media, di aver fatto pubblicare storie decenti che da tempo non si leggevano, diverse, molte brutte, ma comunque con un loro stile; di aver dato più importanza alle serie collaterali (gli special di Bilotta), di aver suscitato attenzioni sulle copertine (la cover white ne è un esempio di come ciò faccia discutere e crei dibattito, vitale per un fumetto seriale) ma poiché è antipatico tutto il suo lavoro deve andare in frantumi e si sono creati i Comix Archive, i Dylandogdiari, i Fumetto D'Autore del piffero...

Vedere che nonostante tutto Dylan desti interesse dovrebbe essere fonte di gioia, e invece di festeggiare i 30anni con il ritorno di Sclavi e l'annuncio di una nuova serie da lui scritta ed esserne quindi entusiasti ci mettiamo a fare i discorsi su vecchia e nuova generazione.

Facciamoci del male.


Guarda che i discorsi su vecchia e nuova generazione li fai LUI. E comunque, perda pure il seguito delle nuove generazioni ... poi va a spalare merda, lui e la sua di generazione. stella2 stella2 stella2 Quello NON è un curatore. E' solo un idiota. no-ta

_________________________________________________
GALLIENO FERRI, SARAI SEMPRE LA NOSTRA AQUILA SUL PETTO ! "
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2258
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Lun 26 Set 2016 - 18:44

Ramath ma hai visto Milano? C'era un sacco di gente, di giovani, molti truccati da zombi per il Dylan Dog Day. Sarà un idiota come dici te, ma ci sa fare, e vedo molto interesse intorno al personaggio e iniziative che coinvolgeranno televisione e radio.

Ah, un inciso. Dylan Dog inedito VENDE 110mila copie. Fonte? Recchioni.
Ed è ufficiale no? Voglio dire, un curatore di testata non può esporsi pubblicamente se non ha dati certificati. Questo per dire un sonoro vaffanculo ai vari Bottero e company che dicevano Dylan in perdita e che la Bonelli non elargisse mai i dati alla stampa. Bene: L'HA FATTO. stella2

Oggi è festa. Celebriamo Dylan Dog!
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4549
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da graziano il Lun 26 Set 2016 - 18:47

http://www.mondadoristore.it/Dopo-lungo-silenzio-Dylan-Giampiero-Casertano-Tiziano-Sclavi/eai120120165119/


/incazzato/ /incazzato/ cincin garcia
avatar
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2280
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Lun 26 Set 2016 - 19:02

graziano ha scritto:http://www.mondadoristore.it/Dopo-lungo-silenzio-Dylan-Giampiero-Casertano-Tiziano-Sclavi/eai120120165119/


/incazzato/ /incazzato/ cincin garcia

ma a parte questo, Grazià te sei contento che Sclavi ritorna a scrivere altri albi, che farà una nuova serie di Dylan, che c'erano migliaia di giovani a Milano per festeggiare questo fumetto e che l'inedito non ha perso lettori rimanendo a 110mila copie smentendo Bottero e gli ESPERTI vari?
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4549
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da graziano il Lun 26 Set 2016 - 19:45

si certo che sono contento ma spero che ritorni perchè sta meglio e non perchè dylan sta in pessime mani
avatar
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2280
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da chinaski89 il Lun 26 Set 2016 - 19:50

Guitarjim1982 ha scritto:Ramath non ti va bene niente, manco Sclavi... ma e che paio di palle scusa... pale




Quoto. E mi dispiace ma ha un po ragione Recchioni. I vecchi aficionados spesso sono ipercritici e non gliene va bene mezza. Che ne pensa Ramath della saga-capolavoro del mondo dei morti per esempio?

Ps: mi fa molto piacere che Recchioni abbia smentito i dati fasulli di Bottero
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3031
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da lukas luke il Lun 26 Set 2016 - 20:08

Guitarjim1982 ha scritto:
Ah, un inciso. Dylan Dog inedito VENDE 110mila copie. Fonte? Recchioni.
Ed è ufficiale no? Voglio dire, un curatore di testata non può esporsi pubblicamente se non ha dati certificati. Questo per dire un sonoro vaffanculo ai vari Bottero e company che dicevano Dylan in perdita e che la Bonelli non elargisse mai i dati alla stampa. Bene: L'HA FATTO. stella2

Oggi è festa. Celebriamo Dylan Dog!

Ottimo...sono contento che le vendite siano in rialzo, segno che la testata è viva e vegeta Exclamation

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x 5

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore EUROPEO Febbre 90
vincitore EUROPEO Febbre 90

Messaggi : 11377
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Vedi il profilo dell'utente http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Ramath il Mar 27 Set 2016 - 10:10

Un mese si alzano, un mese si abbassano.... stella2 stella2 stella2 stella2
A questi dati NON credo piu' nè a quelli di Recchioni, nè a quelli di Bottero. Tutte stronzate.
Anzichè fare gli splendidi "isoquestoiosoquello" , certificassero i dati di vendita in maniera UFFICIALE.
A parole siamo tutti bravi.
Non lo fanno, perchè è evidente che la diffusione dei dati è ... MANIPOLATA.

_________________________________________________
GALLIENO FERRI, SARAI SEMPRE LA NOSTRA AQUILA SUL PETTO ! "
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2258
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da chinaski89 il Mar 27 Set 2016 - 12:15

Ti sfugge il "piccolo" particolare che se lo dice Recchioni È ufficiale! Non puoi mica metterlo sullo stesso piano di Bottero. Idem se Boselli dice che Tex NON sta perdendo copie, ma anzi ne guadagna qualcuna
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3031
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Walter Dorian il Mar 27 Set 2016 - 16:39

Guitarjim1982 ha scritto:

Sclavi ha avuto problemi creativi già dai tempi pre "Il volo dello struzzo", lo so perché mi sonno interessato alla sua vita essendone un fan. Ma il punto più importante è che ritorni a scrivere. Spero belle storie. Nella conferenza Recchoni ha detto che l'albo di ottobre è una storia lineare, apparentemente semplice, ma molto emozionale. E l'emozione, l'empatia tra i lettori e un autore di un fumetto come Dylan Dog è la cosa più importante di tutte secondo me.

Ho capito, Guitar, ma non erano problemi seri come quelli che ha avuto nel post 2000, visto che all'epoca ancora scriveva e fino ai primi anni 2000 era ancora curatore di Dylan, dopo il 2000 che ha mollato tutto devono essere cominciati i problemi gravi.
Che torni a scrivere è scontato che faccia piacere a tutti, e te lo dico io che Dylan non lo seguo, permettimi però, che per un ritorno così epocale, io gli avrei dedicato una grossa copertina di grande impatto ed evocativa.

_________________________________________________
(2011/12, Apertura 2016)
avatar
Walter Dorian
DOBLETE SCUDETTO/SUPERCOPPA
DOBLETE SCUDETTO/SUPERCOPPA

Messaggi : 7797
Data d'iscrizione : 03.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Ramath il Mar 27 Set 2016 - 17:30

chinaski89 ha scritto:Ti sfugge il "piccolo" particolare che se lo dice Recchioni È ufficiale! Non puoi mica metterlo sullo stesso piano di Bottero. Idem se Boselli dice che Tex NON sta perdendo copie, ma anzi ne guadagna qualcuna

Ascolta. proprio se lo dice Recchioni NON è assolutamente ufficiale, ma un dato buttato lì per puro spacchìamento.
Percio' la Bonelli in tutta la sua storia NON ha mai diffuso un SOLO dato di vendita ufficilale, ora guarda caso, ma che caso, averebbe autorizzato il sig. Recchioni a comunicarlo VERBALMENTE? Maddaiiii, ho finito da tempo di credere alle favole. E strategia di marketing. Ha fornito il numero piu' alto di copie vendute nel mese di piu' alta vendita. Credimi, il dato NON è questo. Non lo so qual'è, ma questo NON lo è di certo. Ed i prossimi mesi, ti daranno conferma.Aspetta solo un po'.

_________________________________________________
GALLIENO FERRI, SARAI SEMPRE LA NOSTRA AQUILA SUL PETTO ! "
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2258
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da natural killer il Mar 27 Set 2016 - 17:33

Ramath mostra chiari sintomi di intolleranza al RRobe.
E' una condizione diffusa dalla quale sono affetto pure io....

_________________________________________________
the haematologist
avatar
natural killer
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9294
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Ramath il Mar 27 Set 2016 - 17:39

natural killer ha scritto:Ramath mostra chiari sintomi di intolleranza al RRobe.
E' una condizione diffusa dalla quale sono affetto pure io....

Onestamente, mi sta un po' sulle palle, ma non piu' di tanto.
Ho piu' a cuore la sorte di Dylan Dog in verità, piuttosto che quella dell' idiota al comando.
Non la vedo messa benissimo.
Poi, ammetto che NON è neanche colpa sua, ma di CHI lo ha messo lì.
Finchè dura, sta sfruttando io momento. Lo avrebbe fatto chiunque.
I risultati apocalittici di vendite e di "nuovo corso" NON ci sono stati, anzi la rotta continua ad essere al ribasso.
Il ritorno in poppa di Scalvi, seppur assai interessante, è solo un espediente per arrestare l'emorragia, ma se NON continuativo, rischia di essere solo un SOLE d'inverno.

_________________________________________________
GALLIENO FERRI, SARAI SEMPRE LA NOSTRA AQUILA SUL PETTO ! "
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2258
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DYLAN DOG (Seconda parte)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 24 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 15 ... 24  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum