La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da lukas luke il Lun 10 Ago 2015 - 20:40

@Ninaccio ha scritto:
@kit carson ha scritto:
Almeno con nizzi ci potrebbe essere la speranza che, scrivendo una storia all'anno, quindi senza assilli, possa proporci qualcosa di positivo. Con faraci e recchioni invece......la vedo una battaglia persa

già!
a me piacerebbe rileggere Nizzi su Tex, libero da pressioni editoriali...chissà che non avvenga!

Per carità...dai, ma te le ricordi le ultime storie di Nizzi? suicide

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15197
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da lukas luke il Lun 10 Ago 2015 - 20:43

@kit carson ha scritto:
@Ninaccio ha scritto:
Guitarjim1982 ha scritto:

però se fosse quello del primo decennio vedi che anche tu lo rivorresti nella serie. no-ta

infatti.... no-ta
Almeno con nizzi ci potrebbe essere la speranza che, scrivendo una storia all'anno, quindi senza assilli, possa proporci qualcosa di positivo. Con faraci e recchioni invece......la vedo una battaglia persa

Prima di conoscere Nizzi di persona lo stroncavi ad ogni recensione ed eri uno dei più contenti quando lo pensionarono.
Dopo che l'hai conosciuto hai cambiato quasi completamente giudizio su di lui...adesso addirittura ne auspichi il ritorno...così dimostri poca coerenza però Wink

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15197
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ninaccio il Lun 10 Ago 2015 - 20:47

@lukas luke ha scritto:
@kit carson ha scritto:
@Ninaccio ha scritto:

infatti.... no-ta
Almeno con nizzi ci potrebbe essere la speranza che, scrivendo una storia all'anno, quindi senza assilli, possa proporci qualcosa di positivo. Con faraci e recchioni invece......la vedo una battaglia persa

Prima di conoscere Nizzi di persona lo stroncavi ad ogni recensione ed eri uno dei più contenti quando lo pensionarono.
Dopo che l'hai conosciuto hai cambiato quasi completamente giudizio su di lui...adesso addirittura ne auspichi il ritorno...così dimostri poca coerenza però Wink

vabbè però dice una cosa giusta: chissà che col riposo che si è preso, e col fatto di non essere costretto dalla fretta editoriale, una e dico una storia all'anno possa tirarla fuori bene, come ai vecchi tempi!
Io non comprendo perchè di Nizzi si ricordi solo l'ultimo periodo...e non si fa una riflessione globale

_________________________________________________
La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3396
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da lukas luke il Lun 10 Ago 2015 - 21:08

@Ninaccio ha scritto:
@lukas luke ha scritto:
@kit carson ha scritto:
Almeno con nizzi ci potrebbe essere la speranza che, scrivendo una storia all'anno, quindi senza assilli, possa proporci qualcosa di positivo. Con faraci e recchioni invece......la vedo una battaglia persa

Prima di conoscere Nizzi di persona lo stroncavi ad ogni recensione ed eri uno dei più contenti quando lo pensionarono.
Dopo che l'hai conosciuto hai cambiato quasi completamente giudizio su di lui...adesso addirittura ne auspichi il ritorno...così dimostri poca coerenza però Wink

vabbè però dice una cosa giusta: chissà che col riposo che si è preso, e col fatto di non essere costretto dalla fretta editoriale, una e dico una storia all'anno possa tirarla fuori bene, come ai vecchi tempi!
Io non comprendo perchè di Nizzi si ricordi solo l'ultimo periodo...e non si fa una riflessione globale

Ma nessuno dice che non abbia scritto grandi storie, ci mancherebbe, ma l'ha fatto nella prima parte della sua gestione su Tex, da un certo punto in poi ha scritto storielle senza capo ne coda.
Non è che se torna adesso è ringiovanito di colpo e si rimette a scrivere grandi storie...quello che torna What a Face è il Nizzi anziano che scriveva quelle storielle... ghigli

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15197
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ninaccio il Lun 10 Ago 2015 - 21:24

@lukas luke ha scritto:
@Ninaccio ha scritto:
@lukas luke ha scritto:

Prima di conoscere Nizzi di persona lo stroncavi ad ogni recensione ed eri uno dei più contenti quando lo pensionarono.
Dopo che l'hai conosciuto hai cambiato quasi completamente giudizio su di lui...adesso addirittura ne auspichi il ritorno...così dimostri poca coerenza però Wink

vabbè però dice una cosa giusta: chissà che col riposo che si è preso, e col fatto di non essere costretto dalla fretta editoriale, una e dico una storia all'anno possa tirarla fuori bene, come ai vecchi tempi!
Io non comprendo perchè di Nizzi si ricordi solo l'ultimo periodo...e non si fa una riflessione globale

Ma nessuno dice che non abbia scritto grandi storie, ci mancherebbe, ma l'ha fatto nella prima parte della sua gestione su Tex, da un certo punto in poi ha scritto storielle senza capo ne coda.
Non è che se torna adesso è ringiovanito di colpo e si rimette a scrivere grandi storie...quello che torna  What a Face  è il Nizzi anziano che scriveva quelle storielle... ghigli

Non penso sia questione di età, ma di buone idee, di vena creativa, che può tornare tranquillamente almeno per una buona storia...

_________________________________________________
La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3396
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da wakopa il Mar 11 Ago 2015 - 11:11

@lukas luke ha scritto:
@Ninaccio ha scritto:
@kit carson ha scritto:
Almeno con nizzi ci potrebbe essere la speranza che, scrivendo una storia all'anno, quindi senza assilli, possa proporci qualcosa di positivo. Con faraci e recchioni invece......la vedo una battaglia persa

già!
a me piacerebbe rileggere Nizzi su Tex, libero da pressioni editoriali...chissà che non avvenga!

Per carità...dai, ma te le ricordi le ultime storie di Nizzi? suicide
perché cosa hai da dire su Ukasi? clap
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6102
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Devil Mask il Mar 11 Ago 2015 - 14:31

@Andrea67 ha scritto:
@Devil Mask ha scritto:
@lukas luke ha scritto:Ecco, così scriverà di più Faraci....contenti? *.*
"Ridateci Nizzi"! stella2
Non lo dite neanche per scherzo.
Forse avete dimenticato il suo ultimo decennio.
Ero ironico infatti,dato che ci ho messo le virgolette e la faccina che sghignazza.
Tra l'altro non avevo motivo di chiedere ritorni improbabili visto che questa storia mi è moderatamente piaciuta.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3312
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ospite il Mar 11 Ago 2015 - 15:37

beh Nizzi ha scritto 133 sceneggiature complete di Tex. Tra inedito, almanacchi, giganti e maxi. Dico, 133 avventure ragazzi. Pensate al culo della Raffaella Fico che è molto stretto. Ecco ci avete pensato? Bene.

Ora torniamo a Nizzi: dal post 500 la sua carriera è stata rovinata da storie mediocri. Ma ricordiamoci una cosa, su Tex non tornerà mai più. L'ha ammesso più volte lui stesso. Capitolo chiuso ormai. Però è stato un GRANDE autore. Punto.

Per quanto riguarda Recchioni non penso entrerà mai in pianta stabile nello staff texiano.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da kit carson il Mar 11 Ago 2015 - 19:21

@lukas luke ha scritto:
@kit carson ha scritto:
@Ninaccio ha scritto:

infatti.... no-ta
Almeno con nizzi ci potrebbe essere la speranza che, scrivendo una storia all'anno, quindi senza assilli, possa proporci qualcosa di positivo. Con faraci e recchioni invece......la vedo una battaglia persa

Prima di conoscere Nizzi di persona lo stroncavi ad ogni recensione ed eri uno dei più contenti quando lo pensionarono.
Dopo che l'hai conosciuto hai cambiato quasi completamente giudizio su di lui...adesso addirittura ne auspichi il ritorno...così dimostri poca coerenza però Wink
Non ritratto sul fatto che il nizzi del dopo tex 500 abbia scritto una marea di brutture,  e neppure che sia stato felice quando abbandonò la testata, questi sono dati di fatto che non rinnego.

Poi l'ho conosciuto personalmente e, come uomo, mi fece una grande impressione, in quanto è un vero gentleman. È ovvio che pur essendo un gentleman, rimane il fatto che il suo lavoro professionale, come sceneggiatore del dopo 500, è stato fallimentare.

È comunque indubbio che la sua carriera artistica è anche costellata da grandissimi successi : vedi la serie Larry yuma, tex fascia 280-400 ed alcune più che buone storie nella fascia tex 400-500. Di nizzi non ho letto altre opere, quindi qui mi fermo.

Dato però che adesso nel cast texiano sono entrati due sceneggiatori quali faraci e recchioni, che non mi sembrano dei "fulmini di guerra" e che non hanno un passato glorioso come quello nizziano, mi faccio la seguente domanda : se a nizzi si facesse scrivere una storia all'anno cosa accadrebbe? Farebbe prestazioni inferiori a quelle dei due sopra citati sceneggiatori? 
Chiaro che se il cast di sceneggiatori texiani fosse composto esclusivamente da boselli e GL Bonelli dei tempi d'oro non mi azzarderei a domandarmi perché il nizzi attuale non ne faccia parte, ma essendoci faraci e recchioni, probabilmente nizzi (concedendogli lunghi tempi sceneggiativi) non farebbe peggio degli ultimi due. Quindi non è che mi auspico un ritorno di nizzi, la mia riflessione verte sul fatto che, in mezzo a quei due, anche nizzi probabilmente non peggiorerebbe la situazione.

Vorrei precisare che non è che ho cambiato opinione sulle brutte storie del nizzi dopo 500, è solamente che ho visto inseriti in questa prestigiosa testata degli sceneggiatori non degni, che ripropongono una tipologia di storielle che avevo aspramente criticato. Quindi, visto ciò che avevo detto riguardo alle storie nizziane, per par condicio, mi sembra coerente avere lo stesso metro di giudizio per le sceneggiature degli altri due.
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da kit carson il Mar 11 Ago 2015 - 19:36

@lukas luke ha scritto:
@kit carson ha scritto:
@lukas luke ha scritto:Ok, l'ho letta incaz
Devo ammettere che mi aspettavo qualcosa di meglio, non dico che sia una brutta storia, anzi, si legge volentieri e i dialoghi sono ben scritti, però mi ha dato l'impressione che Recchioni l'abbia scritta con il freno a mano tirato, mettendoci ben poco del suo modo classico di impostare una storia.
Diciamo che è tutto un pò troppo scontato e manca il colpo di classe in grado di ravvivare il tutto.
Comunque se Faraci scrivesse una storia così sarebbe già un bel passo avanti rispetto a quelle che ha scritto fino ad ora.
Buoni i disegni de Del Vecchio, disegnatore che comunque non mi entusiasma molto, mentre la colorazione l'ho trovata un pò piatta.

Ho detto.

Augh! Evil or Very Mad
Dialoghi ben scritti?? Shocked A me sembra che vi siano alcuni strafalcioni, tipo l'indiano che dice che non dirà niente nemmeno sotto tortura per poi spifferare tutto per filo e per segno nella seguente vignetta.


Vabbè, se stiamo a spulciare tutti i dialoghi nei vari albi di Tex quanti strafalcioni ci troviamo?
Ti sei scordato i dialoghi al cloroformio dell'ultimo Nizzi o quelli più recenti di Faraci conditi da assurdità varie?
In fin dei conti Recchioni ha avuto a disposizione solo 160 pagine rispetto alle 220 pagine, minimo, che hanno a disposizione di solito gli sceneggiatori sulla testa mensile o sui vari texoni i maxi, e ovvio che in qualche frangente ha dovuto comprimere un pò gli eventi.
Con una sessantina di pagine in più poteva allungare un pò questa scena e far dare una ripassata all'indiano da Tex e Tiger e magari poteva gestire meglio il finale che mi è sembrato un pò troppo compresso.
Che poi il piano del Doc fosse un pò troppo cervellotico e campato in aria è fuori discussione, diciamo che qui si poteva fare meglio.
Stroncare uno sceneggiatore al primo vero lavoro su questa testata mi sembra fuori luogo, io prima aspetterei di vederlo all'opera su una storia più lunga e magari un pò più coraggiosa.
Comunque concordo con te nel dire che questa è una storiella, come anche quella dello Zagor Color che però tu descrivi come un mezzo capolavoro  Wink benvenuto
Non sono d'accordo. Se uno sceneggiatore ha talento, 160 pagine sono più che sufficienti per dimostrarlo. GL Bonelli e Nolitta hanno scritto capolavori in 98 pagine.


Chiaramente poi i gusti sono sacrosanti ed inopinabili, e trovo giustissimo il proverbio "non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace". Il dato di fatto è che questa storia di recchioni l'ho trovata piatta, come fosse tirata via, scritta senza voglia, e durante la lettura mi saliva la rabbia. Di recchioni sinceramente ho letto poco, ma niente di quel che ho avuto sotto mano mi è piaciuto.
Mentre invece quella dello zagor color mi ha emozionato, ho visto uno zagor determinato e deciso, ho apprezzato la costruzione della trama ed il soggetto mi è sembrato plausibile.
Comunque, per quanto sopra, è ovvio che rispetto i tuoi sacrosanti gusti, però, in questo caso, non li condivido.
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da kit carson il Mar 11 Ago 2015 - 19:56

@lukas luke ha scritto:
@kit carson ha scritto:Ma è mai possibile che sulla testata più prestigiosa del mondo non possano farci cimentare solamente gli sceneggiatori più talentuosi?
Ricordiamoci che se tex ha un drastico calo, arrivederci SBE

Per curiosità...chi sarebbero questi famosi sceneggiatori più talentuosi?
Boselli, Manfredi e Ruju già ci stanno, Berardi su Tex non vuole scriverci...poi? Surprised
Faccio una premessa : io non ho la vostra cultura fumettistica, in quanto leggo solamente tex, zagor e dragonero, e precedentemente mister no e qualche miniserie. Questo significa che gli sceneggiatori e disegnatori che conosco sono riferiti solamente alle testate di cui sopra.
Adesso, visto che le serie della SBE sono molte, così come probabilmente sono molti anche gli sceneggiatori prestigiosi che si esibiscono per altre case editrici, la mia era una domanda a cui, dato la mia ignoranza in materia, non ero in grado di dare una risposta. 

Per quanto mi riguarda, in virtù della mia limitata conoscenza in materia, alla tua domanda rispondo : burattini e raju, che su zagor sono bravissimi. Però chiaramente, specialmente burattini , è impegnatissimo con zagor
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da lukas luke il Mar 11 Ago 2015 - 21:35

@kit carson ha scritto:
@lukas luke ha scritto:
@kit carson ha scritto:Ma è mai possibile che sulla testata più prestigiosa del mondo non possano farci cimentare solamente gli sceneggiatori più talentuosi?
Ricordiamoci che se tex ha un drastico calo, arrivederci SBE

Per curiosità...chi sarebbero questi famosi sceneggiatori più talentuosi?
Boselli, Manfredi e Ruju già ci stanno, Berardi su Tex non vuole scriverci...poi? Surprised
Faccio una premessa : io non ho la vostra cultura fumettistica, in quanto leggo solamente tex, zagor e dragonero, e precedentemente mister no e qualche miniserie. Questo significa che gli sceneggiatori e disegnatori che conosco sono riferiti solamente alle testate di cui sopra.
Adesso, visto che le serie della SBE sono molte, così come probabilmente sono molti anche gli sceneggiatori prestigiosi che si esibiscono per altre case editrici, la mia era una domanda a cui, dato la mia ignoranza in materia, non ero in grado di dare una risposta. 

Per quanto mi riguarda, in virtù della mia limitata conoscenza in materia, alla tua domanda rispondo : burattini e raju, che su zagor sono bravissimi. Però chiaramente, specialmente burattini , è impegnatissimo con zagor

Burattini ci potrebbe stare, però, come dici tu, è troppo preso da Zagor.
Rauch mi piace ma non lo ritengo ancora pronto per scrivere sulla testata regina della Bonelli.
Pe il resto non è che ci siano molti sceneggiatori "di livello" in Bonelli che potrebbero scrivere su una testata western, anzi, francamente non ne vedo nessuno Surprised

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15197
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da lukas luke il Mar 11 Ago 2015 - 21:37

@wakopa ha scritto:
@lukas luke ha scritto:
@Ninaccio ha scritto:

già!
a me piacerebbe rileggere Nizzi su Tex, libero da pressioni editoriali...chissà che non avvenga!

Per carità...dai, ma te le ricordi le ultime storie di Nizzi? suicide
perché cosa hai da dire su Ukasi? clap

Solo a sentirlo nominare ho avuto un mancamento §'§

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15197
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ninaccio il Mar 11 Ago 2015 - 21:39

@wakopa ha scritto:
@lukas luke ha scritto:
@Ninaccio ha scritto:

già!
a me piacerebbe rileggere Nizzi su Tex, libero da pressioni editoriali...chissà che non avvenga!

Per carità...dai, ma te le ricordi le ultime storie di Nizzi? suicide
perché cosa hai da dire su Ukasi? clap

ecco, lo sapevo che lo diceva.... colaz colaz

_________________________________________________
La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3396
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ninaccio il Mar 11 Ago 2015 - 21:41

@kit carson ha scritto:
È comunque indubbio che la sua carriera artistica è anche costellata da grandissimi successi : vedi la serie Larry yuma, tex fascia 280-400 ed alcune più che buone storie nella fascia tex 400-500. Di nizzi non ho letto altre opere, quindi qui mi fermo.

Dato però che adesso nel cast texiano sono entrati due sceneggiatori quali faraci e recchioni, che non mi sembrano dei "fulmini di guerra" e che non hanno un passato glorioso come quello nizziano, mi faccio la seguente domanda : se a nizzi si facesse scrivere una storia all'anno cosa accadrebbe? Farebbe prestazioni inferiori a quelle dei due sopra citati sceneggiatori? 
Chiaro che se il cast di sceneggiatori texiani fosse composto esclusivamente da boselli e GL Bonelli dei tempi d'oro non mi azzarderei a domandarmi perché il nizzi attuale non ne faccia parte, ma essendoci faraci e recchioni, probabilmente nizzi (concedendogli lunghi tempi sceneggiativi) non farebbe peggio degli ultimi due. Quindi non è che mi auspico un ritorno di nizzi, la mia riflessione verte sul fatto che, in mezzo a quei due, anche nizzi probabilmente non peggiorerebbe la situazione.

Vorrei precisare che non è che ho cambiato opinione sulle brutte storie del nizzi dopo 500, è solamente che ho visto inseriti in questa prestigiosa testata degli sceneggiatori non degni, che ripropongono una tipologia di storielle che avevo aspramente criticato. Quindi, visto ciò che avevo detto riguardo alle storie nizziane, per par condicio, mi sembra coerente avere lo stesso metro di giudizio per le sceneggiature degli altri due.

Sono molto d'accordo con il ragionamento di Marco, in barba a quel vecchio stolido di wakopa.... stella2

_________________________________________________
La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3396
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Andrea67 il Mar 11 Ago 2015 - 22:49

Io penso che il Nizzi degli ultimi 7/8 anni sia nettamente inferiore anche a Faraci, al quale darei ancora fiducia viste le sue prime storie (molto belle).
E' vero che si è perso ultimamente, ma l'ultimo Nizzi non si poteva più leggere.

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4534
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ninaccio il Mer 12 Ago 2015 - 12:06

beh si, chi ha letto la sua intervista nel libro di Roberto Guarino, "Tex secondo Nizzi" sa che alla fine era subentrata tanta stanchezza, difficoltà di creare trame etc, tanto che in aiuto a livello di soggetti arrivarono le idee di Traverso (non Armando...)

_________________________________________________
La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3396
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ospite il Mer 12 Ago 2015 - 15:37

il punto è che Nizzi dovrebbe farsi approvare i soggetti da Boselli e non penso che allo stato attuale delle cose si sottometta a una cosa del genere. Boselli oggi è il curatore quindi ogni storia passa per le sue mani e deve essere approvata da lui (magari anche da Marcheselli). Il punto è che Nizzi sono almeno sei anni che non propone un soggetto per Tex: un motivo ci sarà non pensate?

Però Nizzi ha scritto anche le riduzioni di romanzi classici a fumetti, inventato due serie come Nick Raider e Leo Pulp, ha scritto le migliori storie di Tex dopo l'addio del mitico GLB. Poi quelle maledettissime ultime storie hanno oscurato una bella carriera ma tant'è...

Per quanto riguarda gli altri autori, visto che vi state divertendo, dico la mia:

Faraci è bravo ma non brilla ancora perché non osa. Al suo esordio Boselli scrisse Il passato di Carson, mise due comprimari femminili nella saga come Lena e Donna, roba da fuoriclasse assoluto. Osa Faraci osa!

Manfredi è bravo (nelle altre cose che fa) meno bravo con Tex. Anzi auspico che non ne scrivi più cribbio!

Ruju: l'unica nota intonata, l'unico su cui ho fiducia per il futuro. Insieme a Boselli un bel duo di tizzoni infernali.

Berardi: ah ah ah ah ah figuriamoci. Manco se lo annunciano ci credo.

Burattini: e chi li sente gli zagoriani?

Rauch: ha uno stile classico potrebbe anche andare e il ragazzo promette bene.

Enna: perché no?

Recchioni: ah ah ah ah ah però un'altra chance gliela darei.


Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ninaccio il Mer 12 Ago 2015 - 17:20

Nizzi ha smesso di sceneggiare perchè stanco, ci può stare.
Non vedo perchè si debbano trovare motivi legati a beghe personali tra altri colleghi...
è tornato a scrivere su richiesta di Marcheselli, perchè bene o male, in Bonelli, Claudio Nizzi gode ancora di tanto credito.
Detto questo, ma non si potrebbe tornare allo speciale in oggetto da commentare?
non lo ha più letto nessuno!?!?!?!

_________________________________________________
La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3396
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da chinaski89 il Mer 12 Ago 2015 - 17:30

Dico la mia sulla questione sceneggiatori per Tex avendo già commentato, a mio parere l'unico che potrebbe entrare sarebbe Burattini per qualche storia ogni tanto, un po' come il primo Boselli che era anche il curatore di Zagor se non erro. Recchioni non avrebbe tempo e dopo questa storia dico per fortuna. Nizzi dal 500 in poi (e pure un po prima) è stato illeggibile per cui anche se fosse possibile un suo rientro una tantum (e non lo è) non ne sarei per niente felice. Faraci via subito, Manfredi si può reggere ogni tanto tanto ma pure se non ne scrive più non piango, Ruju avanti così
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ospite il Mer 12 Ago 2015 - 18:53

@Ninaccio ha scritto:Nizzi ha smesso di sceneggiare perchè stanco, ci può stare.
Non vedo perchè si debbano trovare motivi legati a beghe personali tra altri colleghi...
è tornato a scrivere su richiesta di Marcheselli, perchè bene o male, in Bonelli, Claudio Nizzi gode ancora di tanto credito.
Detto questo, ma non si potrebbe tornare allo speciale in oggetto da commentare?
non lo ha più letto nessuno!?!?!?!

ipotizzavo Ninaccio, mai dire mai si dice e se Nizzi torna con una storia bella e chi gli dice niente.

Il fascino del toto-sceneggiatori ha preso il sopravvento. Poi quello che ho scritto non era per screditare Nizzi, anzi, che reputo un grandissimo e l'ho detto tante volte. Cool

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Ospite il Mer 12 Ago 2015 - 18:55

@chinaski89 ha scritto:Dico la mia sulla questione sceneggiatori per Tex avendo già commentato, a mio parere l'unico che potrebbe entrare sarebbe Burattini per qualche storia ogni tanto, un po' come il primo Boselli che era anche il curatore di Zagor se non erro. Recchioni non avrebbe tempo e dopo questa storia dico per fortuna. Nizzi dal 500 in poi (e pure un po prima) è stato illeggibile per cui anche se fosse possibile un suo rientro una tantum (e non lo è) non ne sarei per niente felice. Faraci via subito, Manfredi si può reggere ogni tanto tanto ma pure se non ne scrive più non piango, Ruju avanti così

Manfredi si può reggere ogni tanto è mitica come frase. Forse intendevi scrivere "leggere" ma guarda io lo reggo quindi va bene così! stella2 stella2

Poi sono d'accordo con la tua disanima. Ma torniamo in topic prima che Lukas e altri moderatori ci sgridino dicendo che siamo bambinelli cattivi Laughing

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da lukas luke il Mer 12 Ago 2015 - 22:06

Guitarjim1982 ha scritto:

Manfredi è bravo (nelle altre cose che fa) meno bravo con Tex. Anzi auspico che non ne scrivi più cribbio!



Non sono assolutamente d'accordo...rileggiti "Sei divise nella polvere" e poi ti dimmi se non è una grande storia /incazzato/ /incazzato/

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15197
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da lukas luke il Mer 12 Ago 2015 - 22:07

Comunque adesso torniamo in topic e da ora in poi si parla solo della storia di Recchioni e Del Vecchio no-ta

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15197
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 12 Ago 2015 - 23:53

@lukas luke ha scritto:
Guitarjim1982 ha scritto:

Manfredi è bravo (nelle altre cose che fa) meno bravo con Tex. Anzi auspico che non ne scrivi più cribbio!



Non sono assolutamente d'accordo...rileggiti "Sei divise nella polvere" e poi ti dimmi se non è una grande storia /incazzato/ /incazzato/
Bella ma sopravvalutata. E poi una rondine non fa primavera.

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4534
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

La strada per Serenity (Color Tex n.7) - Pagina 4 Empty Re: La strada per Serenity (Color Tex n.7)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum