COMANDANTE MARK

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Preacher il Sab 2 Apr 2016 - 12:37

@Guitarjim1982 ha scritto: ognuno disegnava una parte dell'albo. La scena d'apertura, la vignettona grande di ogni storia, era di Sinchetto, così come quasi tutte le cover della serie. Sartoris, che si occupava maggiormente delle sceneggiature, era quello che disegnava di meno, con otto tavole mensili, mentre le altre erano equamente suddivise tra Sinchetto e Guzzon che arrivavano a fare dalle 28-30 tavole ogni mese. Una roba d'altri tempi visti i disegnatori di oggi.

Nella serie Mark ho trovato due episodi INTERAMENTE disegnati dal mitico Sinchetto: La statua che uccide e La banda di Black Jim che invito a leggere.

D'accordo con te, aggiungo che per me a Guzzon toccavano più le tavole finali.
Non ricordo infatti storie dove predomina il tratto di Sartoris.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3216
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Sab 2 Apr 2016 - 13:43

@Preacher ha scritto:
@Guitarjim1982 ha scritto: ognuno disegnava una parte dell'albo. La scena d'apertura, la vignettona grande di ogni storia, era di Sinchetto, così come quasi tutte le cover della serie. Sartoris, che si occupava maggiormente delle sceneggiature, era quello che disegnava di meno, con otto tavole mensili, mentre le altre erano equamente suddivise tra Sinchetto e Guzzon che arrivavano a fare dalle 28-30 tavole ogni mese. Una roba d'altri tempi visti i disegnatori di oggi.

Nella serie Mark ho trovato due episodi INTERAMENTE disegnati dal mitico Sinchetto: La statua che uccide e La banda di Black Jim che invito a leggere.

D'accordo con te, aggiungo che per me a Guzzon toccavano più le tavole finali.
Non ricordo infatti storie dove predomina il tratto di Sartoris.

Nell'episodio Una lettera per il Generale (Araldo numero 113) Sartoris ha disegnato ventidue tavole, un record per lui che, come ho detto, realizzava mediamente sei massimo otto pagine mensili. Ma si occupava delle sceneggiature che assorbivano il suo tempo. Ricordiamo che in tre mandavano in edicola 64 pagine di fumetto ogni mese e per un anno intero. Se penso che Villa sta disegnando un Texone dal 2002 e ancora non l'ha finito...


avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Preacher il Mar 5 Apr 2016 - 23:05

@Guitarjim1982 ha scritto:
@Preacher ha scritto:
@Guitarjim1982 ha scritto: ognuno disegnava una parte dell'albo. La scena d'apertura, la vignettona grande di ogni storia, era di Sinchetto, così come quasi tutte le cover della serie. Sartoris, che si occupava maggiormente delle sceneggiature, era quello che disegnava di meno, con otto tavole mensili, mentre le altre erano equamente suddivise tra Sinchetto e Guzzon che arrivavano a fare dalle 28-30 tavole ogni mese. Una roba d'altri tempi visti i disegnatori di oggi.

Nella serie Mark ho trovato due episodi INTERAMENTE disegnati dal mitico Sinchetto: La statua che uccide e La banda di Black Jim che invito a leggere.

D'accordo con te, aggiungo che per me a Guzzon toccavano più le tavole finali.
Non ricordo infatti storie dove predomina il tratto di Sartoris.

Nell'episodio Una lettera per il Generale (Araldo numero 113) Sartoris ha disegnato ventidue tavole..



Non mi sovveniva e mi hai incuriosito, me lo andrò a ricontrollare.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3216
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Mer 13 Apr 2016 - 17:04

una piccola e curiosa citazione. Dall'albo di Lazarus Ledd numero 12 Indipendence Day:



Invece se dovessi spiegare a un neofita che cosa significhi leggere Mark ma soprattutto perché i lettori hanno amato tutte le opere della Essegesse io gli mostrerei queste due vignette tratte da La banda di "Black" Jim (storia più volte da me citata in questo topic):



Quando si parla di candore, poesia, stile essegessiano ecco di cosa si parla. Unici. Exclamation
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da wakopa il Gio 14 Apr 2016 - 11:06

Exclamation
avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 4046
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da lukas luke il Ven 22 Apr 2016 - 18:49

Te ciapate qua:



Uscita: 24/05/2016
Soggetto, sceneggiatura, disegni e copertina: EsseGesse

Il 2016 segna il cinquantennale dalla nascita di un eroe amatissimo dai lettori: il Comandante Mark! Avventura Magazine festeggia l’anniversario della nascita dell’eroe creato da Sinchetto, Guzzon e Sartoris con un corposo volume monografico dedicato ai mondi della EsseGesse e alle gesta del leader dei Lupi dell’Ontario, proponendo ricchi e illustratissimi dossier e ripresentando due avventure interamente a colori: “Il Comandante Mark” e “La storia di Mark”.

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

x 5

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
avatar
lukas luke
vincitore EUROPEO Febbre 90
vincitore EUROPEO Febbre 90

Messaggi : 11122
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Vedi il profilo dell'utente http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da gigi brivio il Ven 22 Apr 2016 - 19:13

Apperò..
avatar
gigi brivio
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4325
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Ven 22 Apr 2016 - 19:55

ci sta la celebrazione. Cinquant'anni vanno festeggiati. Mark uscì in Italia nel settembre del 1966 ma in Francia, con il nome di Captain Swing, due mesi prima.

Onore alla Essegesse!
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da graziano il Ven 22 Apr 2016 - 20:16

ma chi lo fa?la bonelli?
avatar
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2257
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Ven 22 Apr 2016 - 20:18

@graziano ha scritto:ma chi lo fa?la bonelli?

sì.

http://www.sergiobonelli.it/scheda/mark/40638/Avventura-Magazine-Il-Comandante-Mark.html
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Preacher il Ven 22 Apr 2016 - 23:19

Da prendere a scatola chiusa !Exclamation

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3216
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da toro seduto il Sab 23 Apr 2016 - 6:16

@Preacher ha scritto:Da prendere a scatola chiusa !Exclamation
..Sicuro !! no-ta
avatar
toro seduto
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2727
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 23 Apr 2016 - 12:01

Anche se ce le ho le storie, lo prendo pure io.

_________________________________________________
(2011/12, Apertura 2016)
avatar
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 7464
Data d'iscrizione : 03.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Mer 11 Mag 2016 - 19:06

A ME GLI OCCHI PLEASE

Era il motto degli imbonitori da baraccone ma anche il titolo di uno storico spettacolo del grande Gigi Proietti. Quando ho ripensato a questa frase mi è venuto in mente il fatto che la Essegesse spesso utilizzava canovacci, personaggi e temi ricorrenti tra i vari personaggi che hanno creato. Prendiamo questa storia del Comandante Mark:



In quest'avventura, non tra le migliori della serie, Mark si scontra con uno scalcinato e sedicente ipnotizzatore, mago, indovino e chi più ne ha più ne metta, tale Conte Holstein. Eccolo in azione:



e mentre ci tenta con Betty - giustamente, direi, anche perché la fidanzata del nostro eroe è na bella figliola -:



per rimediare una sonora mazzata.



Insomma il Conte Holstein ha suscitato la mia simpatia ma mi ha ricordato anche altri personaggi simili, sempre targati Essegesse. E' il caso di Ak Semanor:



e Kundra:



che affrontano in due diverse avventure il mitico Capitan Miki. Ma anche Blek ha avuto a che fare con il suo ipnotizzatore personale. E' il caso del mago Barker protagonista di una celebre e vecchissima storia della Essegesse:



Insomma, personaggi e temi ricorrenti, che il trio torinese ha riproposto spesso al suo pubblico. Un fumetto di altri tempi, direbbe qualcuno. Già, perché diciamocelo in quest'epoca di Civil War e supereroi vari i poteri di Kundra e compagni fanno ridere. Oggi i protagonisti dei comics sono dotati di ben altre doti. Ma poi, a gran sorpresa, scopri che uno dei capisaldi del fumetto italiano può essere equiparato ai villain targati Essegesse.





In questa sequenza anche il caro Tex sembra possedere misteriosi poteri medianici, basta vedere l'aria intontita del povero Larry... i tempi dei vecchi pestaggi targati GLB sono forse finiti?

A ME GLI OCCHI PLEASE.
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Preacher il Gio 12 Mag 2016 - 0:52

Il bello di Mark era sopratutto questi personaggi pacchiani e stralunati.
A me ha ricordato molto Magic Bat di Melloncelli se dovessi ricercare qualche personaggio analogo su Zagor del conte Holstein.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3216
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Gio 12 Mag 2016 - 14:27

sì in effetti è vero quando parli di Magic Bat... c'è assonanza con Holstein.

Io penso che la bellezza di Mark sia anche nei comprimari che apparivano in ogni storia. Gli autori hanno creato una galleria imponente di personaggi, sempre ironici, stralunati, oppure misteriosi e cattivi. Di ogni tipo, ecco.
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Ven 27 Mag 2016 - 17:38

L'ABITO NON FA IL MONACO O FORSE NO?

Mi piace pescare nelle storie di Mark alcuni elementi che, rileggendo gli albi per l'ennesima volta, dimostrano quanto il trio torinese alle volte ripetesse meccanismi e situazioni già viste in altri loro gloriosi personaggi.

Prendiamo questa doppia e bellissima storia di Mark:



Il Nostro eroe questa volta non se la vede con le indomite, e alle volte troppo stupide Giubbe Rosse, ma con un nemico più insidioso che si nasconde dietro un inquietante e misterioso travestimento:



Il fantasma dell'Abisso, che dà il nome anche alla seconda parte della storia, è un villain che ama restare nascosto nell'ombra, come vediamo in queste due splendide vignette "mute" di Sinchetto che, con un abile campo e controcampo, ce lo mostra per la prima volta. Ebbene, imbattendomi in altre avventure e in altre storie targate Essegesse non è la prima volta che il mitico trio utilizza questo tipo di travestimento. E' il caso di Cappuccio Nero, nemico di Alan Mistero:



e de Il Pipistrello, un nemico che Il Grande Blek affronta per ben 21 albetti a striscia:



Se l'abito non fa il monaco, di certo entrambi questi nemici indossano un travestimento simile e portano un cappuccio nero che li rende molto dark, anche se in un contesto fiabesco tipico dei personaggi e delle storie della Essegesse. Nei fumetti classici utilizzare questo espediente era un modo per sottolineare la drammaticità del nemico, che doveva essere una figura malefica, nascosta, e quasi priva di un volto, di un'identità, tutto per incuriosire e forse impaurire il piccolo lettore. I villain di queste storie di Mark, Blek e Alan Mistero mi hanno ricordato il ben più inquietante Avvoltoio di una celebre e nerissima storia di Zagor:



Questa sequenza, e tutte le altre, di quella mitica avventura tratteggiata con la consueta bravura dal Maestro Ferri, sono rimaste indelebili nella mia memoria, anche perché L'Avvoltoio è il primo numero di Zagor che ho letto.
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da doctorZeta il Ven 10 Giu 2016 - 11:41

Letto il magazine. Non avevo mai provato tante emozioni e tanti ricordi tutti quanti insieme...

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...


Buone Feste ai tutti i Forumisti.

Tutti, tranne:
xxxxxxxxxx


"Ringrazia che sono moderatore è devo tenere un certo equilibrio, comunque con te sul forum non ci scrivo più perchè ho capito che soggetto sei e con certa gente non voglio averci a che fare"

Ma me lo merito? Rolling Eyes
avatar
doctorZeta
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 4741
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Ven 10 Giu 2016 - 12:30

@doctorZeta ha scritto:Letto il magazine. Non avevo mai provato tante emozioni e tanti ricordi tutti quanti insieme...

ecco quando si parla di magia e stile Essegessiano... un tuffo nei ricordi e nelle emozioni che questi tre grandi autori ci hanno dato, soprattutto quando si leggono storie classiche come quelle contenute nel magazine Exclamation
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Preacher il Gio 16 Giu 2016 - 0:03

Preso il magazine.
Bel volume, a parte il tuffo al passato, ho trovato la parte redazionale molto elegante.Exclamation

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3216
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da wakopa il Gio 16 Giu 2016 - 11:00

@Guitarjim1982 ha scritto:
@doctorZeta ha scritto:Letto il magazine. Non avevo mai provato tante emozioni e tanti ricordi tutti quanti insieme...

ecco quando si parla di magia e stile Essegessiano... un tuffo nei ricordi e nelle emozioni che questi tre grandi autori ci hanno dato, soprattutto quando si leggono storie classiche come quelle contenute nel magazine Exclamation

e basta, ci stai facendo venire il diabete clap

scherzi a parte anche Frediani omaggia Mark nel tex in edicola Very Happy
avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 4046
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Gio 16 Giu 2016 - 17:29

c'hai ragione... ammetto la mia "debolezza" e l'alto tasso mielenso quando parlo della Essegesse. rolleyes
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Mer 6 Lug 2016 - 13:35

FUMETTI.... D'EVASIONE



L'avamposto degli eroi è una bellissima storia del primo periodo di Mark. Il numero 6 della Nuova Collana Araldo (o semplicemente Araldo) impose la Essegesse di nuovo nelle edicole con una serie di successo. In questa storia classicissima mi sono accorto che gli autori hanno utilizzato un meccanismo già proposto in altre avventure.

Innanzitutto partiamo da un fatto: in ogni fumetto d'avventura che si rispetti c'è sempre la storia in cui l'eroe e i suoi amici devono uscire vivi da un assedio. In questo caso ricordo la splendida avventura di Tex intitolata appunto Tragico Assedio, ma anche Libertà o Morte, con Zagor, Manetola e i Seminoles accerchiati in quella fortezza in Britannia.

Gli assedi sono affascinanti e nel cinema film epici come Ombre Rosse hanno dimostrato che possono dar vita a storie ricche di avventura. Proprio perché si possono mischiare vari elementi. Nell'assedio l'eroe è costretto a vivere e resistere insieme a persone di cui magari farebbe a meno. Ombre Rosse è un tipico esempio di quello che dico, così come l'Avamposto degli Eroi, dove Mark deve vedersela con una banda di indiani in rivolta. Al suo fianco degli alleati insoliti composto da tre evasi (disegni di Guzzon):



La Essegesse ha utilizzato in precedenza questo espediente narrativo. In una storia di Miki (disegni di Sartoris):



E in un'altra di Blek, dove il beccaccione biondo si allea momentaneamente con degli evasi a bordo di una nave minacciata dalle solite Giubbe Rosse, come vediamo in queste due vignette di Guzzon:



Insomma, il "meccanismo" è simile ma gli autori riescono a utilizzare lo stesso espediente (gli evasi che si alleano con l'eroe) mantenendo per ogni storia una propria specificità. E anche in un'epica, immensa, stupenda avventura di Tex propone un simile espediente. E' il caso de Gli Eroi del Texas, dove il mitico ranger deve vedersela con i Comanches di Quanah insieme a un originale gruppo di galeotti nel capolavoro di Boselli e Marcello:

avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Guitarjim1982 il Ven 8 Lug 2016 - 14:56

QUESTO POST FARA' CONTENTO WAKOPA  stella2

Approfitto di questo spazio per parlare di Capitan Miki. In questa vignetta c'è l'apoteosi del bimbominchia:



Qui, in un colpo solo, abbiamo il bimbominchia che esclama stupore di fronte all'eroe (Miki) ma a sua volta abbiamo il CAPOSTIPITE del bimbominchia, ovvero lo stesso Miki! Che non gli basta essere imbattibile nei duelli, veloce come il lampo e dotato di un'astuzia volpina, no ha anche la capacità di conoscere TUTTI i dialetti indiani usati nel West! Bimbominchismo allo stato puro! Sono sicuro che anche Boselli avrà letto da bimbo questa storia. clap

P.s. questa sequenza appartiene a una storia INTERAMENTE disegnata da Sinchetto. Caso raro nella serie Miki.
avatar
Guitarjim1982
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4452
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da doctorZeta il Ven 8 Lug 2016 - 15:04

Ma cosa c'entra con Mark?

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...


Buone Feste ai tutti i Forumisti.

Tutti, tranne:
xxxxxxxxxx


"Ringrazia che sono moderatore è devo tenere un certo equilibrio, comunque con te sul forum non ci scrivo più perchè ho capito che soggetto sei e con certa gente non voglio averci a che fare"

Ma me lo merito? Rolling Eyes
avatar
doctorZeta
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 4741
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: COMANDANTE MARK

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum