Il giorno dell'invasione (n.600)

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Claudio L. il Lun 6 Lug 2015 - 18:44

Il numero 600 nel complesso mi è piaciuto, un bel 7,5 di media figlio degli eccezionali disegni di Ferri (e dagli ottimi colori) e da una storia che purtroppo paga le poche pagine sulle quali si è dovuta sviluppare: insomma stiamo parlando di un'invasione aliena, una grave minaccia per Darkwood, doveva essere sviluppata in un numero maggiore di pagine.

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
Claudio L.
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6348
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Ospite il Lun 6 Lug 2015 - 19:24

Un ottima storia!
Sicuramente si colloca al 3° posto nelle storie dei centenarei. no-ta
La storia parte bene con la canzone di Cico e la scoperta di questa barriera invisibile.
Ottima la parte con il raduno dei capi indiani. Avrei preferito un'apparizione ad "effetto" da parte di Zagor ma comunque va bene anche così!
Bella l'entrata in scena degli Akroniani e il tradimento dei Powhatan, da applausi la parte con Cico terrorizzato! Exclamation
Tutta la sequenza con Zagor prigioniero di Damian mi è piaciuta, avrei evitato però la scena quando Zagor si libera delle catene! pale
Finale ottimo, anche se avrei preferito che fosse stato Zagor ad riattivare il teletrasporto che ha trasportato la bomba alla navicella spaziale!
Bellissimi i disegni di Ferri! Exclamation Ottima anche la colorazione!
voto storia: 8
voto disegni: 9.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da kit carson il Lun 6 Lug 2015 - 20:10

Premetto che la fantascienza non mi appassiona più di tanto ed inoltre gli Akkroniani non mi hanno mai entusiasmato troppo, infatti anche la storia nolittiana "terrore dal sesto pianeta", decretata da molti come un capolavoro, non rientra sicuramente nella mia top50.
In virtù di queste premesse, e tenendo conto che i numeri centenari (a parte indian circus ed il mio amico guitar jim) non si possono certamente annoverare tra i  capolavori, mi aspettavo un albo che, almeno dal mio punto di vista, sarebbe stato scialbo.
Invece Rauch mette in evidenzia tutto il suo "mestiere", riuscendo ad imbastire una storia che mi ha divertito. Intendiamoci, non la considero eccezionale, però è  fluida e si legge  piacevolmente. 
L'epilogo finale è un po' scontato, in quanto gli alieni sono stati nuovamente sconfitti dalle armi storiche, però il colpo di scena deriva dal fatto che esse acquistano potere dipendendo da chi le utilizza, quindi complimenti a Rauch per questa trovata.
La trama ricalca la classicità zagoriana, con tanto di canzoncina cichiana. Sinceramente l'avrei un po' ridotta,  per poter utilizzare lo spazio "guadagnato" in alcune scene più focali che, con uno sviluppo più armonico, ne avrebbero giovato.
Comunque, considerando le poche pagine a disposizione, non posso che congratularmi con Rauch che, in virtù di quanto ha dimostrato fino ad adesso, si è ampiamente meritato l'onore di porre la sua firma su un centenario. 


I disegni del Maestro sono un bel vedere, ed anche l'operazione di ritocco, che probabilmente è avvenuta, è più che ben accetta, in quanto il risultato grafico, aiutato indubbiamente dal colore, è più che soddisfacente


Ultima modifica di kit carson il Lun 13 Lug 2015 - 18:53, modificato 1 volta
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da MASSIMO il Lun 6 Lug 2015 - 20:13

@kit carson ha scritto:...........I disegni del Maestro sono un bel vedere, ed anche l'operazione di ritocco, che probabilmente è avvenuta, è più che ben accetta, in quanto il risultato grafico, aiutato indubbiamente dal colore, è più che soddisfacente[/font][/size][/size]
no-ta no-ta
MASSIMO
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3165
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Smash il Lun 6 Lug 2015 - 20:59

Buona e tutto sommato riuscita storia,un connubio tra fantascienza e mistero con rimandi ad alcuni topoi nolittiani come il consiglio dei capi,il rendez vous finale, l'aggancio a magia senza tempo o la barriera invisibile e a Sclavi(il cervo e l'incubo)
Il tutto con qualche chicca condita di originalità come la bomba lanciata dalla cabina di teletrasporto, o il segreto delle armi: giusto conoscere i punti di forza del nemico prima di abbatterlo e conquistarlo.

La storia è un esempio di come in poche pagine a disposizione senza spiegazionismi e flashback, si possa produrre un intrattenimento godibile, nonostante qualche evitabile esagerazione come l'ologramma di Rakum a salvare il salvabile(avrei preferito avesse fatto tutto Zagor sinceramente...), cose comunque insite nel genere.

Ritmo discreto, buoni i dialoghi, mi è piaciuto anche Damon personaggio che acquista spessore

Ferri ancora evocativo,ma alcune vignette sono aggiustate da qualcun altro,altre approssimate

Voto complessivo 7,5
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3135
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Preacher il Lun 6 Lug 2015 - 22:24

L'episodio mi è piaciuto e credo che in 94 tavole non si poteva fare di meglio. no-ta Però se da una parte resto soddisfatto,dall'altra penso all'occasione sprecata perchè gli akkroniani,la guerra tra due civiltà,il segreto delle armi meritavano una storia non in un centenario ma a più ampio respiro. In futuro, spero che nemici storici o di grande spessore non vengano fatti ricomparire in questi numeri. Wink pale
Tutto molto bello,quasi un remake di Magia senza tempo con qualche spruzzata di novità abbastanza sviluppate, quale quella del finale tipicamente rauchiano (q* ) che con un buon espediente fa piazza pulita definitivamente degli akkroniani. Anche a me Rakum che riattiva il circuito della cabina è parsa una soluzione tirata per i capelli. flower
Faccio comunque i complimenti a Jacopo Exclamation perchè è riuscito a condensare bene il tutto tenendo peraltro un ritmo tutt'altro che veloce e troppo convulso.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Preacher il Lun 6 Lug 2015 - 22:35

@kit carson ha scritto:
La trama ricalca la classicità zagoriana, con tanto di canzoncina cichiana. Sinceramente l'avrei un po' ridotta,  per poter utilizzare lo spazio "guadagnato" in alcune scene più focali che, con uno sviluppo più armonico, ne avrebbero giovato.
Uhm,io avrei ridotto più il prologo. Surprised

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da wakopa il Mar 7 Lug 2015 - 15:38

http://www.ubcfumetti.com/zagor/?29254
Di Clemente:" Peccato soltanto che il lettore non abbia mai avuto la possibilità di provare la stessa incredula sorpresa di Zagor e Cico nella bella sequenza delle pagine 35-38, quando finalmente ricompaiono gli extraterrestri.
Esigenze di comunicazione con il pubblico (anticipazioni sui contenuti del n.600 erano state diffuse da mesi) e di marketing avevano già cancellato ogni dubbio sulla natura della minaccia affrontata, al punto che le scelte di una copertina così esplicita e dell'inizio con un riassunto di Terrore dal sesto pianeta sono venute naturali. Considerato che si trattava di un episodio autoconclusivo, non sarebbe stato impossibile mantenere il riserbo sull'identità dei nemici (come avvenuto nel n.500) e consentire ai lettori di provare una sorpresa che sarebbe stata il più grande colpo di scena dell'intera saga zagoriana."

non posso che condividere il pensiero ormai utopistico zzzz dell'amico Di Clemente no-ta

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 29278_zg600_b
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Walter Dorian il Mar 7 Lug 2015 - 15:45

@wakopa ha scritto:
non posso che condividere il pensiero ormai utopistico zzzz  dell'amico Di Clemente no-ta

Mi associo. Wink

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da osages il Mar 7 Lug 2015 - 22:25

penso che rauch abbia fatto un mezzo miracolo per condensare in modo cosi` convincente tutto l universo zagoriano in appena 94 pagine includendo anche il ritorno di alcuni fra i nemici piu indimenticabili di sempre come gli akkroniani.
la storia scorre benissimo con molta azione e con tutti i cliche` piu` cari ai lettori di vecchia data.
sicuramente al termine della lettura rimane purtroppo il rammarico di non aver potuto sviluppare la sceneggiatura con piu` pagine a disposizione ed e` un peccato aver "sprecato" dei nemici cosi` tosti in un solo albo seppur ben riuscito come e` gia`accaduto per devil mask ,altro grande personaggio bruciato in poche pagine nel precedente centenario "magia indiana".
disegni stupendi; le tavole da pagina 35 a pagina 38 strepitose.
osages
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da strepa il Mer 8 Lug 2015 - 8:03

Ieri a Milano Rauch ha fatto delle considerazioni sulla storia.
Inizialmente il n. 600 doveva essere di Burattini, ma questi mentre scriveva la storia si è accorto che rendeva meglio su due albi. Ha quindi chiesto a Rauch se aveva un buon soggetto per il centenario e Jacopo ha tirato fuori gli akkroniani.
Lui stesso ha poi spiegato che la storia non avrebbe voluto comunque svilupparla in più albi per non andare a fare un doppione di Magia senza tempo. Non si è sentito sacrificato dallo spazio a disposizione, anzi.
Comunque era ancora quasi incredulo ed emozionato per il fatto di essere lì con Burattini e Ferri a celebrare un albo centenario scritto da lui.
Grande Jacopo!

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da falask75 il Mer 8 Lug 2015 - 15:56

una storia molto bella e ben disegnata che paga le 94 tavole a disposizione. nel complesso però la storia mi è piaciuta, un 'ottima sceneggiatura di rauch che riesce a rendere avvincente l'albo e poi, il maestro...i disegni mi sono piaciuti molto, questo "ragazzo" di 86 (correggetemi se sbaglio) anni dimostra , ancora una volta, quanto tenga a zagor e quanto zagor sia radicato in lui..complimenti ancora..e adesso, attendiamo Hellingen......

_________________________________________________
se zico ha giocheto con i guanti, il mio aristoteles giocherà col cappotto
falask75
falask75
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5702
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Viareggio

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 8 Lug 2015 - 20:48

Davvero un bel centenario, coinvolgente e sorprendente. Rauch ha avuto sicuramente delle buone idee, dimostrando di essere sceneggiatore di razza.
Resta solo il rimpianto di che livello avrebbe potuto toccare questa storia se solo fosse stata concepita come un’avventura a lungo respiro con ben altre ambizioni, così come meritavano i temibili Akkroniani.
Il Maestro riesce ancora a sorprendere e a non perdere colpi rispetto alle sue ultime prove, se non addirittura a migliorare.
Voto alla storia: 7,5
Voto ai disegni: 9

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da graziano il Mer 8 Lug 2015 - 21:21

@Walter Dorian ha scritto:
@wakopa ha scritto:
non posso che condividere il pensiero ormai utopistico zzzz  dell'amico Di Clemente no-ta

Mi associo. Wink
anche io mi associo,ormai si sa tutto da mesi prima,perchè sul ritorno di hellingen voi avete dubbi??già si è capito tutto
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2866
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da strepa il Mer 8 Lug 2015 - 21:25

Per non rovinarmi la sorpresa io cerco di non leggere le anticipazioni.
E' difficile ma ce la faccio quasi sempre.

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Giov-Budapest il Mer 8 Lug 2015 - 21:49

bel numero di centenario, storia ben congegnata, godibile, dialoghi lineari, forse un po' prevedibile nel finale, ma sono soddisfatto. Ottima prova del Maestro che non delude.

Voto storia 7.5
voto disegni 8

_________________________________________________
giornale italiano in Ungheria
https://www.facebook.com/groups/177756382321913/?fref=ts

gruppo fumetti italiani in Ungheria
https://www.facebook.com/groups/olaszkepregenyekmagyarul/?fref=ts
Giov-Budapest
Giov-Budapest
New Entry
New Entry

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da contericci il Mer 8 Lug 2015 - 22:26

Comunque il Comandante Mark ha fatto una intera serie con storie autoconclusive di 66 pagine. Di per sé, avere a disposizione poche pagine per svolgere una storia, non dovrebbe costituire un handicap. Viceversa esistono storie di diversi albi che non hanno convinto. Perciò, partire dal presupposto che, per l'importanza dell'argomento trattato, per le aspettative della ricorrenza pluricentenaria, la storia dovesse svolgersi necessariamente su più albi altrimenti sarebbe stata una delusione, costituisce un metro di valutazione fuorviante. Sono convinto che a molti la storia non sia piaciuta, solo che, aspettandosi di peggio per i succitati motivi, la rivalutano. Invece confermo il giudizio che si tratti comunque di un mal riuscito revival degli akkroniani, di una vicenda già magistralmente affrontata in passato con quasi 5 albi che ci tennero avvinti la bellezza di trentacinque anni fa....
contericci
contericci
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 358
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Preacher il Gio 9 Lug 2015 - 1:51

@strepa ha scritto:Ieri a Milano Rauch ha fatto delle considerazioni sulla storia.
Inizialmente il n. 600 doveva essere di Burattini, ma questi mentre scriveva la storia si è accorto che rendeva meglio su due albi. Ha quindi chiesto a Rauch se aveva un buon soggetto per il centenario e Jacopo ha tirato fuori gli akkroniani.
Burattini sul suo blog disse che la la scelta è ricaduta su Rauch per far scrivere ogni centenario a un autore diverso. Infatti se vedi dal 100 a oggi: Nolitta,Sclavi,Toninelli,Boselli,Burattini,Rauch.
Così ricordo di aver letto sul blog di Moreno.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Preacher il Gio 9 Lug 2015 - 2:41

@contericci ha scritto:Comunque il Comandante Mark ha fatto una intera serie con storie autoconclusive di 66 pagine. Di per sé, avere a disposizione poche pagine per svolgere una storia, non dovrebbe costituire un handicap. Viceversa esistono storie di diversi albi che non hanno convinto. Perciò, partire dal presupposto che, per l'importanza dell'argomento trattato, per le aspettative della ricorrenza pluricentenaria, la storia dovesse svolgersi necessariamente su più albi altrimenti sarebbe stata una delusione, costituisce un metro di valutazione fuorviante.
Il comandante Mark infatti era caratterizzato da avere trame molto leggere,ma ogni fumetto fa storia a sè. E poi ci sono state anche storie che hanno deluso perchè troppo compresse.
Meritava una storia a più albi sulla serie regolare perché la descrizione degli avvenimenti poteva essere ancora più preziosa se ampliata su più albi, che meritava 130 pag. o più albi solo per la ricorrenza centenaria lo stai dicendo tu.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 9 Lug 2015 - 14:46

@graziano ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
@wakopa ha scritto:
non posso che condividere il pensiero ormai utopistico zzzz  dell'amico Di Clemente no-ta

Mi associo. Wink
anche io mi associo,ormai si sa tutto da mesi prima,perchè sul ritorno di hellingen voi avete dubbi??già si è capito tutto

Eh sì...mo si è già capito tutto, troppo estremizzato, Grazià. Wink

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da strepa il Gio 9 Lug 2015 - 14:58

@Preacher ha scritto:
@strepa ha scritto:Ieri a Milano Rauch ha fatto delle considerazioni sulla storia.
Inizialmente il n. 600 doveva essere di Burattini, ma questi mentre scriveva la storia si è accorto che rendeva meglio su due albi. Ha quindi chiesto a Rauch se aveva un buon soggetto per il centenario e Jacopo ha tirato fuori gli akkroniani.
Burattini sul suo blog disse che la la scelta è ricaduta su Rauch per far scrivere ogni centenario a un autore diverso. Infatti se vedi dal 100 a oggi: Nolitta,Sclavi,Toninelli,Boselli,Burattini,Rauch.
Così ricordo di aver letto sul blog di Moreno.

La stessa cosa ha ripetuto anche a Milano l'altro giorno, ma ha anche detto che inizialmente il n. 600 lo stava scrivendo lui.
Solo successivamente hanno pensato di darlo a Rauch, rispettando la tradizione "non voluta" (nel senso che non è una cosa premeditata, ma piuttosto casuale) del centenario scritto da uno sceneggiatore diverso ogni volta (ma sempre disegnato da Ferri).

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Digging David il Gio 9 Lug 2015 - 17:57

Sono stato piacevolmente colpito da questa storia...partendo dai disegni che dire del Maestro Ferri?E' lui il vero alieno in senso buono,alla sua età disegnare il questo modo il suo figlio Zagor non sarebbe da tutti ed anche la colorazione mi è parsa azzeccata...la storia...non è facile confrontarsi con un numero centenario ed ancor di più inserirvi dei capisaldi zagoriani quali il ritorno di vecchi nemici,una gag canora di Cico i raduni dei capi indiani e dei trappers e condensarli in 100 pagine...alla fine fatto salvo qualche peccatuccio veniale il buon Rauch si è espresso alla grande in una missione non facile...alla fine aggiungo solo che Zagor è vitale e pimpante come non mai...lunga vita all'avventura e a Zagor
Digging David
Digging David
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da gigi brivio il Gio 9 Lug 2015 - 17:59

@Walter Dorian ha scritto:
@graziano ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:

Mi associo. Wink
anche io mi associo,ormai si sa tutto da mesi prima,perchè sul ritorno di hellingen voi avete dubbi??già si è capito tutto

Eh sì...mo si è già capito tutto, troppo estremizzato, Grazià. Wink

A Grazià...stassempre a esagerà sto fijolo...
gigi brivio
gigi brivio
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5741
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da graziano il Gio 9 Lug 2015 - 19:09

che fai mi parli in anconetano?
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2866
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da gigi brivio il Gio 9 Lug 2015 - 23:19

@graziano ha scritto:che fai mi parli in anconetano?

Visto che poliglotta?
gigi brivio
gigi brivio
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5741
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Torna in alto Andare in basso

Il giorno dell'invasione (n.600) - Pagina 4 Empty Re: Il giorno dell'invasione (n.600)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum