Tamburi nella notte (n.598/599)

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 10 Giu 2015 - 13:44


Abbastanza d'accordo con questa recensione. La bravura di Rauch sta pure nel riproporre certe situazioni che non sono certo originali, ma lui te le propone in maniera frizzante e viva. Wink

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Devil Mask il Gio 11 Giu 2015 - 10:21

@kit carson ha scritto:
[size=21]Sia lo stregone che il colosso, che vengono presentati come temibili avversari, non "mordono" più di tanto, in quanto la loro presenza risulta piuttosto limitata.
Sullo stregone convengo,ma il colosso senza faccia è presente fino alla fine ed è lui a rendersi protagonista di quelle scene sanguinose...

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3345
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da kit carson il Sab 13 Giu 2015 - 19:26

@Devil Mask ha scritto:
@kit carson ha scritto:
[size=21]Sia lo stregone che il colosso, che vengono presentati come temibili avversari, non "mordono" più di tanto, in quanto la loro presenza risulta piuttosto limitata.
Sullo stregone convengo,ma il colosso senza faccia è presente fino alla fine ed è lui a rendersi protagonista di quelle scene sanguinose...

Qualora vi fossero state più pagine a disposizione, il colosso avrebbe sicuramente avuto più spazio, quindi più' consono ad un nemico presentato come molto ostico. Per quanto mi riguarda, da un nemico così altolocato mi sarei aspettato una maggiore presenza. Ma, come detto precedentemente, questo dipende dal fatto che questa storia e' abbastanza corta
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da maxibon76 il Dom 14 Giu 2015 - 0:35

quoto kit carson
la storia ha avuto un incalzare sostenuto ma è terminata un po' frettolosamente come certi film western degli anni '60, qualità nella storia e nei disegni molto alta, comunque, a mio parere

maxibon76
New Entry
New Entry

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 21.05.15

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da The Spirit il Dom 14 Giu 2015 - 13:22

Storia mediocre, forse meritava qualche pagina in piu........ disegni poco belli con un Zagor che sembra un f"otomodello " usvito da "uomini e donne"
The Spirit
The Spirit
New Entry
New Entry

Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Jeremiah Johnson il Dom 14 Giu 2015 - 21:32

La più bella storia degli ultimi mesi.
Nulla di eclatante certo ma, causa assenza di spiegazionismo e inutili flash back, la lettura si è rivelata gradevole.
Peccato solo per la brevità ma non si può avere tutto dalla vita!
Rauch si conferma sempre più, e anche di gran lunga, il miglior sceneggiatore zagoriano.

_________________________________________________
Sky his is ceiling,
grass his is bed,
a saddle is the pillow
for a cowboy's head.
Where the eagles scream
and the catamounts squall,
the cowboy's home
is the best of all.
Jeremiah Johnson
Jeremiah Johnson
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da urizen il Sab 20 Giu 2015 - 20:32

Una bella storia, classica e dal sapore classico. Cosa che a me, vecchio zagoriano di 48 anni da sempre piacere leggere!
urizen
urizen
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da osages il Dom 21 Giu 2015 - 11:03

Classica avventura di frontiera che sfrutta temi visti e rivisti ma che rauch riesce a trasformarla in un piccolo gioiellino.
Peccato per la brevita` che tuttavia non inficia troppo sulla qualita` della storia,zagor molto carismatico coinvolto in molti combattimenti ben illustrati da pesce.
Ho molto apprezzato il modo spaventoso con il quale sono stati illustrati i guerrieri del teschio e le scene piuttosto crude al loro villaggio.
Veramente un ottimo periodo questo per zagor;ora sotto con hellingen....

Voto 7,5
Disegni 7
osages
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Tonka il Dom 21 Giu 2015 - 16:01

Se c’è una cosa che non manca in questa storia sono i cadaveri… se tra le file indiane a ruota libera si contano a uno alla volta ... tra quelle dei visi pallidi si va a colpi di fortini interi ...ma ...d’altronde non poteva essere altrimenti ...ciò che sta in poco spazio può essere solo che concentrato... vita morte e miracoli.
E così mentre senza tregua si lotta per la vita in un mare di morte può accadere che si ripudi la morte per dal spazio alla vita… anche a quella di chi si odia…un miracolo.
Miracolo anche di Rauch che riesce a mettere… in poche pagine… quel concentrato di sensazioni che rendono gradevole una storia …e allora nel passare dallo sdegno incazzato al nodo alla gola mi resta la certezza che Jacopo porta Zagor sul palmo di una mano :voto 8
Pesce …che non è tra i miei si ma neanche tra i miei no… resta in quella zona di stand–by dove alloggiano quei disegnatori che un po’ mi danno e un po’ mi tolgono. Voto 6… La mia impressione è che continui a peggiorare il volto dei due protagonisti dall’”eredità Fitzmayer” in poi…mentre riesce positivamente a meravigliarmi con le maschere di colore con cui mimetizza il volto dei Kaska così come non  mi dispiacie per niente quando usa  certe pose e dinamiche con le quali esalta la prestanza fisica di Zagor.
Per il resto ho la sensazione che Massimo non abbia ancora raggiunto lo stile definitivo a cui aspira. Poco male …resta un piacere starlo aspettare

Cover
0123456

Disegni
0123456

Sceneggiatura
0123456


Ultima modifica di Tonka il Mar 23 Giu 2015 - 15:02, modificato 2 volte

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3894
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da newprincevaliant il Lun 22 Giu 2015 - 2:56

@Walter Dorian ha scritto:

La bravura di Rauch sta pure nel riproporre certe situazioni che non sono certo originali, ma lui te le propone in maniera frizzante e viva. Wink

Condivido pienamente. Rauch riesce a concentrare in una storia breve tutti gli elementi classici dell'avventura western senza mai annoiare. La tribù di indiani ribelli, lo scontro inevitabile con l'esercito,con relativa carneficina delle giacche blu, i pionieri della frontiera fatti prigionieri dagli indiani, la missione impossibile di Zagor e alcuni trappers di liberare i prigionieri prima che vengano sacrificati, la fuga disperata dal campo indiano, fino al duello finale tra Zagor e il colosso indiano( duello però troppo sbrigativo, che meritava maggiore spazio visto che era il momento topico della storia, come anche il personaggio dello stregone meritava forse un maggior approfondimento). In pratica un kolossal alla John Wayne in formato pillola da telefilm. Niente male per un caffè ristretto. Non mancano neanche i temi del pentimento,del cattivo che si redime, del superamento della vendetta,da parte dei vari comprimari(vedi Lacross e soprattutto Foster,personaggio che avrebbe ancora molto da dire in un eventuale ritorno). Direi che siamo sulla scia della migliore tradizione dei telefilm western americani, come" Bonanza" o "La grande vallata", dove alla fine c'è sempre un codice etico che trionfa. Come per la storia precedente si poteva dire "meno male che c'è Nuccio", qui possiamo dire " meno male che c'è Rauch". Infatti secondo me i disegni di Pesce non sono all'altezza. La dinamica di alcune scene d'azione e'  confusa e approssimativa. Inoltre ci sono alcune pose scimmiesche di Zagor( e qui concordo con strepa). Insomma voto alla storia 8. Voto ai disegni 6.

_________________________________________________
Pensa in grande e manda tutti al diavolo (tutti i mediocri)
newprincevaliant
newprincevaliant
FORUMISTA IN CRESCITA
FORUMISTA IN CRESCITA

Messaggi : 908
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 22 Giu 2015 - 13:17

@newprincevaliant ha scritto: fino al duello finale tra Zagor e il colosso indiano( duello però troppo sbrigativo, che meritava maggiore spazio visto che era il momento topico della storia, come anche il personaggio dello stregone meritava forse un maggior approfondimento)
Sì, anche io avrei preferito mettere in maggior risalto le doti fisiche nel combattimento, degne di un colosso, di Senza faccia.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Digging David il Mar 23 Giu 2015 - 16:05

Obiettivamente una storia prima di un numero celebrativo come quello del 600 che rivedrà nemici storici ritornare in lizza,poteva essere solo un riempitivo.Ma da buona tradizione non è stato cosi,pur non essendo una storia top,ha un buon ritmo narrativo e dei buoni disegni,personalmente gli do un giudizio positivo.
Digging David
Digging David
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1414
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da osages il Mar 23 Giu 2015 - 18:25

Ma veramente pensate che in bonelli chiedano ad uno sceneggiatore di fare una storia riempitiva anziche` una normale in determinate occasioni ;quindi ritenete che le storie siano suddivise in storie di serie a e storie di serie b? flower
osages
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da KLAIN il Mar 23 Giu 2015 - 23:33

[,]

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Marco65 il Mar 23 Giu 2015 - 23:49

Dopo avventure che sfiorano il capolavoro come " Mortimer ultimo atto" e " Lo zoo di Kaufman" , la buona "Hellgate brucia" e visto l'aspettativa del numero 600 con tanto di Akkroniani ed Hellingen a ruota, non mi aspettavo tantissimo da questa storia che in effetti mi ha lasciato a lungo a desiderare ma mi ha piacevolmente sorpreso nel finale con un buon approfondimento dei protagonisti. I disegni li ho graditi ma non mi hanno entusiasmato.Forse però dell'ultimo ottimo periodo solo lo speciale mi è piaciuto meno.
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 24 Giu 2015 - 13:45

@osages ha scritto:Ma veramente pensate che in bonelli chiedano ad uno sceneggiatore di fare una storia riempitiva anziche` una normale in determinate occasioni ;quindi ritenete che le storie siano suddivise in storie di serie a e storie di serie b? flower

Io non credo, ci sono storie dove i lettori nutrono più aspettative rispetto ad altre.
Però in questo caso si può parlare di storia riempitivo perché inizialmente era destinata a un almanacco.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Ospite il Gio 25 Giu 2015 - 17:37

Discreta storia, niente di eccezionale ma comunque piacevole.
La sceneggiatura è piacevole e su questo Rauch è tra i migliori sceneggiatori di Zagor.
I Kaska sono una tribù che mi è piaciuta, ottimo lo scontro finale tra Zagor e Senza Faccia. Exclamation Invece non mi è piaciuta la fine troppo banale che fa lo stregone Kaukas pale
Sicuramente le poche pagine a disposizione non hanno consentito un approfondimento sull'assedio di Fort Adam!
Ottimo tutta la parte finale con la fuga dei nostri inseguiti dai Kaska!
Altro punto debole della storia e che forse qualcuno dei nostri doveva morire per rendere più drammatica la parte finale, invece un finale così con tutti salvi non mi ha entusiasmato più di tanto... flower
Bella la parte quando Zagor racconta il suo passato a Foster Exclamation
Ottimi i disegni di Pesce.
voto storia: 6.5
voto disegni: 6.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Preacher il Dom 28 Giu 2015 - 13:06

A parte Foster non ho trovato personaggi caratterizzati o degni di nota, e qualche dialogo l'ho trovato abbastanza legnoso.
Buona la scelta di Zagor di non far compiere a Foster la propria vendetta,Cico l'ho trovato poco spassoso a differenza di altre volte dove Rauch aveva mostrato un messicano molto divertente. Anche lo scontro all'ultimo sangue con il gigante senza faccia meritava qualche pagina in più.
Di Pesce non mi è piaciuto quasi nulla, quelle pose da molleggiato di Zagor,... pale

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5279
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da lukas luke il Dom 28 Giu 2015 - 22:06

Classica storia di transizione, senza infamia e senza lode, che si legge tutto sommato con piacere, direi che si guadagna una larga sufficienza.
Belli i disegni di Massimo Pesce.

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15240
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Thunderman78 il Mar 30 Giu 2015 - 20:49

La storia è una di quelle con un canovaccio che di originale ha ben poco,eppure il merito di Rauch è di averne tirato fuori una buonissima storia che non annoia, nonostante roba standardizzata per un western come la tribù di frontiera poco conosciuta, il grande capo sanguinario o lo stregone.
Molto plastici seppure con qualche imperfezione i disegni.

Storia:7
Disegni:7

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1178
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da falask75 il Lun 6 Lug 2015 - 16:06

sorpreso positivamente da "tamburi nella notte"...credevo, come molti, che si trattasse della classica storiella d'attesa verso il numero 600..invece, grazie ad una sceneggiatura molto ben strutturata da rauch si è rivelata un piccolo gioiellino, "punito" soltanto dalla brevità. i disegni di pesce mi sono piaciuti abbastanza. unico neo, avrei dato più spazio al combattimento tra zagor e colosso. il periodo positivo di zagor, continua...ed ora sotto con gli akkroniani ed hellingen

_________________________________________________
se zico ha giocheto con i guanti, il mio aristoteles giocherà col cappotto
falask75
falask75
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5717
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Viareggio

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da kit carson il Dom 26 Lug 2015 - 19:38

@falask75 ha scritto:sorpreso positivamente da "tamburi nella notte"...credevo, come molti, che si trattasse della classica storiella d'attesa verso il numero 600..invece, grazie ad una sceneggiatura molto ben strutturata da rauch si è rivelata un piccolo gioiellino, "punito" soltanto dalla brevità. i disegni di pesce mi sono piaciuti abbastanza. unico neo, avrei dato più spazio al combattimento tra zagor e colosso. il periodo positivo di zagor, continua...ed ora sotto con gli akkroniani ed hellingen
Rauch è un eccellente sceneggiatore e, anche se penalizzato dalle poche pagine a disposizione, riesce a partorire  una storia divertente e convincente
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 14 Dic 2015 - 12:04

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 2mchdu0

tamburi nella notte
la memoria corre subito a sentieri selvaggi, un albo e mezzo di altissimo livello, storia molto truce e "marcia" (intesa come figlia degenere di la marcia della disperazione) con fortini per soli trapper, pellizozze senza pietà (qui particolarmente "cannibali", grande rauch) e non più bimbiminkia in cerca di vendetta.. a differenza di quel gioiellino, facente parte della seconda, sottovalutatissima, stagione toninelliana, non c'è il ferri da paura, tranne che nella simpatica copertina... le storie di rauch meriterebbero disegnatori più avvezzi al dark, di quanto non possa essere il pur rinato massimo pesce... non c'è gallieno, ma c'è rauch che, tra una strage e l'altra, zagoreggia alla grande malgrado il poco spazio e il poco materiale (sempre lo stesso, da la foresta degli agguati), se i riempitivi di zagor fossero stati tutti così oggi burattini scriverebbe tex, con toninelli a curare il tutto

voto 8


Ultima modifica di Kramer76 il Sab 20 Gen 2018 - 16:27, modificato 3 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Daimon il Mer 24 Ago 2016 - 17:13

Salve a tutti, questo è il mio primo intervento sul forum. Mi sono appassionato alle avventure dello Spirito con la Scure in tempi recenti. Oltre a seguire puntualmente le uscite mensili, mi sto man mano procurando i volumi della collezione storica a colori (e gli altri arretrati non contenuti in questa collana) così che possa studiare per bene questi 55 anni di storie zagoriane.
Seguo con attenzione pagine web, articoli e forum sul Re di Darkwood, ma solo adesso mi sono deciso ad intervenire personalmente, mosso dal desiderio di condividere delle mie considerazioni che mi sono sorte proprio ieri, mentre leggevo (per la prima volta) la storia oggetto del presente topic.

Sfogliando le pagine di "Fort Adam"/"Tamburi nella notte", sentivo qualcosa risuonare negli anfratti della mia memoria. Un elemento, in particolare, riecheggiava nitidamente: il Black River.
Completata la lettura (che ho gradito), sono andato subito a consultare i miei cari volumi editi da Newton Compton che raccolgono la produzione fantastica di R. E. Howard, fiondandomi, in particolare, sul racconto di Conan intitolato "Oltre il Fiume Nero" ("Beyond the Black River" - 1935).
Le assonanze fra le due storie sono numerose ed evidenti.
Le elencherò quanto più sinteticamente possibile.

- Conan, in questo momento della sua movimentata vita, è uno scout-mercenario di Forte Tuscelan. "Forte Tuscelan sorgeva sulla sponda orientale del Fiume Nero, le cue onde lambivano la base della palizzata. [...] era l'ultimo avamposto del mondo civilizzato; rappresentava il punto più a Occidente della dominanti razze hyboriane. Oltre il fiume, i popoli primitivi ancora regnavano nelle foreste tenebrose... ".

- Conan salva provvidenzialmente Balthus, un colono della zona, dall'attacco di un Pitto. I Pitti sono i "selvaggi" che vivono oltre il Fiume Nero.

- I Pitti sono guidati da uno stregone: Zogar Sag. Il comandante del forte chiede a Conan di uccidere lo stregone prima che un attacco in massa dei Pitti si riversi lungo (ed oltre) i confini.

- Conan, accompagnato da un gruppo di scout e da Balthus, si avvia lungo il fiume utilizzando delle canoe. Vengono sorpresi da un'imboscata, a seguito della quale alcuni uomini muoiono, mentre Balthus e uno scout vengono catturati.

- Balthus e il compagno si trovano nel villaggio dei Pitti, legati ai pali in attesa di essere sacrificati. Conan interviene, riuscendo a salvare Balthus (il parapiglia innesca altresì un incendio fra le capanne dei Pitti).

- Conan e Balthus non raggiungeranno Forte Tuscelan in tempo: è difatti stato assaltato e distruttto dai Pitti.

- Balthus affronta (sacrificandosi) l'avanzata dei Pitti, in modo tale che un gruppo di coloni possa mettersi in salvo.

Il finale è meno lieto di quello zagoriano: Balthus (che può corrispondere sia a Foster che a Cico) perde eroicamente la vita.

Chiarisco subito che non voglio innescare nessuna polemica e/o accusare Rauch (per il quale nutro stima e simpatia) di aver copiato la storia di Howard. Mi piacerebbe solamente portare la questione alla vostra attenzione così da discuterne, visto che non ho trovato nessuna pagina web che parla di questa somiglianza (a mio avviso) così evidente. Mentre leggevo, vi confesso che mi è balenata persino l'idea che fosse una sorta di omaggio voluto allo scrittore texano.
È opinione diffusa e consolidata che quello di Conan sia un racconto di frontiera: i coloni Aquiloniani stanno ai Pitti come i coloni americani stanno ai nativi americani.
Forse può essere anche normale che, dovendosi inventare delle storie di frontiera, ci si possa imbattere, prima o poi, in canovacci del genere.
Non so se, però, questo elemento possa essere bastevole a giustificare tutte le assonanze sopra esposte.

Attendo quindi i vostri pareri in merito, forti di una conoscenza del mondo zagoriano ben superiore alla mia.

Concludo con una piccola precisazione.

@osages ha scritto:I kaska storicamente erano una  popolazione dell eta del bronzo che abitava l anatolia,nemici storci degli hittiti. flower nulla a che vedere quindi con i natii americani.

Dei nativi americani chiamati Kaska esistevano/esistono veramente.
https://it.wikipedia.org/wiki/Kaska_(popolo_amerindo)


Ultima modifica di Daimon il Gio 25 Ago 2016 - 10:38, modificato 2 volte
Daimon
Daimon
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 24.08.16

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Preacher il Mer 24 Ago 2016 - 21:15

Daimon innanzitutto complimenti per la sagacia e il tuo essere acuto nel recensire una storia Exclamation Se ti confermi così recensendo anche le storie tutt'ora in edicola e future, possiamo dire di aver trovato un ottimo recensore attento e competente. Exclamation

Venendo a quello che dici, sulla somiglianza tra questa storia e il racconto di Conan, le uniche somiglianze le trovo nel nome del fiume e l'ubicazione del forte e nella distruzione dello stesso.
I Kaska a guidarli non è lo stregone, ma quel colosso di Senza faccia. A parte il finale molto diverso ci vedo anche questa differenza.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5279
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Tamburi nella notte (n.598/599) - Pagina 3 Empty Re: Tamburi nella notte (n.598/599)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum