Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da Admin il Dom 29 Nov 2015 - 15:39




Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni e copertina: Aurelio Galleppini

Cruzado non perdona! Il giovane e animoso capo piute, giunto con i suoi ribelli a seminare odio nella riserva navajo, viene umiliato da Aquila della Notte, prima durante una gara con i cavalli e poi in un duello. All'alba, il Piute se ne va, convincendo una dozzina di Navajos, teste calde con cui infoltire i ranghi della nascente rivolta indiana, a seguirlo. Percorrendo una pista insanguinata fatta di razzie e omicidi Tex e Tiger Jack devono bloccare Cruzado e i suoi seguaci prima che intervengano i cannoni dell'esercito!

_________________________________________________
il nuovo forum di ZTN http://zagortenay.forumattivo.it

ZTN pagina facebook

ZAGOR TV pagina facebook

Zagorianità-La rivista

Sleep
avatar
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3428
Data d'iscrizione : 01.01.14

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da Andrea67 il Dom 29 Nov 2015 - 20:04

Ottavo capolavoro consecutivo di Nolitta su Tex, e credo sia un record - che tra l'altro migliorerà con la storia successiva - per un autore.
La storia si compone di più parti e ci offre tantissimi colpi di scena.
Bellissima la gara iniziale con Tex che prende a pollo in faccia Cruzado e, subito dopo, a schiaffoni.
Molto crude le scene dei massacri perpetrati dagli indiani fino alla morte del soldato per mano di un paiute.
Epica!
Voto alla storia: 9,3
Voto ai disegni: 8,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
avatar
Andrea67
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3766
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da wakopa il Ven 2 Set 2016 - 10:52

@lukas luke ha scritto:

Trentaseiesima uscita:





avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 3931
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Ven 2 Set 2016 - 10:55

questa è una grande storia! Nolittiana, certo, ma una grande storia. Etichette, definizioni, canone, tradizione diventano concetti secondari quando un autore sforna un'avventura così epica. Anche la gestione dei pard mi è sempre piaciuta in questa storia. Ottimo Nolitta, anche se su Mister No e Zagor ha scritto le sue grandi opere, il suo "non" Tex è un gran Tex!

Ah, e abbiamo un Galep in gran forma... Exclamation
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4335
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da kit carson il Ven 2 Set 2016 - 13:31

ottima e divertente storia, tra le migliori di nolitta su tex. Cruzado è molto ben rappresentato, odioso ed arrogante, tanto che provai gioa quando venne sconfitto ed umiliato. Spettacolare la gara con il pollo, decisamente una bella trovata.
Disegni di Galep di alto livello, che si sposano perfettamente con la bellissima sceneggiatura
avatar
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3193
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da Andrea67 il Ven 2 Set 2016 - 14:10

Sono contento che anche voi la pensiate così. Sul forum di Tex questa è considerata una pessima storia di Tex. Una non storia.
Ne ho ingaggiate battaglie...

_________________________________________________
Hernan Cortes
avatar
Andrea67
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3766
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Ven 2 Set 2016 - 14:33

il punto, Andrea, è che spesso si fa confusione nei forum. I lettori "tradizionalisti" non accettano nulla di diverso dal cosiddetto canone. I "modernisti" alle volte sono più invasati dei "tradizionalisti" (ne ho letti alcuni incredibili che non sanno manco chi è Galleppini). Io sono un tradizionalista se amo solo GLB? Sì, lo sono e lo rivendico. Ok. Ma se una storia è scritta bene allora perché non gustarsela? Fanno il torto a Boselli di scrivere un Tex poco canonico ma in fondo il vero "eretico" era Nolitta. Ma le sue storie erano stupende, al diavolo il resto. Io la penso così.

avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4335
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da doctorZeta il Ven 2 Set 2016 - 17:47

Su Nolitta, lo diceva anche il padre... Ahahah

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...


Buone Feste ai tutti i Forumisti.

Tutti, tranne:
xxxxxxxxxx
avatar
doctorZeta
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 4278
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da chinaski89 il Ven 2 Set 2016 - 18:41

Mentre il passato di Carson a GLB piaceva moltissimo, e secondo me chi critica Boselli sui forum di Tex dovrebbe odiarla a morte quella storia stupenda.

Comunque GLB era un grande ma diceva anche un sacco di cavolate (come un po tutti del resto), tipo il giudizio sul figlio autore di Tex e quella cosa che "le donne nell'avventura sono solo d'intralcio" affermazione che già D'Antonio ne La storia del west ha dimostrato essere una corbelleria
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2953
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Ven 2 Set 2016 - 19:41

no Chinaski, aspetta... su Nolitta GLB disse che gli riuscivano meglio le sue gag di Cico, ma lo disse mentre rivedeva la prima storia che suo figlio scrisse per Tex, ovvero Caccia all'uomo. E' un aneddoto divertente che ha raccontato lo stesso Sergio... ma non mi risulta che GLB abbia mai parlato "male" del figlio come autore, non credo. E se l'ha fatto vorrei sapere in quale occasione.

Per quanto riguarda le donne ti invito a prendere i primi Tex: ce ne erano a bizzeffe. Poi hanno dovuto cambiare rotta tutte le case editrici per colpa della censura cattolico politica dell'epoca che non vedeva di buon occhio i fumetti, figuriamoci se comparivano le "donnine". E abbiamo avuto le gonne che magicamente si allungavano e la sparizione delle donne dalla saga di Tex. Ma GLB non era contrario alla figura femminile (Il Clan dei Cubani e Chinatown hanno due villain donne), anzi... era contrario a usare la donna per fini, diciamo, sentimentali... o la donna si amalgamava nell'avventura o non la si utilizzava. Semplice. D'altronde lo fa anche Boselli non trovi?
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4335
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da chinaski89 il Ven 2 Set 2016 - 19:47

In effetti sui primi numeri hai ragione e ho sempre pensato che abbiamo perso moltissimo per colpa della maledetta censura! In effetti la frase di GLB (che disse in un'intervista) è smentita dalle sue stesse opere: penso a Marie Gold, Tesah, Satania, Lily Dickart, Lupe (la vera donna perfetta per Tex) per quel poco che si vide anche Lilith o la mitica Mitla.

Sul figlio mi pare sempre in un'intervista disse quello che riporti tu e che Tex non lo sapeva proprio scrivere. Può darsi fosse una mezza boutade però o che mi sbagli io.

Comunque condivido il tuo punto di vista ma secondo me sbagliava comunque, e le serie più moderne lo dimostrano (anche La storia del west). Poco male comunque, magari ci fosse un clone di GLB a scrivere Tex insieme a Boselli Ruju e Manfredi
avatar
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2953
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da doctorZeta il Ven 2 Set 2016 - 20:14

Confermo le parole di GLB du Sergio e Tex dell'intervista. Non è un mistero

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...


Buone Feste ai tutti i Forumisti.

Tutti, tranne:
xxxxxxxxxx
avatar
doctorZeta
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 4278
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da wakopa il Sab 3 Set 2016 - 10:31

@Guitarjim1982 ha scritto:Ma GLB non era contrario alla figura femminile (Il Clan dei Cubani e Chinatown hanno due villain donne), anzi... era contrario a usare la donna per fini, diciamo, sentimentali... o la donna si amalgamava nell'avventura o non la si utilizzava. Semplice. D'altronde lo fa anche Boselli non trovi?

certo,infatti per Carson ha creato una potenziale moglie e una potenziale figlia silent

i pards trombano tra una storia e l'altra aveva ragione il grande vecchio dai Very Happy

voler ammodernare un fumetto come Tex portandolo al passo con i tempi, e' un'operazione non solo difficile ma suscettibile facilmente di snaturazioni flower

anche il western in genere se ci pensate e' un genere desueto,i giovanissimi quasi manco sanno di cosa si tratta stella2

per cui lasciamo tex com'era ,anche un po' misogino,fumatore, scorretto io inserirei di nuovo persino i negri e i limoncini clap

mentre a breve magari ci ritroviamo i gay , i trans e pure tutte le rispettabilissime minoranze benvenuto
avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 3931
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da Guitarjim1982 il Sab 3 Set 2016 - 18:07

io mi riferisco alle storie di Boselli dove la donna entra nel vivo dell'azione. Penso al cartonato di Alberti, per esempio, o alla storia di Andreucci Tombston Epitaph.

Lena e Donna sono apparse in due SOLE avventure e ci può anche stare e anche Nizzi ha dato una fidanzatina indiana a Kit nella sua magistrale storia disegnata da Villa, quindi perché il vecchio caprone non doveva avere una trombamichetta? Anche il grande, unico, inimitabile GLB ha scritto I due rivali, dove Kit rischia addirittura di mettere famiglia in Messico. Tex fa capire al papà della fidanzata di Kit che a lui interessa poco la nobiltà o essere un hidalgo... sono sganassoni se rompi i coglioni! Ah, questo DEVE essere sempre IL Tex!!

Insomma, la linea dovrebbe essere che la donna non è la fanciulla indifesa, né una pronta a farsi impalmare... ma una tipa decisa e frenetica, funzionale all'avventura. Poi che scopino interessa poco... son fatti loro. Anche Zagor scopa con Gambit nella camera d'albergo... e scopa con Frida quella notte fatata (anche se con gli indiani in agguato non penso che il nostro eroe sia stato particolarmente capace sessualmente), ma sono cose che restano al lettore se se le vuole immaginare, ecco.

Però per quanto riguarda l'avventura la linea di GLB era più che giusta e Boselli la sta seguendo, dandoci in futuro i ritorni di Lupe e Tesah (tornerà anche lei) e la figlia di Satania, personaggi legati alle prime storie, quando la censura non aveva ancora rotto i maroni.
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4335
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il segno di Cruzado (n.242/243/244/245)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum