L'eredità di Hellingen (n.601/602)

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Andare in basso

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 Empty analisi

Messaggio Da Aldous il Mer 2 Dic 2015 - 12:35

Vorrei complimentarmi per l' attenzione al comportamento illogico di ogni personaggio. Dal "bimbominkia" agli automi prima deficienti e poi capaci di autoripararsi. Davvero Lettori con la L maiuscola!  no-ta
Io sono lettore di Martin Mystere e vorrei fare alcune domande su: la base di Altrove. Qui conosciamo il dottor Kant e il professor Hubbard.
È ormai pacifico che Altrove sia la medesima in entrambi gli universi. Negli anni '30 del XIX secolo, la avveniristica stazione è provvisoriamente ubicata a Philadelphia, sotto un museo in stile neoclassico, in pieno centro. Nel 1838 però sappiamo che viene inaugurata la nuova sede, per cui mi chiedo:
1) Che ci fanno lì, in un periodo dichiaratamente successivo alla vicenda di Edgar Allan Poe?
2) Non si tratta del Museum of Art, in quanto verrà fondato nel futuro (1876), per cui dovrebbe essere un museo che esiste solo nella Philadelphia zagoriana? Oppure è L'Academy of Natural Sciences Museum? Questo però oggi è immerso tra i palazzi...
3) A pag.56 Zagor dice che lui e Altrove in passato si sono "scontrati". A quali episodi si riferisce?
4) Altro dettaglio importante a pag.86: Zagor manda ad Altrove relazioni dettagliate.  flower
_________________________
5) Visto che ci troviamo, parliamo un po' dei militari. Ho notato che i disegnatori sono un po' ignoranti ( o forse superficiali) in fatto di gradi dell'esercito. Hanno messo le stelle al tenente, come se fosse un ufficiale italiano, ma le stelle, nell'esercito americano, le hanno i generali!
Vorrei far notare il comportamento incredibilmente ammutinante di un ufficiale dell'esercito (il tenente Shooter) che invece di difendere i suoi uomini, dice : "gli ordini del generale non valgono" (pag.53).  Shocked  Un militare che dice questo, se gli va bene, viene condannato alle patrie galere. Il tenente, dopo anni di sacrificio per diventare ufficiale, butta la propria carriera nel c£sso, per... gratitudine a Zagor? Mah. E poi quale gratitudine? I soldati che hanno preso le mazzate, che rispetto avranno di lui?
6) Anche Zagor, a volte, è un po' ebete. Scusate, non potevo mantenermi. A pag.43 suppone che gli Akkroniani avessero progettato gli automi con l'aspetto indigeno "per poter spiare le tribù o infiltrarsi nei villaggi". Ma cosa dice? Egli stesso, fin dall'inizio, ha evidenziato l'incredibile mole chiamandolo "colosso". Come farebbe a "infiltrarsi" e rimanere inosservato?
7) E poi 'sto colosso che para i proiettili! Dovrebbe muovere il braccio a 2000 metri al secondo, causando un boom sonico che romperebbe i timpani a tutti. E invece nessuno pare subire alcunchè.
Cool Inoltre Zagor riesce ad essere più veloce del robot, quindi anche lui si muove a 7.000 km/h? Che io sappia, Zagor è umano, infatti a pag.27 pensa "non avrei potuto resistere un secondo di più".
9) Infine i disegni: nella terza vignetta di pag.16 la Nicchia in cui si trova l'automa diventa all'improvviso molto più grande, con lo sguardo del lettore dall'interno. Poi ritorna normale. Si è dilatata? Perchè?
10) A pag.7 vediamo che le nicchie dei robot sono otto. Cinque occupate, due vuote e l'ultima occupata. Ma prima era vuota! A pag.19 è di nuovo vuota. Come se non bastasse a pag.46 le nicchie diventano nove!
Aldous
Aldous
New Entry
New Entry

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 30.11.15
Località : Salerno

http://agarthi.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 Empty Re: L'eredità di Hellingen (n.601/602)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 2 Dic 2015 - 13:53

@Aldous ha scritto:
3) A pag.56 Zagor dice che lui e Altrove in passato si sono "scontrati". A quali episodi si riferisce?
Agli episodi che vanno dal 2012 fino allo scorso anno, in particolare Antartica/La chiave della conoscenza.

Vorrei far notare il comportamento incredibilmente ammutinante di un ufficiale dell'esercito (il tenente Shooter) che invece di difendere i suoi uomini, dice : "gli ordini del generale non valgono" (pag.53).  Shocked  Un militare che dice questo, se gli va bene, viene condannato alle patrie galere. Il tenente, dopo anni di sacrificio per diventare ufficiale, butta la propria carriera nel c£sso, per... gratitudine a Zagor? Mah. E poi quale gratitudine? I soldati che hanno preso le mazzate, che rispetto avranno di lui?

Ma vista la situazione grave, Zagor era stato visto come l'unico che davvero poteva fermare Hellingen, quindi era giusto informarlo di quello che era successo ad Altrove, a costo di contravvenire alle gerarchie militari.

Inoltre Zagor riesce ad essere più veloce del robot, quindi anche lui si muove a 7.000 km/h? Che io sappia, Zagor è umano, infatti a pag.27 pensa "non avrei potuto resistere un secondo di più".

Quegli automi non sono mai stati e sembrati veloci a correre.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 Empty Re: L'eredità di Hellingen (n.601/602)

Messaggio Da Claudio L. il Mer 2 Dic 2015 - 18:30

@Aldous ha scritto:
5) Visto che ci troviamo, parliamo un po' dei militari. Ho notato che i disegnatori sono un po' ignoranti ( o forse superficiali) in fatto di gradi dell'esercito. Hanno messo le stelle al tenente, come se fosse un ufficiale italiano, ma le stelle, nell'esercito americano, le hanno i generali!

Personalmente ho sempre storto il naso di fronte agli errori nel disegnare i gradi (ma anche le uniformi) dell'esercito degli Usa dell'epoca. Sono dettagli è vero, però per disegnare una giacca finta tanto vale farla come era in realtà. Le spalline dei gradi o le disegnano "vuote" oppure per mettere un simbolo a caso tanto vale disegnarlo in maniera corretta. Inoltre se per un disegnatore fino all'avvento di internet poteva essere difficile trovare informazioni, ora basta un semplice click.....
Claudio L.
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6348
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 Empty Re: L'eredità di Hellingen (n.601/602)

Messaggio Da Aldous il Gio 3 Dic 2015 - 15:29

quindi si tratta di disegnatori "pigri", Claudio? ;-) Quando prendono le royalties per gli albi venduti però sono lesti.
Spero che tolleriate la battuta caustica. Per farmi perdonare faccio notare anche che a pag.9 dell'albo 654 Zagor e l'agente Jesse... hanno lo stesso profilo. Sembrano proprio uguali. L'unica differenza è il colore dei capelli!
Aldous
Aldous
New Entry
New Entry

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 30.11.15
Località : Salerno

http://agarthi.forumfree.it

Torna in alto Andare in basso

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 Empty Re: L'eredità di Hellingen (n.601/602)

Messaggio Da Andrea67 il Mar 8 Dic 2015 - 18:44

Storia-Ponte tra il centenario e la settima di Hellingen. La stessa, infatti, ci porta, attraverso vari scontri e scatti d'ira, alla successiva e ben più importante avventura. L'Autore ha la stessa idea che aveva avuto decenni prima il buon Canzio per una tra le più celebri avventure del Piccolo Ranger e la stessa riesce bene anche oggi.
Da segnalare il modo in cui Zagor si libera degli automi e la parte iniziale con i tamburi che rullano gravemente e ci riportano alla memoria in maniera sentimentale ben altre storie.
Il bambino indiano, invece, che all'inizio ci aveva fatto tenerezza, alla
fine risulta un po’ antipatico.
Nel complesso buona storia, in attesa della prossima.
Voto alla storia: 7
Voto ai disegni: 9

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 Empty Re: L'eredità di Hellingen (n.601/602)

Messaggio Da wakopa il Mer 9 Dic 2015 - 11:14

@Andrea67 ha scritto:
Il bambino indiano, invece, che all'inizio ci aveva fatto tenerezza, alla
fine risulta un po’ antipatico.

piu' o meno a questi livelli clap

wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 Empty Re: L'eredità di Hellingen (n.601/602)

Messaggio Da Ospite il Mer 9 Dic 2015 - 17:19

@wakopa ha scritto:
@Andrea67 ha scritto:
Il bambino indiano, invece, che all'inizio ci aveva fatto tenerezza, alla
fine risulta un po’ antipatico.

piu' o meno a questi livelli clap


clap clap clap

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 Empty Re: L'eredità di Hellingen (n.601/602)

Messaggio Da Kramer76 il Dom 20 Gen 2019 - 14:54

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 3W6oywW

l'eredità di hellingen
ultima prova del maestro ferri sulla zenith, ultima vignetta in bianco e nero, peraltro insolita, a cavallo, senza il tradizionale grido di zagor... non una storia qualsiasi per il lettore zagoriano... volendo mettere da parte le emozioni, si può dire che il livello dei disegni è ancora buono, anche penso che il tipo di storia non sia adatto allo stile adoperato dal maestro nelle sue ultime prove... e purtroppo si vede... per quanto riguarda la storia, si tratta di un prologo con un pò di azione, un pò di anticipazioni, un pò di incubi (notevole quello in cui rakum uccide zagor!), un pò di spiegazioni, un pò di questo, un pò di quello... burattini mette subito le carte in tavola: da una parte, ci sono questi cyborg, una bella trovata, più che coerente con i trascorsi di hellingen e con nolitta e il suo citazionismo cinematografico... dall'altra, burattini inizia a spiegare e lo fa nel modo più inaspettato (il che, francamente, mi ha divertito), attraverso un bimbominkia che sembra uscito da una storia di boselli! o forse è un "omaggio" a kiki manito?

voto 7+
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'eredità di Hellingen (n.601/602) - Pagina 6 Empty Re: L'eredità di Hellingen (n.601/602)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum